Braccio di ferro WBA-Berahino: la società rifiuta la sua richiesta di trasferimento. Spurs alle porte

La società ha dichiarato sul proprio sito che ha rifiutato la richiesta di cessione di Berahino, non ritenendo quindi in considerazione una sua partenza. Intanto almeno 15 squadre lo vogliono.

Braccio di ferro WBA-Berahino: la società rifiuta la sua richiesta di trasferimento. Spurs alle porte
Braccio di ferro WBA-Berahino: la società rifiuta la sua richiesta di trasferimento. Spurs alle porte

Come viene riportato direttamente sul sito del club, la richiesta di trasferimento del 22enne Saido Berahino è stata rifiutata dalla società del West Bromwich Albion. Qualche giorno fa era stato annunciato anche, sempre sul sito del club, che era stata rinviata al mittente Tottenham una seconda offerta di circa 22 milioni di euro per accaparrarsi l'attaccante inglese originario del Burundi.

Sicuramente Berahino è il nome del momento per il mercato della Premier, ricercato da tutti, ma per ora ancora del WBA. Secondo l'allenatore dei Baggies Tony Pulis, sul suo attaccante ci sono almeno 15 squadre e il suo giocatore in queste condizioni va protetto; quindi lui, come la società, non vuole sentirne parlare di una sua cessione. Intanto contro il Chelsea, nella partita persa 2-3 della scorsa giornata, Pulis non ha nemmeno convocato Berahino sostenendo non fosse nella miglior condizione mentale per giocare. "E' ridicolo parlare di calciomercato in questo momento, parliamo di campo", stizzito ha risposto alla domanda sul possibile trasferimento del suo gioiellino.

La società ha messo in chiaro - o meglio per iscritto - la sua posizione su quella che sembra ormai essere la telenovela di fine mercato. Palla al giocatore e alle pretendenti. Chi la spunterà?