Ligue 1: Lille corsaro, Payet salva il Marsiglia

Il Lille esce con i tre punti dalla trasferta corsa e si allontana ulteriormente dalla zona rossa della classifica. Il Marsiglia coglie il secondo pari consecutivo grazie al gol di Payet.

Ligue 1: Lille corsaro, Payet salva il Marsiglia
Ligue 1: Lille corsaro, Payet salva il Marsiglia

Dopo la vittoria del Guingamp sul Nancy per 1-0 nella serata di venerdì, ieri sono andati in scena altri due anticipi: Bastia-Lille e Marsiglia-Dijon. 

Bastia-Lille

La squadra del Nord della Francia deve affrontare l'ostica trasferta in Corsica, a Bastia, dove molte non sono riuscite a strappare i tre punti dovendosi accontentare del pareggio. La partita, come da aspettative, è molto equilibrata. Nella prima frazione il Bastia cerca insistentemente il gol attraverso le ripartenze, lasciando il pallino del gioco in mano al Lille, ma dei sette tiri prodotti nei quarantacinque minuti iniziali, solo uno trova la porta e la risposta di Enyeama. Nel secondo tempo esce allo scoperto anche il Lille che inizia a trovare più spazi e in apertura di frazione va subito a segno con De Preville che raccoglie sul lato sinistro dell'area di rigore, si beve Rose e con un magnifico destro batte Leca. Una volta trovato il vantaggio, i Mastini, possono amministrare la partita chiudendosi in difesa, senza lasciare spazi per le sortite offensive dei padroni di casa. La partita termina quindi 0-1 e il Lille si allontana ulteriormente dalla zona rossa della classifica: la salvezza matematica è sempre più vicina. 

Marsiglia-Dijon 

Partita sulla carta semplice per gli uomini di Rudi Garcia che però vanno a complicarsi la vita nei primi quarantacinque minuti. L'OM domina per tutto il primo tempo creando occasioni e comandando il gioco, ma ad inizio recupero arriva l'episodio in favore degli ospiti: su calcio d'angolo battuto da Abeid, i difensori sul primo palo bucano l'intervento ed il rimbalzo della palla colpisce Sertic che compie così l'autogol che determina il vantaggio ospite. La prima frazione dunque termina con gli ospiti in vantaggio, ma appena rientrati in campo il Marsiglia si getta in avanti. Al 48' ci pensa Payet a mettere le cose a posto: sinistro magico da calcio da fermo, portiere battuto e 1-1. I padroni di casa continuano ad attaccare, ma senza trovare lo sbocco giusto. Per l'OM questo è il secondo pareggio consecutivo dopo quello contro il Lille di due settimane fa, mentre per il Dijon è un buon punto che gli permette di restare appena sopra il Nancy, diciottesimo.