Ligue 1: il Nizza vince e tiene a bada le inseguitrici, importante successo per il Marsiglia

Tre gol dei nizzardi stendono l'arcigno Tolosa: una vittoria importante sia per il morale che per la classifica. Secco successo anche per il Marsiglia, tre le reti al Nancy. Perde il Saint Etienne, che si allontana così dalle zone nobili.

Ligue 1: il Nizza vince e tiene a bada le inseguitrici, importante successo per il Marsiglia
ansa.it

Respira il Nizza. Dopo una parte di stagione in cui il rischio di flettersi era elevato, i nizzardi tornano a dominare in Ligue 1, disputando un'ottima gara contro il Tolosa e tengono così a bada le affamate inseguitrici. Scesi in campo adottando un modulo a trazione anteriore, i rossoneri hanno così trovato maggiore continuità in zona offensiva, segnando addirittura tre reti ad un collettivo notoriamente accorto al momento di difendersi. Autore del gol capace di rompere gli equilibri, il solito Plea, seguito a ruota e tre minuti dopo da Belhanda, ancora in rete dopo il gioiello della scorsa giornata. Chiude i conti di una gara mai incerta, Seri, imbeccato proprio da un Plea in stato di grazia e che non fa assolutamente rimpiangere Mario Balotelli, ancora fermo ai box. 

Ugualmente netta, nonostante le "sole" due reti segnate, la vittoria del Rennes, che in casa si sbarazza di un Saint Etienne ancora zoppicante quando c'è da aumentare di un poco il livello del proprio campionato. Dopo un primo tempo leggermente a favore degli arancio-neri e nullo per les Verts, nella ripresa la pressione di casa si fa più soffocante, generando coseguentemente più occasioni, sfruttate in maniera cinica dal Rennes. La prima rete, siglata al 54' da Ntep de Madiba, non desta gli ospiti, che tirano i remi in barca fino al triplice fischio. Impreziosisce la prestazione con un gol al 92', inoltre, Grosicki.

Importante successo, soprattutto per il morale, del Marsiglia, che vince al Velodrome contro un Nancy poco pungente. Finalmente autori di un gioco volto ad esaltare le proprie bocche di fuoco, i marsigliesi carburano per tutto il primo tempo, tenendo comunque nelle proprie mani le redini del gioco. Al 46', poco dopo la ripresa, sblocca gara e Marsiglia Thauvin, uomo in più dei ragazzi di Garcia. Dopo una fase centrale di frazione senza reti, chiude i conti Gomis, mentre al 93' e N'Jie a suggellare una prestazione di spessore e che porta il Marsiglia a 21 punti.

DI SEGUITO I RISULTATI DELLA DOMENICA:
Nizza - Tolosa 3 - 0
Rennes - St. Etienne 2 - 0
Marsiglia - Nancy 3 - 0