Il Newcastle vince contro il Crystal Palace e si riporta al 17esimo posto

Grazie al goal di Townsend il Newcastle si riporta momentaneamente in zona salvezza.

Il Newcastle vince contro il Crystal Palace e si riporta al 17esimo posto
Darlow, dopo aver parato il rigore. Fonte: TGSPhoto/Rex/Shutterstock
Newcastle
1 0
Crystal Palace
Newcastle: Darlow, Anita (Shelvey, min. 88), Mbemba, Lascelles, Dummett, Townsend, Tiote, Colback, Sissoko, Wijnaldum (Perez, min. 80), Cisse (Mitrovic, min. 72)
Crystal Palace: Hennessey, Ward, Dann, Delaney, Souare, Jedinak, Cabaye, Puncheon (Gayle, min. 74), McArthur (Sako, min. 60), Bolasie, Wickham
SCORE: 1-0, min. 58, Townsend.
ARBITRO: Michael Dean (ENG)

Al St. James Park il Newcastle, voglioso di fare punti, affronta il Crystal Palace, già quasi matematicamente salvo.

Entrambi gli allenatori confermano le squadre scese in campo durante l'ultima partita. Match che inizia su binari d'equilibrio, tanto che il primo tiro arriva al 12' da parte di Wijnaldum. Nessuna altra occasione fino al 33', ci prova Bolasie, ma la conclusione non trova lo specchio della porta. Primo tempo noioso che termina a reti bianche.

Ripresa più vivace, con Wijanldum che ci prova subito dopo 5 minuti, ottima risposta di Hennessey. Il goal è nell'aria, infatti su un calcio di punizione dai 20 metri ci pensa Townsend a portare in vantaggio il Newcastle. Al 70', dopo una serie di contatti in area, l'arbitro fischia un rigore in favore del Crystal Palace, ammutolendo tutto lo stadio. Dal dischetto si presenta Cabaye che calcia alla sinistra di Darlow, perfetto, con un tuffo miracoloso, a parare il rigore. Al 72', esce Cissè per Mitrovic, che è utilissimo al Newcastle per tenere il pallone e far passare i minuti. Al triplice fischio tutto lo stadio è in festa, dato che il Newcastle per la prima volta sotto la guida esperta di Benitez si trova fuori dalla zona retrocessione.

Darlow para un rigore per il Newcastle, fatto che non accadeva per un portiere dei Magpies da Dicembre 2012 con Krul. Il Newcastle si porta a +1 dal Sunderland che deve ancora recuperare una partita e a + 2 dal  Norwich, in campo con l'Arsenal.