Live Chelsea - Manchester United in risultato partita Premier League (1-0)

Live Chelsea - Manchester United in risultato partita Premier League (1-0)
Chelsea
1 0
Manchester United
Chelsea: (4-2-3-1): COURTOIS; IVANOVIC, CAHILL, TERRY, AZPILICUETA; ZOUMA, MATIC; FABREGAS (MIKEL 92'), OSCAR (RAMIRES 67'), HAZARD (WILLIAN 93'); DROGBA. ALL. J. MOURINHO
Manchester United: (4-4-1-1): DE GEA; VALENCIA, SMALLING, MCNAIR, SHAW (BLACKETT 80'); MATA (JANUZAJ 70'), HERRERA, FELLAINI, YOUNG (DI MARIA 70'); ROONEY; FALCAO. ALL. L. VAN GAAL
SCORE: 1-0 HAZARD 38'.
ARBITRO: MIKE DEAN. AMMONISCE DROGBA, IVANOVIC, OSCAR (C).
NOTE: Dallo stadio Stamford Bridge di Londra, 33^ giornata della Premier League. In campo Chelsea e Manchester United

Da Alessandro Cicchitti e tutto per questa sera. A risentirci con il meglio della Premier League e del grande calcio su VAVEL Italia.

20.45 Di certo, c'è invece che il Chelsea con questa sofferta vittoria ha ipotecato il trionfo finale. Ora sono 10 i punti di vantaggio sull'Arsenal e 11 sullo stesso United. Settimana prossima ci sarà proprio lo scotro tra Chelsea ed Arsenal, e in caso di vittoria Blues, gli uomini di Mourinho si troverebbero a soli 3 punti dalla vittoria aritmetica del titolo. La Premier League 2014-15 è in mano al Chelsea e a Josè Mourinho!

20.40 Sicuramente questo episodio genererà molte polemiche nel dopo match, con Mourinho e Van Gaal che di certo faranno santire la loro voce in proposito.

20.38 Davvero difficile giudicare se ci fosse rigore o meno, ma in Inghilterra situazioni del genere vengono valutate in modo diverso rispetto al resto dell'europa, soprattutto se si tratta di simulazioni o tentativi di simulazioni come probabilmente quello di Herrera.

20.35 Rimane però molto sospetto l'episodio finale che ha visto protagonisti Cahill e Ander Herrera all'interno dell'area del Chelsea. Il contatto tra i due c'è stato , anche se sicuramente Herrera ha un po cercato il corpo del proprio avversario. Le gambe dei due si sono agganciate, ma Mike Dean ha punito Herrera con il cartellino giallo.

20.30 Nella ripresa match molto equilibrato con un Chelsea più sicuro ed autoritario, che però non è riuscito a chiudere il match, e che a sua volta nel finale ha subito il ritorno dello United. Non è bastato però il cuore dei Red Devils a ribaltare il match.  

20.28 Finisce dunque con un episodio sospetto un match molto intenso ed equilibrato. Sicuramente migliore lo United nel primo tempo, che però non è riuscito a colpire Courtois e che a sua volta è stato punito da un giocatore fantastico come Hazard, nell'unica sbavatura difensiva del match.

20.25 Finita. Triplice fischio a Stamford Bridge. Il Chelsea ha vinto con il punteggio di 1-0 il big match della 33° giornata contro il Manchester United. Ha deciso la sfida un gol di Hazard al 38' del primo tempo.

95' Attenzione. Ammonito per simulazione Ander Herrera. C'è stato uno scontro in area con Cahill, ma l'arbitro tra le proteste di Rooney ha deciso di concedere la punizione al Chelsea e non il rigore allo United.

94' Chiusura decisiva di Blackett su Drogba che resta a terra dopo lo scontro in area.

91' Doppio cambio nel Chelsea, evidentemente per guadagnare tempo. Fuori tra gli applausi Fabregas per Obi Mikel e Willian per il Man of The Match, Eden Hazard!

90' Dean ha concesso 4 minuti di recupero. Si continuerà fino al 94' minuto.

89' Ancora una magia di Hazard che resta a terra dolorante, dopo aver subito l'ennesimo fallo del match.

88' Solo due minuti al termine, poi entreremo nel tempo di recupero. 

87' Drogba prova a guadagnare qualche secondo prezioso, ma la difesa dello United è abile nello scippare il pallone alla Leggenda dei blus.

85' Ancora Falcao pescato in fuorigioco. Sale perfettamente la linea difensiva di Mourinho.

83' Rooney svetta di testa, ma non trova la porta. Si resta sull'1-0

79' Ultimo cambio nello United: dentro Blackett, fuori Luke Shaw.

L'attaccante fuggiato alla marcatura di Zouma, da posizione defilata, ha calciato ma sulla parte esterna dell'incrocio dei pali. Grande opportunità per lo United che non molla e rimane attaccato al match.

77' Incrocio dei pali per Falcao!

75' Incredibile quello che sa fare Hazard con il pallone. Controllo misterioso, poi mette a sedere mezza difesa, ma Drogba scivola e il pallone del compagno non arriva a destinazione.

73' Prova a chidere il match, ancora Hazard. Accellerazione strepitosa, scambio con Azpilicueta, e conclusione sul primo palo. Blocca De Gea.

70' Rompe gli induugi anche Van Gaal, doppio cambio studiato dall'olandese: dentro Di Maria e Januzaj; fuori Mata e Young. Non una grande prova per Mata, un po meglio l'inglese che però ha speso molto durante il match.

67' Cambio nel Chelsea: entra Ramires, ed esce Oscar. Per il brasiliano una partita di contenimento, impreziosita però dall'assist geniale, col tacco per il gol di Hazard.

65' Conclusione di Rooney deviata da Terry in corner.

63' Grande partita di contenimento per Azpilicueta, sempre vincitore nei contrasti con Valencia sulla fascia di sinistra.

61' Potentissima conclusione di McNair che dal limite piega le mani a Courtois che si salva con il corpo. Torna a farsi vedere lo United in avanti, Partita aperta.

60' Ottimo pressing del Chelsea che ricaccia all'indiatro l'avanzata dei diavoli rossi. 

57' Non riesce uno schema interessante per lo United. La conclusione di Rooney viene bloccata.

56' Ammonito Ivanovic.

Nasce tutto da una palla persa dallo United in mezzo al campo. Drogba, lanciato da Matic, calcia, ma De Gea ci mette una pezza. Il pallone però non viene bloccato e finisce in prossimità del secondo palo dove arriva Hazard, che riesce nella deviazione, senza trovare però la porta da due passi.

55' Traversa di Hazard! Chelsea vicinissimo al raddoppio.

53' Altro fallo di Drogba che stavolta si prende il cartellino giallo. 

51' Il Man Utd sta cercando di riproporsi con pericolosità nella metà campo dei blues, ma i ragazzi di Mou sono molto più reattivi e non concedeono nulla.

50' Il Chelsea è sceso in campo con maggior personalità ed intraprendenza, forte del vantaggio siglato da Hazard allo scadere del primo tempo.

46' Subito in attacco il Chelsea. Giocata fantastica di Hazard, poi conclusione di Zouma ribattuta da Chris Smalling.

46' Ricominciato il match a Stamford Bridge.

19.30 Tutto pronto. Sta per ripartire Chelsea-Manchester United. Le squadre sono in campo, Mourinho e Van Gaal hanno già preso posto sulle rispettive penchine. Si riparte dell'1-0 Blues. Il gol di Eden Hazard.

Ecco il meraviglioso gol che ha permesso al Chelsea di passare in vantaggio. Fabregas-Oscar-Hazard! 1-0

19.19 Si chiude sull'1-0 il primo tempo in favore del Chelsea grazie al gol di Hazard. Nonostante tutto però è stato il Manchester United ad avere avuto per larghi tratti il controllo del match, senza trovare però la via del gol. 

46' Courtois salva tutto proprio a ridosso del fischio che rimanda tutti nello spogliatoio. Lettura provvidenziale del portiere Belga ad anticipare Falcao. 

45' Dean concede 1 solo minuto di recupero.

40' Ora salgono i nervi in casa United, soprattutto con Falcao che se la prende un po con tutti: Terry, Ivanovic, Matic. Partita improvvisamente in salita per lo United.

Azione fantastica del Chelsea, fantastica! Fabregas, di forza esce da un duello con il centrocampo United, alza la testa e serve Oscar, che con il terzo occhio vede l'inserimento da dietro di Hazard servito con un colpo di tacco bellissimo. Il numero 10 riceve, se ne va e fredda De Gea con un tocco vellutato. 1-0 Chelsea.

38' HAZARD! GOLLLL! 1-0 CHELSEA!

36' Nervi tesi tra Fellaini e Zouma che si sbaracciano a vicenda.

34' Contropiede velocissimo per il Chelsea. Intervento decisivo di De Gea ad anticipare Hazard. Nel frattempo resta a terra Ivanovic colpito alla testa.

32' Brutto fallo di Drogba, che in ritardo frana addosso ad Ander Herrera. Tutto ok per il 21 dello United. Niente giallo per l'Ivoriano.

30' La bomba di Drogba sbatte sulla folta barriera rossa. Nulla di fatto.

29' Calcio di punizione interessante guadagnato da Hazard per un fallo di Falcao. Siamo sui 25 metri.

27' Hazard e Fabregas danzano sul pallone. La difesa dello United pulisce l'area.

25' Inquadrato anche il grande assente di oggi, Diego Costa che osserva il match dalla tribuna. 

24' Ancora calcio d'angolo per il Man United, stavolta guadagnato da Young.

22' Ancora Man.United a macinare gioco nella metà campo del Chelsea, che a sua volta sta cercando di bloccare le avanzate dei Red Devils, senza però riuscire a ripartire.

20' Cross di Fellaini, troppo lungo per capitan Rooney che si era proposto bene in area di rigore.

18' Ancora molto intraprendente Shaw in grande condizione fisica. Cross dell'inglese, deviato in angolo.

16' Ora respira un po il Chelsea, dopo che Ivanovic ha ottenuto una punizione nella propria zona di campo.

14' Combatte come un leone Drogba in mezzo al campo, ma lasciato troppo solo dai compagni finisce per perdere la palla a favore dello United.

13' Ancora una conclusione pericolosa per lo United con McNair lasciato libero dalla difesa di Mourinho. Chelsea in sofferenza.

12' Prova la conclusione dalla distanza Ander Herrera, che però non centra in bersaglio grosso.

11' Prova ad applicare un pressing non molto organizzato il Chelsea con soli due uomini: Fabregas e Drogba, ma i palleggiatori di Van Gaal non hanno problemi.

10' Errore in fase di costruzione di Young, che serve troppo in profondità il giovane Luke Shaw.

8' Lampo di Hazard che serve benissimo Fabregas in profondità, ma De Gea aiutato da McNair salva tutto.

7' Grande avvio dello United, che con personalità sta imponendo il proprio ritmo al match. Il Chelsea attende l'errore dei rossi per provare a ripartire.

Gran brivido per Courtois, Mourinho e tutto Stamford Bridge. De Gea stava già esultando, ma alla fine il pallone si è spento sui cartelloni pubblicitari.

4' Occasionissima per Rooney! Grande azione di Shaw, che arriva sul fondo, mette la palla dietro perfetta per il piatto di Rooney che esce per questione di millimetri.

3' Rooney sembra giocare addirittura davanti alla difesa, nel ruolo ricoperto usualmente da Carrick oggi assente.

2' Primo errore nel giropalla United con Smalling che colpisce male il pallone spedendolo sulle tribune.

1' Partiti! Iniziata Chelsea - United.

18.27 Ci siamo, squadre nel tunnel che porta al terreno di gioco. Quasi tutto pronto, sta per iniziare Chelsea-Manchester United!

18.25 Solo 5 minuti al calcio d'inizio, Stamford Bridge è stracolmo e non attende altro che l'inizio delle ostilità. Il match sarà arbitrato da Mike Dean, arbitro che vanta una grande esperienza dato che arbitra in Inghilterra dal 1997.

18.20 Sfida nella sfida anche tra i due super-portieri, Courtois e De Gea, tra i migliori al mondo, capaci di parate disumane, ed interventi miracolosi. Il loro compito stasera è chiaro: tenere la porta inviolata! 

18.15 Sale l'attesa per un match che può chiudere definitivamente o riaprire la Premier League. Solo 15 minuti al calcio d'inizio di Chelsea-ManchesterUnited: Hazard contro Rooney, Mourinho contro Van Gaal, Blus contro Red Devils!

18.10 Intanto ecco l'ingresso in campo dei giocatori del Chelsea accolti dall'applauso di tutto Stamford Bridge. 

18.00 Van Gaal rispolvera il giovane McNair al fianco di Smalling, con il ritorno di Shaw a sinistra. A centrocampo non recupera Carrick, così LVG decide di sorprendere schierando dal primo minuto Falcao, supportato da Rooney schierato come regista avanzato.

17.55 Discutibili e sorprendenti le scelte dei due manager. Mourinho sceglie Zouma come centrocampista centrale al fianco di Matic, con Fabregas sulla linea dei trequartisti al fianco di Hazard e Oscar. Drogba l'unica punta.

Manchester United: (4-4-1-1): De Gea; Valencia, Smalling, McNair, Shaw; Mata, Herrera, Fellaini, Young; Rooney; Falcao. 

17.50 Questo invece l'undici pieno di sorprese scelto da L. Van Gaal:

Chelsea: (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpilicueta; Zouma, Matic; Oscar, Fabregas, Hazard; Drogba.

17.45 I due manager, Mourinho e Van Gaal hanno da pochi istanti ufficializzato le formazioni che scenderanno in campo a Stamford Bridge. Scopriamo insieme la formazione del Chelsea:

17.40 Match attesissimo quello tra i Blues e i Reds divisi da una storica rivalità, che ha vissuto nel primo decennio del nuovo millennio il suo massimo splendore.

17.35 Tra poco meno di un'ora Chelsea e Manchester United si daranno battaglia per stabilire forse definitivamente, quali sono le gerarchie di questa appassionante stagione in Premier League.

17.30 Buona sera e benvenuti alla diretta scritta, live ed , di Chelsea - Manchester United. In diretta dallo Stado Stamford Bridge di Londra, Alessandro Cicchitti e Vincenzo Esposito (che ha curato la presentazione del match), vi guideranno verso l'inizio di questa importantissima e decisiva partita, per poi raccontarvi le gesta dei protagonisti. Live la 33^ Gioranta della Premier League su VAVEL ITALIA. Che inizi lo spettacolo!

Partita di cartello della 33^ Giornata di Premier League in quel di Stamford Bridge. A sfidare il Chelsea sarà lo United di Van Gaal, in quella che sarà forse l'ultima occasione per provare a fermare la corsa dei Blues verso un titolo che sembra ormai certo. Ma, come insegna anche la scorsa stagione, non c'è mai nulla di scontato, e questo José Mourinho lo sa benissimo. Starà quindi ai Red Devils provare a fare la partita, cercando di mettere in difficoltà la seconda miglior difesa del campionato, con la speranza di agguantare la settima vittoria consecutiva in Premier

Qui Chelsea - Con Diego Costa e Loic Remy fuori, il Chelsea dovrà per forza fare affidamento a Didier Drogba. Sarà quindi l’attaccante ivoriano a guidare i Blues, alla quinta presenza da titolare dall’inizio della stagione. Mourinho si affiderà poi alla sua solita difesa a quattro, formata da Ivanovic, Terry, Cahill, e Azpilicueta. Con un Oscar non al meglio, lo Special One sembra intenzionato a spostare Cesc Fabregas nel ruolo di numero dieci e inserendo uno tra Ramires e Zouma in mediana di fianco a Nemanja Matic. A coadiuvare Drogba in avanti ci saranno sicuramente Willian ed Hazard, con l’attaccante belga in uno stato di forma pazzesco.

Probabile formazione: Courtois, Ivanovic, Terry, Cahill, Azpilicueta, Matic, Ramires, Fabregas, Willian, Hazard, Drogba

Qui Manchester - Louis van Gaal non dovrebbe apportare modifiche alla formazione titolare che ha vinto per 4-2 contro i rivali del Manchester City la settimana scorsa. Daley Blind, finalmente nel suo ruolo, è stato eccezionale nella vittoria del derby, e lo stesso vale per Antonio Valencia, che non è un terzino destro di professione, ma ha ormai fatto suo il ruolo. Al centro della difesa verranno quindi riconfermati Jones e Smalling, nonostante gli errori sui gol di Aguero. Michael Carrick rappresenta l’unico dubbio per il tecnico olandese: uscito infortunato dal derby, non ha ancora smaltito il problema al polpaccio, e qualora non dovesse essere della partita, sarà sostituito da Herrera. Scontata invece la presenza di Fellaini a centrocampo: il belga è diventato ormai una pedina inamovibile dallo scacchiere di Van Gaal, così come Juan Mata. Scalpita invece per un posto da titolare Angel Di Maria, voglioso di dimostrare tutta la sua classe davanti all’ex mentore. In avanti la squadra sarà guidata dal capitano Wayne Rooney

Probabile Formazione: De Gea, Valencia, Jones, Smalling, Blind, Carrick/Herrera, Fellaini, Mata, Di Maria/Herrera, Young, Rooney

Marouane Fellaini, Daley Blind & Ashley Young

Fellaini, Blind e Young hanno formato un trio formidabile sul corsia sinistro dello United nelle ultime settimane. Liverpool, Tottenham, Aston Villa e Manchester City cadute sotto i loro colpi, soffrendo tantissimo le loro sovrapposizioni e triangolazione, con le quali sono riusciti a mandare in gol, in tante occasione, Marouane Fellaini, bravissimo a finalizzare le incursioni dei suoi due compagni di squadra. La loro bravura è stata anche quello di attirare l'attenzione su quel lato del campo, per poi repentinamente servire Carrick o Mata, lesti e bravi nell’innescare Valencia e Di Maria dall’altro versante del campo. Ma occhio a Jose Mourinho , sempre attento  a questi dettagli tattici. Quindi probabile lo spostamento di Matic in quell’area di campo occupata dal centrocampista belga, che questa estate è stato vicinissimo a vestire la maglia del Napoli.

Cesc Fabregas e i trequartisti Blues - difesa dello United

Fabregas ha avuto una splendida prima metà della stagione, per poi calare leggermente in questa seconda metà. Il suo compito oggi sarà di inserirsi costantemente tra le linee, cercando di mettere in difficoltà Herrera, che dovrebbe giocare da perno davanti alla difesa.
Starà poi al Chelsea sfruttare il punto debole dei Red Devils, la difesa. Nonostante le continue vittorie della squadra di Van Gaal, c’è sempre qualcosa che fa innervosire il tecnico olandese, le lacune difensive. Infatti nelle ultime partita lo United ha concesso parecchio, e Mourinho sicuramente prenderà spunto dalle reti di  Raheem Sterling, Christian Benteke e Sergio Aguero. I gol subiti, hanno messo in evidenza tutti i problemi difensivi dei Red Devils, e starà quindi a Remy, Hazard e Willian riuscire a sfruttare gli spazi concessi dai difensori in maglia rossa.

Manchester United 1-1 Chelsea - Premier League - 26 Ottobre 2014

Partita bellissima e spettacolare quella dello scorso ottobre, con le squadre che sino fronteggiate a viso aperto. Il Chelsea era stato bravo a mettere sotto torchio lo United, riuscendo a passare in vantaggio con il solito Didier Drogba, che ancora una volta è andato a segno contro i Red Devils. Ma nel finale, quando la partita sembrava ormai finita, Robin Van Persie ha piazzato la giocata vincente, che ha fissato poi il risultato ull’ 1-1 finale. Da sottolineare le prestazioni pazzesche di De Gea e Courtois, che oltre a dimostrato tutto il loro valore, hanno mostrato a tutti di essere i due migliori portieri della Premier League.

Chelsea 3-1 Manchester United - Premier League - 19 Gen 2014

Una giornata da dimenticare in una stagione da dimenticare per i tifosi del Manchester United. A Stamford Bridge arrivò uno United che occupava la 7^ posizione in Premier, guidato da un David Moyes che in quella stagione ha dimostrato di non essere ancora all’altezza di un club così blasonato . La partita venne decisa da un super  Samuel Eto'o, ora in forza alla Sampdoria, che realizzò una splendida tripletta.

Manchester United 0-0 Chelsea - Premier League - 26 Agosto 2013 

Sembrava ben avviato lo United di Moyes, che aveva vinto la prima partita di campionato per 4-1 contro lo Swansea. Era invece ancora in costruzione il Chelsea di Jose Mourinho, che andò all’ Old Trafford con l’intento di tornare a Londra con almeno un punto. Lo United dominò la partita, bersagliando la difesa Blues con numerosi attacchi, ma la barricata eretta dal allenatore portoghese resse fino al 90°, bloccando la partita sullo 0-0 finale.

Manchester United 0-1 Chelsea - Premier League - 5 maggio, 2013

Alla guida del Chelsea c’era Rafael Benitez , che nel finale di stagione regalò ai Blues la vittoria dell’Europa League, battendo in finale uno sfortunato Benfica. A decidere il match fu una strepitosa giocata di Juan Mata, che adesso rappresenta una delle pedine fondamentali dello United firmato Van Gaal. La vittoria diede al Chelsea  il terzo posto in Premier League, lanciandoli verso la riconquista di un posto per la Champions League della stagione successiva.

Chelsea 5-4 Manchester United - League Cup - 31 Ottobre 2012

Forse una delle partita più spettacolare della Coppa di Lega degli ultimi anni.  Le squadre giocarono a viso aperto prediligendo lo spettacolo ai tatticismi. Lo United passò in vantaggio con una giocata di Ryan Giggs, bravissimo a sfruttare un banale errore della retroguardia Blues. Repentino il pareggio dei padroni di casa, con un rigore trasformato d  David Luiz, bravissimo a rimanere freddo battendo Lindegaard. La prima frazione si concluse sul 2-1 per i Red Devils, con Javier Hernandez bravo a mostrare tutta la sua classe battendo Cech con un preciso rasoterra. Ad inizio ripresa arrivò poi il pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Gary Cahill. Il pareggio durò pochissimi minuti, con Nani autore di un gol di una bellezza unica. La squadra di Ferguson allora decise di difendere più bassa, riuscendo a portare il vantaggio fino all’ultimo secondo, quando l’arbitro concesse un rigore alquanto generoso per atterramento di Ramires; e dal dischetto Hazard portò la partita ai supplementari, dove Sturridge segno il gol del primo vantaggio per i Blues. Poi a 5 minuti dalla fine arrivò il gol del 5-3 per il Chelsea, con Ramires che sfruttò al meglio una giocata incredibile di Hazard. All’ultimo minuto dei supplementari fu Giggs a provare a riaprire il match trasformando un rigore, ma la partita era ormai finita. Rivivete le splendide immagini di questa stupefacente partita

Il Chelsea è imbattuto nelle ultime quattro partite di campionato giocate contro il Manchester United, subendo appena due gol.I Blues sono l'unica squadra ad aver battuto lo United più spesso in Premier League (15 volte). Il Manchester United ha vinto solo 6 delle ultime 23 partite di campionato contro il Chelsea. I Red Devils hanno vinto solo cinque volte a Stamford Bridge in Premier League, tra cui una volta dal 2002 (3-2 ottobre 2012). Cinque giocatori sono stati espulsi negli ultimi cinque incontri di campionato: tre per il Chelsea (Branislav Ivanovic due volte e Fernando Torres) e due per il Manchester United (Nemanja Vidic e Rafael).

Chelsea

L’ultima sconfitta casalinga del Chelsea in Premier League è avvenuta quasi esattamente un anno fa, contro il Sunderland il 19 aprile. Il gol vittoria di Cesc Fabregas contro il QPR dello scorso fine settimana è stato il solo tiro del Chelsea verso la porta difesa da Green.  I Blues non hanno segnato in una sola partita di questa stagione, quella contro il Sunderland nel mese di novembre.

Manchester United

Manchester United ha 65 punti finora in questa stagione, uno in più di quanto raccolto in tutto il 2013-14. Solo l’ Arsenal ha raccolto più punti dei Red Devils in campionato nel 2015.  Lo United ha subito solo più di un gol in una partita di campionato in cinque occasioni in questa stagione, e solo una volta hanno subito più di due gol, nella sconfitta contro il Leicester per  5-3. Solo Barcellona (52), Real Madrid (49) e Bayern Monaco (43) hanno segnato più gol in casa in questa stagione, nei rispettivi campionato, rispetto al Manchester United (40).  Chris Smalling ha segnato quattro gol in campionato in questa stagione (quanto Danny Welbeck), dopo aver segnato solo due volte in 88 partite di Premier League prima di questa stagione.