Live Watford - Manchester City in Premier League 2015/2016 (1-2): Yaya Touré e Aguero regalano il successo al City

Live Watford - Manchester City in Premier League 2015/2016 (1-2): Yaya Touré e Aguero regalano il successo al City
Watford
1 2
Manchester City
Watford: (4-4-2): Gomes; Nyom, Cathcart, Britos, Holebas; Abdi, Capoue, Watson, Jurado (Guedioura 80'); Ighalo, Deeney.
Manchester City: (4-4-2): Hart; Sagna, Otamendi, Mangala (Bony 75'), Kolarov; De Bruyne, Fernandinho, Touré, Silva, Sterling (Navas 60'), Aguero.
SCORE: 1-2 - Kolarov (out) 55', Touré 81', Aguero 84'.
ARBITRO: Martin Atkinson. Ammonisce: Nyom (W).
NOTE: Match valido per la 20^ giornata di Barclays Premier League. In campo, da Vicarage Road, Watford e Manchester City. Calcio d'inizio previsto per le 18.30 italiane.

Per Watford - Manchester City, è tutto. A nome di Alessandro Cicchitti, Vavel Italia Vi ringrazia per aver passato in nostra compagnia questa serata di grande calcio e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, sempre con la Premier League, live, qui su Vavel Italia

20.38 - Eccoli! I gol che hanno deciso la sifa in favore dei Citizens. Prima la giocata da fuoriclasse di Yaya Touré, poi Aguero per il sorpasso al Watford che vale 3 punti pesantissimi.

20.36 - Resta a quota 29 il Watford che comunque può essere contento della prestazione fatta valere al cospetto del City, ovvero di una candidata per vincere il titolo d'Inghilterra.

20.35 - Con questi 3 punti pesantissimi il City avvicina il Leicester, ora lontano solo un punto. Resta invariato, a 3 punti, il distacco con l'Arsenal, anch'esso vittorioso questo pomeriggio

20.30 - E' stato un grande Watford quello che il Manchester City si è trovato di fronte a Vicarage Road. I ragazzi di Quique hanno giocato alla grande per oltre 60 minuti, ma alla fine hanno ceduto alla classe di due campionissimi come Yaya e Kun.

20.27 - Ci hanno pensato i campioni del City a ribaltare una partita che sembrava già persa: Yaya Touré e Kun Aguero hanno risolto la pratica Watford con due giocate d'autore che hanno permesso al Manchester City di tornare al successo in trasferta dopo 4 mesi di astinenza.

94' - FINISCE QUI! VINCE IL MANCHESTER CITY AL TERMINE DI UNA PARTITA DAL FINALE INCREDIBILE. 2-1 IN FAVORE DEI CITIZENS CHE NEL FINALE HANNO RIBALTATO L'INIZIALE AUTORETE DI KOLAROV. 

93' - Ultimo minuto.

92' - Ultime chance per il Watford al quale sta scivolando via una partita giocata quasi alla perfezione.

90' - Ci saranno 4 minuti di recupero.

89' - Ultimo minuto prima del tempo di recupero. 

88' - Reazione del Watford, colpito ma non affondato dal City; Ighalo è andato vicino al gol del pareggio, ma dopo aver fatto tutto meravigliosamente, ha fallito al momento del tiro, debole tra le braccia di Hart.

84' - SERGIO, EL KUN AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAGUUUUUUUUUUUUERRRRRRRRRRRRRRRRRRRROOOOOOOOOOOOO!!! CITY IN VANTAGGIO! HA SEGNATO EL KUN! 2-1 PER I CITIZEN CHE HANNO RIBALTATO TUTTO NEL GIRO DI 4 MINUTI. RETE MERAVIGLIOSA DEL KUN CHE E' ANDATO A COLPIRE DI TESTA IN STILE MESSI VS UNITED NEL 2009. 2-1 CITY. MATCH RIBALTATO.

81' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL PAREGGIO DEL MANCHESTER CITY! HA SEGNATO MR. YAYA TOURE! GOL BELLISSIMO PER IL PAREGGIO DELC ITY CHE TORNA IN CORSA PER LA VITTORIA. FINALE INCANDESCENTE. 1-1

79' - CAPOUE! Watford vicinissimo al 2-0. Azione personale del francese che è passato per vie centrali, vinto un rimpallo e calciato in porta da posizione favorevole, ma con il corpo mal posizionato. La sfera s'è inevitabilemnte impennata. 

77' - Intanto i minuti passano e il City non riesce a sfondare. Per il momento, a fare la differenza è la deviazione di Kolarov sul corner di Watson.

75' - Mossa da senza un domani per Pellgrini: out Mangala, un difensore centrale; in Bony. City schierato con un 3-4-3 molto sbilanciato in avanti.

74' - Movimenti sulla panchina del City: si sta preparando Bony per tentare l'assalto finale.

73' - Ancora Yaya Touré al tiro, stavolta con un destro molto meno preciso che si infrange sui cartelloni pubblicitari.

70' - CHE AZIONE! Giocata fantastica tra De Bruyne e Silva che ha restituito con il tacco al compagno che ha lasciato partire un gran tiro, disinnescato in corner da Gomes. City all'arrembaggio!

68' - YAYA TOURE'!! Piatto destro dell'ivoriano che ha colpito a botta sicura dal limite dell'area. Palla alta di pochissimo. Suggerimento delizioso da parte di Fernandinho.

64' - Confusione all'interno dell'area Hornets. Sugli sviluppi di un corner il City ha reclamato il penalty per un atterramento in area di rigore. Per Atkinson non c'è stato nulla da ravvisare. 

63' - Attacca ancora il Watford: discesa travolgente di Holebas che fa fuori 3 avversari, poi calcia sul secondo palo, ma trova la deviazione di un compagno che allunga il pallone direttamente in out.

62' - Canta tutto Vicarage Road, ma la partita è ancora lunga e il Manchester City non ci sta. Match divertente e aperto ad ogni risultato in quest'ultima mezz'ora.

60' - Pellegrini corre ai ripari: primo cambio nel Manchester City: dentro Jesus Navas; fuori Sterling.

58' - Vi confermiamo che si tratta proprio di Kolarov. E' stato il serbo ad allungare la traiettoria del pallone calciato da Watson. Per Hart a quel punto non c'è stato nualla da fare.

55' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL WATFORD IN VANTAGGIO!!!!! FORE SI TRATTA DI AUTORETE DA PARTE DI KOLAROV CHE HA ALLUNGATO IN MODO FATALE PER I SUOI IL CORNER TAGLIATO ALL'INTERNO DELL'AREA DI WATSON. 1.0 WATFORD AL 55'. CITY COSTRETTO ALLA RIMONTA.

55' - Corner lottato e guadagnato da Ighalo. Torna in avanti il Watford dopo la grande paura.

54' - Fernandinho! City vicino al vantaggio. Colpo di testa del brasiliano, alto di pochissimo. 

53' - Prima occasione del secondo tempo per il Manchester City con il contropiede pilotato da Touré per De Bruyne che dal limite dell'area ha sterzato per poi calciare con il destro. Palla in corner.

50' - Sagna salva tutto! Anticipato all'ultimo Deeney che si era staccato dalla marcatura avversaria e stava per colpire da pochi passi sul secondo palo. Provvidenziale l'intervento in scivolata dell'ex Arsenal.

49' - Ancora Watford in avanti. I ragazzi di Quique sono partiti forte proprio come nel primo tempo. 

47' - subito un corner in favore del Watford. 

46' - SI RICOMINCIA! INIZIATA LA RIPRESA TRA WATFORD E MANCHESTER CITY.

19.32 - Squadre già schierate. Tutto pronto per ripartire. nessun cambio ne da una parte, ne dall'altra. 

19.30 - Le squadre stanno rientrando in campo. Non dovrebbero esserci cambi all'intervallo.

19.22 - Ancora tra i migliori Otamendi, spesso decisivo nel bloccare le avanzate del Watford. Non benissimo il compagno di reparto Mangala.

19.20 - Ecco alcune immagini di questo primo tempo terminato sullo 0-0. Grande occasione per Ighalo, bloccato da un super Hart che per il momento tiene a galla in Manchester City.

46' - Finisce qui, sullo 0-0 il primo tempo a Vicarage Road. Reti inviolate tra Watford e Manchester City al termine di un primo tempo in cui i padroni di casa avrebbero sicuramente meritato qualcosa di più. Poco Manchester City soprattutto nella prima mezz'ora. 

45' - Ci sarà 1 minuto di recupero.

42' - Gioco decisamente spezzettato in questo finale di tempo. Squadre più lunghe, ma allo stesso tempo molto più fallose. 

38' - Nyom è il primo ammonito del match. Atkinson lo punisce per una vistosa simulazione nell'area avversaria. 

37' - Ora un po' in difficoltà il Watford, che da qualche minuto a questa a parte sta subendo l'aggressività a centrocampo del City, visibilmente salito con il proprio baricentro.

35' - Ora è il Manchester City ha spingere all'indietro il Watford. La squadra di Quique comunque, non si scompone sbarrando la strada agli attaccanti del Manchester.

31' - Ci prova anche Kolarov; Tiro in fotocopia a quello precedente da parte del serbo che anche in questo caso non ha trovato la porta difesa da Gomes.

30' - Aguero! Primo squillo del Kun, servito in verticale da Yaya Touré. Portato all'esterno da Britos, l'argentino ha calciato abbondantemente a lato.

29' - Prima occasione del match per il Manchester City: grande azione personale da parte di Sterling che poi ha messo nel mezzo per Aguero, fermato dalla difesa Hornets. Il pallone è rimasto lì, a dispsizione di Silva che ha tentato senza successo la rovesciata. Infine, anche Fernandinho c'ha provato con il pallone che s'è impennato.

28' - Torna a fare possesso palla il Manchester City dopo che il Watford ha un po' allentato la pressione asfissiante. Ora il City fa girare, ma non prova l'affondo.

25' - Resta a terra Toure dopo un brutto fallo di Abdi, che si scusa con Atkinson. 

23' - Questa è la mappa che indica le volte in cui Aguero ha toccato il pallone nei primi 20 di gioco. Nessun tocco nell'area avversaria per il Kun che così come il suo Manchester sta facendo molta difficoltà.

20' - Mangala in grande difficoltà con Ighalo. Il centrale ex Porto sta pagando in termini di velocità il duello con il bomber del Watford che resiste bene fisicamente. Ora, nuovo corner in favore degli Hornets proprio al termine di un duello tra i due.

17' - C'ha provato Watson con il destro a giro, ma il pallone non è sceso abbastanza con Hart che non è stato costretto all'intervento.

16' - Continua il monologo dei padroni di casa che stanno controllando a loro piacimento la zona nevralgica del campo. Ora Ighalo, al termine di un duello fisico, ha guadagnato un calcio di punizione dai 25 metri circa. Posizione frontale rispetto alla porta di Hart.

13' - ANCORA WATFORD! Giocata eccezionale di Ighalo che si è bevuto la difesa del City prima di calciare a colpo sicuro in diagonale. Grandissimo intervento di Hart che ha negato la gioia del gol al numero 24 degli Hornets. Solo Watford in campo.

11' - Occasione, l'ennesima per gli Hornets che hanno sciupato ancora. Anche in questo caso non perfetta la difesa del City che ha lasciato passare un pallone centrale verso Deeney, rimontato al momento della battuta a rete da Sagna.

10' - Nuovo lampo del Watford, pericolosissimo quando attacca dalla destra. Si è aperto un buco nell'area di rigore del City dove si è infilato Ighalo, il cui tiro è stato incontrato dall'ottimo Otamendi.

8' - Ora attcca il City. Circolazione di palla paziente ad interpellare tutti gli effettivi tra i Citizens che poi hanno tentato l'imbucata verso Aguero, anticipato all'ingresso dell'area di rigore. 

5' - Primo tentativo del City con Kolarov che ha tentato una conclusione da posizione molto complicata. Pallone a lato.

2' - Ancora Watford pericolosissimo! Primavera palla gol del match dopo appena 2 minuti con Abdi! Ripartenza veloce dei ragazzi di Quique che hanno fatto girare palla in modo fluido fino ad arrivare al limite dell'area con Abdi che ha calciato forte sul primo palo. Pallone alto, ma davvero di poco oltre la traversa di Hart. 

1' - Primo tentativo offensivo da parte del Watford che ha recuperato palla sulla linea di metà campo, poi ha tentato di allargare il gioco a destra dove è partito un cross per Ighalo, anticipato da Mangala.

1' - SI COMINCIA! E' INIZITA WATFORD - MANCHESTER CITY. PRIMO PALLONE PER I CITIZENS.

18.29 - Tutto pronto a Vicarage Road. Matin Atkinson, arbitro della sfida controlla che tutto sia in ordine. Uno sguardo d'intesa con il collaboratore e si comincia.

18.27 - SQUADRE IN CAMPO.

18.23 - Ormai ci siamo! Le squadre sono nel tunnel che porta al terreno di gioco di Vicarage Road. Sta per iniziare Watford - Manchester City.

18.18 - Le squadre hanno ocncluso la fase di riscaldamento; ora tutti negli spogliatoi per gli ultimi accorgimenti tattici e poi di nuovo in campo per il fischio d'inizio di Watford - Manchester City.

18.10 - Le squadre sono già da qualche minuto in campo per il consueto riscaldamento. Quest'oggi, sarà ancor più importante il warm up, per capire al meglio le condizioni del terreno di gioco, reso scivoloso dalla pioggia.

18.07 - Intanto sono terminate le partite del pomeriggio di Premier League. L'Arsenal ha vinto 1-0 grazie ad un gol di Koscielny, mentre il Leicester s'è fermato sullo 0-0. Occasione importante per il City che con un successo avvicinerebbe la squadra di Ranieri a una sola lunghezza.

17.59 - Intanto, vanno sempre più popolandosi le tribune di Vicarage Road. Il periodo dell'anno favorevole e le ottime prestazioni degli Hornets hanno favorito la vendita dei tagliandi che dovrebbero essere esauriti già da settimane.

17.57 - E' il momento dei portieri a Vicarage Road. Sono loro a iniziare il riscaldamento. Tra poco anche il resto delle due squadre sarà sul terreno di gioco.

17.55 - Anche Pellegrini, un po' a sorpresa, sceglie il 4-4-2 con Sterling sulla stessa linea di Aguero. A centrocampo, sulle due corsie scalano Silva e De Bruyne, mentre in difesa, data l'assenza di Kompany c'è ancora Mangala in coppia con Otamendi.

MANCHESTER CITY: (4-4-2): Hart; Sagna, Otamendi, Mangala, Kolarov; De Bruyne, Fernandinho, Touré, Silva, Sterling, Aguero. 

      

17.52 - Confermato il 4-4-2, Sanchez Flores sceglie Holebas al posto dello squalificato Ake in difesa. Tutto confermato a centrocampo con la qualità di Jurado a destra e i muscoli di Capoue nel mezzo. In avanti, la coppia d'attacco è la solita, Ighalo - Deeney pronti per far male anche al City.

WATFORD: (4-4-2): Gomes; Nyom, Cathcart, Britos, Holebas; Abdi, Capoue, Watson, Jurado; Ighalo, Deeney.

17.45 - Ci siamo! E' il momento delle formazioni ufficiali!

17.44 - Gli Hornets invece, stanno disputando un grande campionato che per il momento li vede a soli 2 punti da un posto in Europa League. La sconfitta maturata nel recupero del match con il Tottenham brucia ancora, per questo i ragazzi di Sanchez Flores sono pronti a partire subito forte in un 2016 che potrebbe rivelarsi ricco di soddisfazioni.

17.41 - I Citizens vanno a caccia di un successo che lontano da Manchester manca dallo scorso settembre. Da allora, 3 sconfitte e 2 pareggi, ultimo dei quali con il Leicester nello scontro al vertice di martedì terminato 0-0.

17.40 - E' un match importantissimo quello di questa sera per il Manchester City, che giocando in posticipo, avrà la possibilità di conoscere i risultati di Arsenal e Leicester, le due capoliste rispettivamente impegnate con Newcastle e Bournemouth.

17.36 - Spalti ancora vuoti anche se per il kickoff della sfida è atteso il tutto esaurito. 

17.34 - Ora, ci spostiamo all'interno di Vicarage Road. E' una giornata fredda a Watford, con pioggia. Classico clima inglese per questa Watford - Manchester City.

17.32 - Entriamo subito in atmosfera partita,con le prime immagini, in diretta dall'esterno di Vicarage Road dove è arrivato da poco il pullman dei padroni di casa. 

17.30 - Buonasera e benvenuti alla diretta scritta live ed di Watford - Manchester City (18.30), match valido per la  20^ giornata di Premier League. A Vicarage Road, i ragazzi di Enrique Sanchez Flores ricevono la visita del Manchester City dell' ingegner Pellergrini. La squadra di casa, dopo aver ottenuto ottimi risultati e una posizione indubbiamente invidiabile in classifica, ha subito una battuta d'arresto nell'ultimo turno del 2015. Solo il tacco di Son nel recupero ha fermato una serie di 5 risultati utili consecutivi, impreziositi dal 3-0 sul Liverpool e dal pareggio esterno sul Chelsea. Il Manchester City, reduce dal pareggio a reti bianche con il Leicester, è ancora in cerca di un successo esterno che manca da settembre. I Citizens, a -3 dalla coppia di testa, Arsenal - Leicester, non possono più commettere passi falsi, per questo la sfida di Vicarage Road assume una grande importanza nell'economia della stagione dei blue moon.

E' una stagione ad altissimo livello quella che sta disputando il Watford di Sanchez Flores. Gli Hornets hanno chiuso il 2015 in nona posizione, ma a soli due punti dal quinto posto del Crystal Palace che in questo momento sarebbe in Europa League. Per la squadra di proprietà dei Pozzo, il traguardo auspicato è quello di raggiungere la salvezza, ma al primo anno di Premier League questo gruppo formato da ragazzi pescati qua e la per il mondo, sta sorprendendo un po' tutti, risvegliando l'entusiasmo dei tifosi dei Golden Boy.
Nell'ultima gara casalinga a Vicarage Road, gli Hornets hanno demolito il Liverpool con un netto 3-0 che ha chiuso in bellezza un mini ciclo di vittorie, fatto di 9 punti i 3 gare. Un segnale forte per una squadra in salute, battuta dal Tottenham solo nel recupero di un match combattutissimo, lo scorso lunedì.

Il Manchester City, reduce dal pareggio di Leicester, è in cerca di riscatto, ma soprattutto di punti per iniziare la rincorsa al duo di testa, lontano appena 3 punti. I Citizens, nell'arco di questa stagione hanno alternato partite magnifiche con disfatte clamorose, ma alla fine del girone d'andata, la classifica è stata magnanima con i blue moon, come da pronostico in piena corsa per il titolo. I ragazzi di Pellegrini, numeri alla mano, hanno qualche problema nelle gare in trasferta dove hanno ottenuto 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Troppo poco per una squadra che ambisce al titolo e che, per la precisione non vince fuori casa da settembre sul campo del Palace

Le probabili formazioni 

Qualche problema di formazione per Quique Sanchez Flores, che soprattutto in difesa dovrà rinunciare a Ektrand e Hoban infortunati, oltre allo squalificato Aké. Sugli esterni, molto probabilmente giocheranno Holebas e Nyom. Tutto confermato a centrocampo, così come non c'è nessun dubbio sullo schieramento che sarà il solito 4-4-2 con la coppia d'attacco Ighalo - Deeney pronta a far male al City. 

WATFORD: (4-4-2): Gomes; Nyom, Cathcart, Britos, Holebas; Abdi, Capoue, Watson, Jurado; Ighalo, Deeney. All.: Sanchez Flores.

Non ci sono sorprese nel Manchester City che dovrebbe essere lo stesso sceso in campo a Leicester. In difesa amncherà ancora una volta Kompany, mentre tornano disponibili, ma partiranno dalla panchina Delph e Fernando. In difesa, la coppia centrale sarà formata da Mangala e Otamendi, mentre sull'out mancno toccherà ancora a Sagna. Confermato il duo di centrocampo con Fernandinho e Yaya Toure dietro al trio d'assi, Silva, De Bruyne e Sterling che agiranno alle spalle del Kun Aguero insidiato da Bony.

MANCHESTER CITY: (4-2-3-1): Hart; Sagna, Otamendi, Mangala, Kolarov; Fernandinho, Touré; De Bruyne, Silva, Sterling; Aguero. All.: Pellegrini.

Le parole della vigilia 

Poche parole, quelle pronunciate da Sanchez Flores alla vigilia della sfida che vedrà opposto il suo Watford al Manchester City. Il tecnico degli Hornets, più che preoccupato all'idea di affrontare un top team come il City, è sembrato contento di poter misurare la propria squadra con la corazzata Citizens: "La prima volta che abbiamo giocato contro il City, a settembre, sono stati incredibili. Hanno giocato una partita fantastica, senza concederci nulla. Da allora siamo migliorati molto, e quella lezione di calcio ci è servita per migliorare noi stessi" - ha detto Flores, che poi ha continuato sul City - "Si, noi siamo migliorati, ma loro sono rimasti al top. Sono lì in alto e per questo sono una grande squadra. Credo che si giocheranno le loro chance di titolo fino alla fine".

In conclusione, Quique ha messo a fuoco un miglioramento molto importante della sua squadra anche sotto il profilo mentale: "All'inizio, quando abbiamo perso con il City, nello spogliatoio si pensava fosse normale; oggi, dopo il pareggio con il Chelsea e la sconfitta con gli Spurs i ragazzi sono arrabbiati, vogliono di più, come me. Non ci accontentiamo di fare un bel gioco. Vogliamo vincere e questo è fondamentale per costruire qualcosa di importante". 

Quasi telegrafico, Manuel Pellegrini che ha parlato brevemente del momento dei suoi, senza discutere sull'avversario che si troverà di fronte a Vicarage Road: "Siamo in una buona posizione. Dopo aver concluso il girone d'andata siamo soddisfatti del nostro cammino perché stiamo lì dove avevamo intenzione di essere. E' certo che la migliore posizione è quella di testa, ma sono convinto che quest'anno la Premier League è speciale e ci regalerà molte sorprese da qui alla fine". In conclusione: "La nostra attuale posizione ci permette di competere per una buona seconda parte di stagione".

Dopo il suo breve intervento, Pellegrini ha lasciato spazio a Bony, l'attaccante dei Citizens che scalpita per un posto da titolare nell'affollatissimo reparto avanzato: "Ogni partita ha la sua difficoltà, ma credo che è il Manchester City la squadra che debba vincere domani. Vogliamo iniziare l'anno nel migliore dei modi andando a Watford per prendere tre punti che sono alla nostra portata". Dopo questo primo intervento, Bony, da attaccante ha commentato la coppia d'attacco del Watford, Ighalo - Deeney che sta facendo benissimo in questa stagione di Premier League: "Sono due ottimi attaccanti. Sono entrambi in buona forma e quando una punta è in forma può succedere di tutto, anche fare 25 gol in 6 mesi. Dovremmo stare molto attenti al loro affiatamento."

Infine, Bony traccia, almeno a parole, la via giusta per arrivare in testa alla fine della stagione: "E' fondamentale restare a contatto con il duo di testa. Perdere punti in questo periodo dell'anno potrebbe rivelarsi fatale in primavera. Non dobbiamo fallire; sappiamo che in Premier League ci sono sempre molte sorprese e che tutti possono battere tutti. Ci dobbiamo concentrare su di noi e sul nostro lavoro, cercando di pensare partita per partita".

Statistiche e precedenti tra le due squadre 

Sono 13, i precedenti in Premier League tra Watford e Manchester City. Tra le due squadre c'è assoluto equilibrio con 5 vittorie a testa e 3 pareggi. 
Allargando il mirino a tutte le competizioni, il Manchester City è imbattutto contro gli Hornets da ben otto incontri: 2 pareggi e 6 vittorie, inclusa quella dell'andata a Manchester con Sterling e Fernandinho tra i protagonisti. 

L'ultima volta che le due squadre si sono incrociate a Vicarage Road, era il 21 aprile del 2007, quasi un decennio fa. Il Manchester City non era quella super potenza calcistica che è oggi, mentre il Watford si apprestava a retrocedere il Championship. Quel giorno, la sifa tra Hornets e Citizens terminò sull'1-1 con Tamas Priskin che rispose al vantaggio ospite firmato da Darius Vassell.