FA Cup: Chelsea sul velluto, avanti le due di Manchester

Secco 3-0 per gli uomini di Mou contro il Watford. City in rimonta contro lo Sheffield Wednesday, United soffre ma piega 2-0 lo Yeovil. Buona la prima di Pardew sulla panchina del Crystal Palace.

FA Cup: Chelsea sul velluto, avanti le due di Manchester
thefa.com

Continua la scorpacciata di FA Cup: ferma la Premier League, spazio alla coppa nazionale. Tante belle storie da raccontare in questo day two del terzo turno, molti risultati scontati, poche sorprese. Ecco com'è andata nelle partite di oggi.

Big (quasi) sul velluto  - Tante le squadre della massima serie impegnate oggi. Nella partita delle 16, vittoria non senza sofferenze del Manchester United contro il coriaceo e ben organizzato Yeovil Town, formazione che ristagna nei bassi fondi della League Two. Ci vogliono infatti una magia di Ander Herrera al minuto 64 e un contropiede ispirato da una palla divina di Rooney - finalizzato poi da Angel Di Maria- per chiudere la pratica biancoverde.

Soffre anche il Manchester City, che è costretto alla rimonta dallo Sheffield Wednesday. L'eroe di giornata è James Milner, che con una doppietta stende gli ospiti, passati in vantaggio al minuto 14 grazie a una rete di Nuhiu.

Tutto molto facile per il Chelsea: il Watford non impensierisce gli uomini di Mou, che ritrovano vittoria e fiducia liquidando gli avversari con un secco 3-0. Di Willian (14'), Remy (70') e Zouma (72') le firme sulle reti che proiettano i Blues al quarto turno.

Buona la prima, Alan - C'era attesa per il debutto di Alan Pardew sulla panchina del Crystal Palace, e il Dover  - squadra che milita in quinta categoria - non poteva essere avversario migliore. I bianchi di casa ci mettono impegno e buona volontà, ma le cinque categorie di differenza si fan sentire fin dai primissimi istanti di partita, con gli uomini di Pardew che bombardano senza tregua la porta del povero Andy Rafferty. Il quale fa quel che può, ma poi deve capitolare per quattro volte: in due occasioni per mano - o meglio, per testa - di Scott Dunn, mentre Dwight Gayle e Kevin Doyle fissano il tabellino sul definitivo 4-0.

La sorpresa di giornata arriva da Londra, precisamente da Loftus Road, dove i padroni di casa del QPR cadono con un fragoroso 3-0 rifilato loro a domcilio dall'altra squadra di Sheffield, lo United. Vittorie per Sunderland (1-0 contro il Leeds), Stoke City (3-1 sul Wrexham) e Aston Villa (1-0 sul Blackpool). Sarà invece costretto al replay in casa dell'Ipswich Town il Southampton, dopo che la partita del Saint Mary si è chiusa con il punteggio di 1-1.