Ligue 1: dopo la pausa riprende la corsa, ultima chiamata per il Lorient

I parigini se la vedranno contro il Guingamp, il Lorient giocherà in casa e contro il Caen. Il punto sulla prossima giornata di Ligue 1.

Ligue 1: dopo la pausa riprende la corsa, ultima chiamata per il Lorient
Ligue 1: dopo la pausa riprende la corsa, ultima chiamata per il Lorient

Dopo le due settimane di pausa, riprende velocemente la Ligue 1, unico campionato in Europa ancora incerto per quanto riguarda la conquista del titolo finale. Primo, con il miglior attacco ed un umore a mille,  vuole continuare a vincere il Monaco di Jardim, in casa di un Angers tranquillamente distante dalle zone rosse. I biancorossi, consci di dover fare punti senza abbassare la guardia, troveranno dunque una squadra quasi salva matematicamente, avversario tutt’altro che agevole. Spera in un difficile passo falso dei monegaschi, comunque, il Paris Saint-Germain, che al Parco dei Principi ospiterà un Guingamp meno performante rispetto a quello visto nella scorsa stagione. Non dovrebbero esserci problemi, per i parigini, davvero troppo forti rispetto ai rossoneri. Più indietro, coltiva ancora sogni di scudetto il Nizza, che per rientrare in gioco dovrà soprattutto superare un Bordeaux ostico e mai domo. I girondini sono pronti allo sgambetto, i nizzardi vogliono di nuovo il successo.

Saldamente al quarto posto, potrebbe incontrare più difficoltà del previsto l’Olympique Lyonnais, contro un Rennes lontano dall’Europa ma sempre particolarmente difficile da affrontare entro il proprio stadio. Gli arancioneri vogliono concludere al meglio la loro stagione, i leoni evitare preoccupazioni prima dei successivi impegni europei. Novanta minuti che potrebbero regalare soddisfazioni, poi, per l’Olympique Marseille, al Velodrome e contro un Dijon impelagato nelle zone di bassa classifica. La neo-promossa, a pari punti con i collettivi in piena lotta retrocessione, cercherà il miracolo, anche se non sarà facile arginare i ragazzi di Garcia. Senza sconfitta da tre turni, incrocio sportivo in casa per il Saint Etienne, contro un Nantes capace di sorprendere dopo l’arrivo di Conceiçao. I Canarini, che hanno spesso fatto male, potrebbero dunque strappare un punto.

Scivolato nel limbo di metà classifica, trasferta molto delicata per il Tolosa, in casa di un Montpellier notoriamente arduo da superare. I biancoviola cercheranno di fare punti, gli ex campioni di Francia di allontanarsi dalla zona rossa. Ancora non completamente salvo, capirà fin dove potrà spingersi il Lilla, in casa di un Bastia penultimo e dunque ugualmente costretto a fare punti. I Turchini rischiano seriamente di retrocedere, il LOSC continua a non invertire il suo trend di inizio stagione. A caccia della seconda vittoria consecutiva, infine, il Lorient, in casa e contro un Caen ugualmente inguaiato. Chi perde, in pratica, avrà un bruttissimo finale di stagione.

DI SEGUITO LE GARE DI GIORNATA:
31.03. 19:00 Guingamp Nancy
01.04. 17:00 Marsiglia Dijon
01.04. 19:00 Bastia Lilla
02.04. 15:00 Rennes Lione
02.04. 17:00 Lorient Caen
02.04. 17:00 Montpellier Tolosa
02.04. 17:00 Nantes Angers
02.04. 20:00 Monaco St. Etienne
02.04. 21:00 Nizza Bordeaux