Ligue 1: Nizza e Monaco non deludono, il PSG pareggia e resta indietro

I parigini, nonostante una gara dominata, non riescono a vincere contro il Marsiglia, differentemente da quanto fatto da Nizza e Monaco. In zona retrocessione crolla il Lorient, torna a vincere il LOSC Lille.

Ligue 1: Nizza e Monaco non deludono, il PSG pareggia e resta indietro
www.stadiosport.it

Qualcuno fermi il Nizza. La prima della classe in Ligue 1 infatti, nonostante l'assenza di Mario Balotelli a causa di un infortunio, supera 2-4 il Metz, collettivo neopromosso ma capace di far vedere tante buone cose in casa. Concluso il primo tempo in vantaggio grazie ad una doppietta di Plea, con Mandjeck autore del momentaneo 1-1, i nizzardi hanno dilagato nella ripresa con il micidiale Plea, autore dunque di tre gol e con Cyprien. Inutile, per i padroni di casa, il 2-2 di Diallo. Roboante 6-2, invece, per la seconda in classifica Monaco, che contro il povero Montpellier mette in scena un gioco micidiale ed offensivo, difficile dunque da arginare. Sei diversi i marcatori monegaschi, per gli ospiti è invece Boudebouz a siglare una doppietta. Pari irritante e poco fruttuoso, per il Paris Saint-Germain, in casa e contro Marsiglia di Garcia, da pochissimo sulla panchina dell'OM. Nonostante i molti tentativi, infatti, i parigini sbattono contro il muro avversario, vedendo sempre più lontana la vetta.

Scialbo 0-0 anche per il Tolosa, che contro l'Angers conquista comunque un ottimo punto in vista salvezza, primo obiettivo dichiarato dei biancoviola. Davvero importante, al contrario, la vittoria del sorprendente Guingamp, corsaro in casa del Lione grazie alle marcature vincenti di Salibur e Coco, autore di una doppietta. Inutile dunque, per i Leoni, il rigore siglato da Lacazette nel primo tempo. Ottimo 1-2 fuori casa, poi, anche per il Rennes, che guidato da un Grosicki in forma stellare riesce a conquistare tre punti contro un Nantes poco pericoloso ma passato comunque avanti grazie a Sala. Occhio agli arancio-neri. Successo esterno anche per il ritrovato Saint Etienne, bravo a superare il Caen in un match delicato e difficile. Saivet e Veretout i marcatori e quarto posto distante solo due lunghezze.

Imprevisto pari casalingo, invece, per il Bordeaux, che in casa non va olte l'1-1 contro un Nancy già disperato a causa della bruttissima posizione in classifica. Apre i giochi, per il Girondins, Menez, per gli ospiti in rete Koura. Occasione sprecata, dunque, per il Bordeaux, che vede allontanarsi le zone nobili della classifica. Dolorosissimo tonfo fuori casa, per il Lorient, sempre più ultimo ed ufficialmente in crisi dopo dieci giornate. I Naselli infatti, non riescono a fare punti contro il Dijon, collettivo non insuperabile e vincente grazie ad una rete di Loties al 91'. Ripoll dovrà necessariamente trovare il bandolo di una matassa sempre più sfilacciata. Torna a vincere, infine, il Lille, in casa e contro un Bastia alla terza sconfitta consecutiva: Corchia ed Eder i marcatori del LOSC, per i Turchini inutile il 2-1 di Diallo.

DI SEGUITO I RISULTATI DI GIORNATA:
Paris SG Marsiglia 0 : 0
Metz Nizza 2 : 4
Caen St. Etienne 0 : 2
Angers Tolosa 0 : 0
bordeaux Nancy 1 : 1
Dijon Lorient 1 : 0
Lilla Bastia 2 : 1
Nantes Rennes 1 : 2
Lione Guingamp 1 : 3
Monaco Montpellier 6 : 2