Premier League - Il Leicester riceve l'Everton per cercare punti salvezza

Nel boxing day i campioni d'Inghilterra ospitano i Toffees per distanziare la zona retrocessione. L'Everton cerca punti per riavvicinare le zone nobili della classifica.

Premier League - Il Leicester riceve l'Everton per cercare punti salvezza
Premier League - Il Leicester riceve l'Everton per cercare punti salvezza

Boxing Day ricco di emozioni in quel di Leicester. I campioni d'Inghilterra infatti sembrano essere tornati una squadra "normale" e adesso l'obiettivo non è più un clamoroso titolo, bensì una molto più concreta salvezza. Gli uomini di Ranieri infatti hanno raccolto diciassette punti fino ad ora, frutto di quattro vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte. Nelle ultime due giornate è arrivato solo un punto nelle sfide salvezza con Stoke City e Bournemouth. Le Foxes sono ancora sulla linea di galleggiamento, dato che la zona retrocessione dista tre punti, ma bisogna evitare assolutamente ulteriori passi falsi. Meglio in Champions, dove Vardy e compagni hanno superato il girone in scioltezza e si sono conquistati gli ottavi di finale contro il Siviglia.

L'Everton invece è partito fortissimo in Premier, conquistando quattro vittorie ed un pareggio. Poi però qualcosa ha iniziato ad incepparsi, con solo due successi in dodici giornate. Restano comunque ventitrè i punti in classifica, che permettono agli uomini di Koeman di gravitare intorno a posizioni tranquille, con vista sui posti per l'Europa. Lo United sesto è infatti a sei punti di distanza. I Blues vogliono inoltre riscattarsi subito dopo la bruciante sconfitta nel derby contro il Liverpool, arrivata proprio negli istanti finali. Il tecnico in conferenza stampa ha chiesto di riversare questa rabbia sul campo, per tornare a conquistare i tre punti.

Le ultime

Assenze gravi nel Leicester, non ci sarà infatti il bomber Vardy, squalificato per tre giornate dopo l'entrata a piedi uniti su Diouf nel match contro lo Stoke City. Oltre a lui, Ranieri dovrà fare a meno di Fuchs e Huth, sempre per squalifica. Rientra Drinkwater, dopo i problemi al ginocchio che lo avevano fermato. Davanti quindi spazio alla coppia Okazaki-Slimani. Difesa invece da rifare per metà, con Hernandez pronto a prendere posto in mezzo e Chilwell che agirà sulla sinistra.

Everton che invece non ha squalificati tra le proprie file, ma ha più di qualche giocatore alle prese con problemi fisici. Oltre infatti a McCarthy, Besic, Bolasie, Pennington, Koeman potrebbe dover rinunciare a Baines e Stekelenburg. Si tengono pronti dunque il secondo portiere Robles e, eventualmente, Oviedo.

Probabili formazioni

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Hernandez, Chilwell; Mahrez, Amartey, Drinkwater, Albrighton; Slimani, Okazaki.

Everton (4-2-3-1): Robles; Baines, Funes Mori, Williams, Coleman; Gueye, Barry; Valencia, Barkley, Lennon; Lukaku.