PSG, ufficiale il rinnovo di Marquinhos fino al 2022: "Pronto a dare sempre il meglio di me"

Il difensore brasiliano allunga il proprio contratto con i francesi e spegne le voci di mercato

PSG, ufficiale il rinnovo di Marquinhos fino al 2022: "Pronto a dare sempre il meglio di me"
Marquinhos, zimbio.com

La stagione appena passata per il PSG, con Unai Emery in panchina, non è stata positiva, ma il club è pronto a ritentare la scalata a campionato e Champions League il prossimo anno anche ripartendo da Marquinhos. Il difensore brasiliano, 24 anni e un passato in Italia alla Roma, ha infatti prolungato il proprio contratto con il club parigino fino al 2022. Emery è pronto a puntare ancora su di lui, come già fatto nella scorsa stagione.

Il club parigino ha annunciato l'accordo per il prolungamento con una breve nota sul proprio sito ufficiale: "Il Paris Saint Germain è felice di poter annunciare che Marquinhos ha firmato un rinnovo di contratto di tre anni. Il difensore brasiliano si è legato al club fino al 30 giugno 2022"Sempre sul sito ufficiale sono riportate anche le parole del difensore brasiliano che commenta con felicità questo nuovo accordo: "Ho sempre detto di essere contento di poter giocare per il Paris Saint Germain e questo prolungamento di contratto è un ulteriore conferma di quello che è il mio impegno per questa squadra. Mi trovo molto bene con la società e con tutti i miei compagni. Qui ho trovato l'ambiente giusto per migliorare e spero di vincere ancora molti trofei. Negli ultimi quattro anni ho potuto osservare i miglioramenti del PSG che mi hanno anche permesso di ritrovare un posto con la Nazionale brasiliana. Sono pronto a cominciare la nuova stagione per regalare altre soddisfazioni ai nostri tifosi e dare il meglio di me stesso". 

L'inserimento di Marquinhos nel PSG non è stato dei più semplici, visto che spesso gli veniva preferito il compagno di nazionale David Luiz. Da quando però l'ex Benfica è tornato al Chelsea, è stato l'ex Roma ad affiancare al centro della difesa un'altra vecchia conoscenza del calcio italiano come Thiago Silva. Il rinnovo appena firmato allontana del tutto anche le voci di mercato che circolavano riguardo al nome di Marquinhos. Si diceva che Inter e Juventus tenessero sotto controllo la sua situazione, pronte ad intervenire qualora si fosse aperto qualche spiraglio. Nei nerazzurri c'è quel Walter Sabatini che portò Marquinhos giovanissimo alla Roma e che lo conosce come pochi. La Juventus ci avrebbe potuto pensare in caso di partenza di Bonucci verso il Chelsea, visto che in Inghilterra insistono nel dire che il centrale sia uno degli obiettivi di Conte. Scenari, per ora la certezza è che Marquinhos ha prolungato con il PSG.