Stones ha chiesto ufficialmente di esser ceduto

Basta aspettare: Stones ha deciso che è il momento giusto per andare a prendere l'eredità di Terry a Stamford Bridge ed ha chiesto all'Everton di essere ceduto.

Stones ha chiesto ufficialmente di esser ceduto
Stones ha chiesto ufficialmente di esser ceduto

Tre offerte del Chelsea non sono bastate all'Everton per poter dichiarar persa la guerra sul fronte Stones. Resisterà a quest'altro colpo la squadra di Roberto Martinez? Il colpo è una metafora per descrivere l'indiscrezione che Sky Sports ha raccolto: John Stones ha ufficialmente chiesto all'Everton di esser ceduto

Uno dei più talentuosi difensori centrali d'Europa ha deciso quindi di forzare il proprio passaggio al Chelsea, in seguito al rifiuto categorico di società e Martinez che mai hanno avuto in mente di cederlo. Così come certificato dalle ultimissime dichiarazioni dell'allenatore dei Toffees, che si è rifiutato di definire il nuovo acquisto Ramiro Funes Mori come il sostituto di Stones.

Adesso l'Everton - che sta  subendo le conseguenze della centrifuga di mercato sul campo, cosa ammessa da capitan Jagielka - cosa farà? La squadra del Merseyside non può rimanere indifferente di fronte ad una richiesta di trasferimento come ha invece fatto con le offerte del Chelsea di 20, 26 e 30 milioni di sterline. A momenti potrebbe arrivare la quarta offerta del Chelsea: 40 milioni di sterline sul piatto. Giova ricordare come il 15% della somma finirà nella casse del Barnsley, primissima squadra di Stones.