Ligue 1 della domenica: pari Lione, crollo Saint Etienne. Il Marsiglia vince e convince a Nizza

Il Marsiglia di Rudi Garcia segna quattro reti, mettendo KO il Nizza. Male il Saint Etienne, che perde in casa del Troyes. Ancora pari per il Lione, manchevole di vittorie da tre turni.

Ligue 1 della domenica: pari Lione, crollo Saint Etienne. Il Marsiglia vince e convince a Nizza
Source photo: twitter AS Saint Etienne

Differentemente dalle poche emozioni del giorno prima, con annessa la grande paura per l'incidente ad Amiens, in cui è crollata una parte di stadio, tanti goal nella domenica di Ligue 1, in cui si sono registrati risultati tanto inaspettati quanto indicativi. Su tutti, fa scalpore quello di Nizza-Marsiglia, un 2-4 che di fatto lancia i ragazzi di Garcia tra le big di Francia, chiudendo le porte in faccia ai rossoneri di Favre. Immediatamente in rete grazie a Balotelli e Seri, i nizzardi tirano inaspettatamente i remi in barca, subendo già nel primo tempo la rimonta marsigliese, avviata da Ocampos (per lui doppietta) ed implementata dall'autogoal di Lees-Melou. Chiude i conti, infine, Luiz Gustavo. 

Crolla anche il Saint Etienne, che mostra già i primi segni di cedimento dopo il buonissimo inizio di stagione. In casa di un Troyes tanto tosto quanto prolifico sotto l'aspetto dei punti conquistati, les verts non riescono ad imporsi, accarezzando solo il pari grazie ad Hernani, che a inizio ripresa anima ancora un risultato precedentemente scosso da Pele. La neo-promossa terribile non si perde però d'animo e, nonostante l'uomo in meno, passa in vantaggio con Khaoui, mantenendo tale prezioso risultato fino al triplice fischio. Occhio dunque al Troyes, che con i suoi 11 punti in otto sfide si avvia, salvo clamorose cadute, verso una stagione che potrebbe rivelarsi davvero soddisfacente. 

Goal e spettacolo, infine, tra Angers e Lione, con i ragazzi di Génésio che falliscono ancora l'appuntamento con la vittoria, manchevole ormai da tre turni. Subito in vantaggio grazie al solito Mariano Diaz, i leoni superano celermente l'autogoal di Rafael, indirizzando positivamente la sfida con le reti di Diakhaby e Depay. Tutto inutile, però, visto il coraggio e la voglia di punti dei padroni di casa, che nella ripresa danno vita ad una rimonta importante e micidiale: prima accorcia le distanze Ekambi, poi ci pensa Traore a togliere due punti ai lioni, regalandone invece uno ai suoi. 

DI SEGUITO LE SFIDE DEL SABATO:
15:00 Finale  Troyes 2 - 1 St. Etienne   
17:00 Finale Angers 3 - 3 Lione   
21:00 Finale Nizza 2 - 4 Marsiglia