Ligue 1, Thiago Silva e Cavani trascinano il PSG alla vittoria contro l'Angers (2-0)

Un gol per tempo ed il PSG può festeggiare l'undicesimo risultato utile consecutivo, che vale anche il 2° posto in campionato a -1 dalla capolista Nizza. Per il volenteroso Angers invece è la seconda sconfitta consecutiva.

Ligue 1, Thiago Silva e Cavani trascinano il PSG alla vittoria contro l'Angers (2-0)
Thiago Silva
PSG
2 0
Angers
PSG: Areola; Meunier, Kimpembe, Silva, Maxwell; Krychowiak, Motta; Lucas (Callegari, min.87), Ben Arfa, Ikonè (Jesè, min.59); Cavani (Augustin, min.77). A disp: Aurier, Marquinhos, Di Maria, Trapp. All. Emery
Angers: Michel; Manceau, Pavlovic, Traorè (Sunu, min.75), Thomas, Martinez (Mangani, min.69); Ndoye, Capelle, Saihi; Pepe (Diedhiou, min.74), Toko Ekambi. A disp: Tait, Santamaria, Petric, Tahrat. All. Moulin
SCORE: 1-0, min. 36, Thiago Silva. 2-0, min. 66, Cavani.
ARBITRO: Schneider (FRA). Ammoniti Cavani (min. 68), Diedhiou (min. 80), Krychowiak (min. 85)
NOTE: Quindicesima giornata. Stadio "Parc des Princes", Parigi.

Il PSG batte l'Angers per 2-0 e si rilancia in chiave classifica, infatti i capitolini ora distano un solo punto dalla capolista Nizza. Emery per evitare sorprese schiera la sua formazione migliore, con il giovanissimo e promettente Ikonè, Ben Arfa e Lucas Moura a fare da sostegno a Cavani nel classico 4-2-3-1 disegnato dal tecnico ex Siviglia. Dall'altra parte Moulin, consapevole della differenza tecnica tra le due squadre, sceglie un modulo più accorto, ovvero il 5-3-2, con Pepe e Toko Ekambi a comporre il duo offensivo. L'Angers parte anche bene dimostrando di non voler solamente difendere la propria metà campo, ma provare anche a rendersi pericoloso con le ripartenze. Pepe e Toko Ekambi provano più volte a mettere in difficoltà Areola con conclusioni dalla distanza, ma è il PSG a passare in vantaggio alla prima vera chance da rete con Thiago Silva che svetta più in alto di tutti sul corner battuto da Lucas Moura e beffa inesorabilmente Michel. Nel secondo tempo si attende una reazione dell'Angers che però viene ben contenuta dai padroni di casa, i quali riescono a raddoppiare a metà ripresa con Cavani che realizza un calcio di rigore, fischiato per un fallo in area di Thomas su Ben Arfa. Per l'uruguayano è il centesimo gol con la maglia del PSG. Nel finale con Jesè ed Augustin i padroni di casa sfiorano addirittura il tris. Una vittoria a cui i parigini sperano di dar seguito nel prossimo turno contro il Montpellier, mentre l'Angers ha l'opportunità del riscatto contro il Lorient.

                                                      LA GARA

Il primo squillo della partita è dell'Angers con Pepe che prova la conclusione dai 25 metri, ma il tiro dell'attaccante ivoriano viene controllato senza problemi da Areola. Il PSG risponde con l'azione solitaria di Lucas, conclusa con un destro da dentro l'area di rigore che si spegne sul fondo. Al 27' Angers vicinissimo al vantaggio con Pepe che va via sulla fascia sinistra e crossa in mezzo dove trova Ndoye che anticipa Areola di testa, ma sulla linea di porta interviene Thiago Silva che allontana prontamente la sfera. Ancora ospiti pericolosi con un calcio di punizione battuto da Pepe, ma il tiro dell'attaccante dell'Angers si spegne abbondantemente sul fondo. Al 36' il PSG passa in vantaggio: calcio d'angolo battuto da Lucas Moura, il quale trova a centro area Thiago Silva che di testa gira la sfera alle spalle dell'incolpevole Michel. L'Angers reagisce con un tiro dalla distanza di Toko Ekambi che impegna severamente Areola. L'ultima azione del primo tempo vede Maxwell tentare il sinistro da fuori area che viene però bloccato senza problemi da Michel. La prima frazione di gioco si conclude quindi con i padroni di casa in vantaggio per 1-0.

Il primo tiro in porta del secondo tempo arriva solamente al 63' con Krychowiak che raccoglie una respinta della difesa avversaria al calcio d'angolo battuto da Lucas Moura, ma il tiro del centrocampista polacco si spegne a lato della porta avversaria. Al 66' il PSG raddoppia: Ben Arfa viene atterrato in area di rigore da Thomas e l'arbitro non può far altro che fischiare il penalty, dagli 11 metri va Cavani che spiazza Michel. A dieci minuti dal termine Augustin ha l'opportunità per fare tris, ma dopo aver superato in velocità l'estremo difensore avversario, l'esterno francese non riesce a trovare la rete da posizione defilata. L'Angers prova a rendersi pericoloso con conclusioni dalla distanza, ma in questo caso il tiro di Ndoye viene parato senza problemi da Areola. All'86' PSG vicino al 3-0 con Lucas Moura che prova ad assistere Jesè, ma Manceau con un intervento a ridosso della linea di porta evita la capitolazione. Insistono i padroni di casa con Jesè che coglie il palo con un tiro a giro dal limite dell'area, sulla ribattuta Augustin non riesce ad essere sufficientemente reattivo per ribadire la palla in rete. E' l'ultima emozione della partita che termina sul risultato di 2-0 in favore del PSG.