L'Arsenal manda Thomas Eisfeld al Craven Cottage

I Gunners lasciano partire per due anni (potrebbero essere tre) il trequartista 21enne Eisfeld che ha trovato poco spazio dal 2012 al 2014 con la maglia dell'Arsenal (solo due presenze in prima squadra). Thomas si metterà in mostra al Fulham di Magath. Non sono state rese note le cifre dell'accordo.

L'Arsenal manda Thomas Eisfeld al Craven Cottage
L'Arsenal manda Thomas Eisfeld al Craven Cottage

Giunge dai maggiori quotidiani sportivi inglesi la notizia della cessione di Thomas Eisfeld dall'Arsenal al Fulham. Il 21enne trequartista, cresciuto nel vivaio del Borussia Dortmund, è arrivato nel Gennaio 2012 all'Arsenal. Ha collezionato solo due apparizioni in prima squadra coi Gunners, di cui una in Capital One Cup, nell'avvincente partita - sempre nel 2012 - contro il Reading, terminata con la vittoria della squadra di Holloway per 7-5. Il 25 settembre 2013, contro il West Brom, Thomas fu impiegato per la seconda volta da Wenger (sempre in Capital One Cup) e ripagò la fiducia riservatagli segnando il gol del pareggio per la rimonta dei Gunners che vinsero, difatti, quella partita. Dopo quel match, Arsene lo paragonò alla leggenda dell'Arsenal Roobert Pires: "Mi ricorda Pires. Quando non te ne accorgi, te lo ritrovi silenziosamente in area. E quando è in area, ha una buona conclusione. Thomas ha quelle qualità che pochi centrocampisti hanno."

Visto il poco spazio trovato (in squadra c'è gente come Ozil e Santi Cazorla, è arrivato Sanchez e Ramsey ha quasi pienamente reuperato dall'infortunio), Eisfeld andrà a farsi le ossa al Craven Cottage per due anni (anche tre, se si decide di esercitare l'opzione di dodici mesi in più che il contratto prevede). 

L'Arsenal, sul Twitter, ha comunicato l'affare (tweet sotto) e sul sito ufficiale leggiamo: "Tutti vorremmo ringraziare Thomas per il suo contributo e gli auguriamo il meglio per il suo futuro".

Eisfeld è un trequartista o centrocampista centrale o, ancora, può ricoprire il ruolo di ala destra. Prima di avere piedi veloci, possiede una quick-thinking mind (letteralmente: pensiero veloce nella testa. Quindi molto intelligente come giocatore e svelto nel pensare), il calciatore giusto per un passaggio chiave al momento giusto. Molti fans dei Gunners disapprovano la partenza di Eisfeld ma il club ha fatto la mossa giusta: Thomas è in un'età in cui ha bisogno di dimostrare le sue qualità con un grado costante di gioco e il Craven Cottage può essere il palco giusto.