Ligue 1: vince il Nizza, pareggia il Lione

Balotelli trascina i rossoneri al successo contro il Bordeaux, l'OL impatta a Rennes. Successi importanti per Nantes, Tolosa e Lorient.

Ligue 1: vince il Nizza, pareggia il Lione
Ligue 1: vince il Nizza, pareggia il Lione, www.goal.com

Si è completata la 31esima giornata di Ligue 1, nel weekend che ha visto la vittoria del Paris Saint-Germain sul Monaco nella finale di Coupe de la Ligue.

In attesa dunque del recupero del turno per le due protagoniste di coppa, nelle 5 sfide domenicali è arrivata l’importantissima vittoria del Nizza, che batte 2-1 il Bordeaux e resta incollato alle prime due della classe. Nel posticipo dello stadio Allianz Riviera, la squadra di Luicien Favre sfrutta la buona serata di Mario Balotelli: dopo l’iniziale vantaggio di Laborde al 9’ per i girondini, l’italiano prima realizza il calcio di rigore del pareggio al 16’ e poi serve ad Eysseric l’assist per il 2-1 definitivo al 27’. I rossoneri salgono così a 67 punti, consolidando sempre di più il terzo posto valevole per la qualificazione ai preliminari di Champions League; gli uomini di Gourvennec restano a 46 punti, a -1 dal Marsiglia quinto.

Al quarto posto si trova il Lione, che esce con un solo punto dalla casa del Rennes, nonostante i padroni di casa restino in dieci uomini già dopo 5 minuti per l’espulsione di Bensebaini: Lacazette sbaglia il calcio di rigore causato dal difensore algerino, Cornet porta in vantaggio l’OL in apertura di ripresa ed infine all’82’ arriva l’1-1 di Mubele. La squadra di Gourcuff si stacca di un punto dall’Angers, sconfitto in casa del Nantes per 2-1 sotto i colpi del burkinabè Nakoulma, autore di una doppietta; a nulla serve la rete di Diedhiou. Con questi tre punti il club allenato da Conceiçao fa un balzo in avanti scavalcando sia l’Angers che il Rennes e raggiungendo il Guingamp all’ottavo posto.

Pesante anche il successo esterno del Tolosa, che espugna lo Stade de la Mosson di Montpellier grazie a Delort allo scadere del primo tempo e sale a 40 punti, mentre la squadra di Gasset resta a 33 punti, invischiata nella zona retrocessione. In chiave salvezza, squillo del Lorient, vincente 1-0 sul Caen: decisivo Mukandjo. I bretoni restano penultimi a 28 punti, ma si avvicinano ai 29 del Dijon, attualmente prima squadra a salvarsi.

Risultati della domenica:

Rennes - Lione 1-1

Lorient - Caen 1-0

Montpellier - Tolosa 0-1

Nantes - Angers 2-1

Nizza - Bordeaux 2-1