Ligue 1 - Sprazzi di Monaco, Nancy al tappeto con vista titolo (0-3)

I ragazzi di Jardim - senza fatica - abbattono i padroni di casa con tre gol di scarto. Apre Germain con la collaborazione di Badila, Bernardo Silva raddoppia, chiude Lemar

Ligue 1 - Sprazzi di Monaco, Nancy al tappeto con vista titolo (0-3)
Fonte: @yahoosportfrance
Nancy
0 3
Monaco
Nancy: (4-3-3) Ndy, Cetout, Chrétien, Diagne, Badila, Bassi, Cuffaut, Marchetti (Guidleye, min.31), Robic (Mandanne, min.70), Maouassa (Dia, min.64), Hadji
Monaco: (4-4-2) Subasic, Sidibè, Jemerson, Glik, Dirar, Silva (Raggi, min.88), Fabinho, Moutinho, Lemar, Germain (Mbappé, min.82), Falcao (Bakayoko, min.78)
SCORE: 0-1 min.4, Badila (OG). 0-2 min.41, Bernardo Silva. 0-3 min.86, Lemar
ARBITRO: Ruddy Buquet (FRA)

Altro passetto verso il titolo per il Monaco. I ragazzi di Jardim chiudono la pratica Nancy già nella prima frazione di gioco e tornano a +3 sul PSG con una gara da recuperare. In gol Germain - coadiuvato da Badila -  Bernardo Silva e Lemar

Non si fa attendere il Monaco, avvolgente e pressante sin dai primi minuti. Proprio ad inizio gara una percussione rimpallata di Moutinho favorisce l'avanzata di Fabinho che - dal lato corto dell'area di rigore - vede il suo tiro respinto. La squadra di Jardim continua a macinare gioco ed al 4' passa. Dirar cerca e trova Germain sulla propria parallela, il centravanti scappa via sulla corsia di destra, alza la testa e cerca Falcao in mezzo; il suo suggerimento - però - viene deviato in maniera decisiva da Badila che beffa Ndy. Il ritmo lento e compassato favorisce gli ospiti, bravi a far girare palla con estrema calma ed intelligenza. Glik e Bernardo Silva stuzzicano Ndy, Falcao - all'11' - tenta senza sorte la rasoiata dal limite. Risponde il Nancy due minuti dopo: da angolo, sponda di Hadji per l'inserimento forte di Badila; Subasic esce ed inibisce l'avanzata del terzino.

La retroguardia monegasca concede, ed i padroni di casa tentano di scalfire il muro nero; al 18' Robic raccoglie al limite, elude la marcatura ed esplode la conclusione sulla quale vola Subasic. Bernando Silva illumina la scena, ne dà prova al 26' quando pesca in verticale Falcao; spalla a spalla con Cuffaut che favorisce Ndy. Correa perde Marchetti per infortunio, al suo posto il roccioso Guidleye, mentre Sidibé attera Cuffaut e si becca il giallo. Acquisisce fiducia il Nancy - la doppia combinazione Hadji - Maouassa crea scompiglio nel pacchetto arretrato - ma il Monaco spegne sul nascere i tentativi di rinascita raddoppiando. Al 41' Fabinho usa il grandangolo e serve sulla corsa Lemar, cross perfetto per la testa di Bernardo Silva che trafigge Ndy. Le ultime cartucce - però - vengono sparate dai padroni di casa, ma non arrivano grandi problemi dalle parti di Subasic

Tambureggiante anche l'inizio ripresa del Monaco. Al 47' Lemar accudisce la sfera al limite, suggerimento delizioso che permette a Germain di sostare davanti al portiere; conclusione strozzata respinta da Ndy, Lemar sulla respinta non riesce a capitalizzare la chance. Il match continua a viaggiare su ritmi blandi, con le avanzate tentate dal Nancy che risultano inefficaci. L'unico in grado di mettere zizzania nel bel mezzo dell'idillio monegasco è Robic, bravo a svariare su tutto il fronte d'attacco. Cambia le carte il Nancy; fuori Maouassa e Robic per Dia e Mandanne. Il match si spegne a poco a poco, le due compagini non si fanno male ed attendono inesorabili gli ultimi scampoli della contesa. Jardim fa riposare Falcao inserendo Bakayoko per dar manforte al centrocampo. Allo scoccare dell'80 è proprio lo stesso Bakayoko a entrare di prepotenza nella difesa del Nancy, appoggio per Lemar che non trova Germain al centro. Quest'ultimo fa spazio a Mbappe nello scacchiere del Monaco, il quale dopo pochi minuti regala il tris. Bernardo Silva allegerisce per il talentino francese, rasoiata al centro che favorisce Lemar. 0-3. Il match finisce qui, Monaco vittorioso