Premier League, impresa Swansea: Liverpool battuto 3-2

Doppietta di Llorente e goal di Sigurdsson, gallesi corsari ad Anfield. Ai Reds non basta un super Firmino. Addio titolo?

Premier League, impresa Swansea: Liverpool battuto 3-2
Liverpool
2 3
Swansea
Liverpool: (4-3-3) - Mignolet; Clyne, Lovren, Klavan, Milner; Can (Origi, min. 70), Henderson, Wijnaldum (Matip, min. 90+5); Lallana, Coutinho (Sturridge, min. 57), Firmino. All. Jurgen Klopp.
Swansea: (4-3-3) - Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson (Rangel, min. 79); Fer (Fulton, min. 90+4), Cork, Carroll; Routledge, Llorente (B. Baston, min. 85), Sigurdsson. All. Paul Clement.
SCORE: 0-1, min. 47, Llorente. 0-2, min. 52, Llorente. 1-2, min. 55, Firmino. 2-2, min. 69, Firmino. 2-3, min. 74, Sigurdsson.
ARBITRO: Kevin Friend. Ammoniti: Klavan (min. 36), Fer (min. 90)
NOTE: Anfield Road, Liverpool. 22esima giornata di Premier League. Recupero p.t.: 1'. Recupero s.t.: 7'.

Si apre con una sorpresa la 22esima giornata di Premier League. Lo Swansea espugna Anfield per 3-2 e compie un miracolo. Liverpool confusionario e disordinato, il Chelsea può volare a +10.

Il Match

Jurgen Klopp recupera all'ultimo Nathaniel Clyne come terzino destro. Matip ha ricevuto il via libera per giocare dalla FIFA, ma parte dalla panchina. Coutinho torna titolare dopo quasi 2 mesi nel tridente completato da Lallana e Firmino. In mezzo al campo Henderson, alla 50esima presenza da capitano dei Reds.

Paul Clement si schiera a specchio con due nuovi arrivati subito in campo: Olsson in difesa e Carroll a centrocampo. Il terminale offensivo è l'ex Juventus Fernando Llorente, supportato dalle ali Routledge e Sigurdsson.

Il canovaccio della partita è chiaro fin dalle prime battute: il Liverpool gioca, lo Swansea si copre e riparte. Il possesso palla nel primo quarto d'ora sfiora il 75% ma i Reds faticano ad affacciarsi dalle parti di Fabianski. Ci prova Lallana in rovesciata al 17' da buona posizione senza inquadrare la porta; si era creato lo spazio per il cross Roberto Firmino grazie ad un bel numero sulla destra. Al primo tentativo lo Swansea va vicinissimo al vantaggio con Carroll, che colpisce il palo dopo una conclusione di sinistro deviata da Lovren. Al 33' bello scambio al limite tra Lallana, Coutinho e Firmino, conclusione di quest'ultimo che viene stoppata in corner. Lo Swansea concede campo sugli esterni, ma crea molta densità in mezzo e per il Liverpool è difficile rendersi realmente pericoloso.

La rovesciata di Lallana, www.premierleague.com
La rovesciata di Lallana, www.premierleague.com

Partita abbastanza noiosa, tanto possesso ma tanti errori di passaggio dei giocatori del Liverpool, soprattutto quando si tratta di cambi di gioco. Lo Swansea non rischia praticamente nulla e va vicinissimo al goal nell'unica occasione avuta. Sugli spalti di Anfield viene pizzicato l'attore Will Ferrell.

Alla prima azione del secondo tempo lo Swansea passa in vantaggio: da un calcio d'angolo di Sigurdsson nasce una mischia da cui spunta il piedone di Fernando Llorente che con grande rapacità spinge in rete lo 0-1. Nemmeno cinque minuti ed ancora Llorente, stavolta di testa, batte Mignolet con uno stacco perentorio anticipando tutti, anche il compagno Fer, su un cross perfetto di Carroll. Massima concretezza dei cigni che con due tiri nello specchio segna due goal.

La straordinaria elevazione di Llorente per il secondo goal, www.premierleague.com
La straordinaria elevazione di Llorente per il secondo goal, www.premierleague.com

Accorcia immediatamente Roberto Firmino che schiaccia di testa in rete l'assist da sinistra di Milner. Avvio di ripresa molto vibrante, tutto quello che non si è visto nel primo tempo è successo nei primi 10 minuti del secondo. Mawson sfiora il tris per i gallesi al 66', sorprendendo la difesa Red ancora da calcio d'angolo. Al 69' anche Firmino fa doppietta con un mancino di controbalzo dopo lo stop di petto sull'assist di Wijnaldum. Dentro Origi per Can, Klopp vuole vincerla perché non ha alternative.

Il pareggio momentaneo di Firmino, www.premierleague.com
Il pareggio momentaneo di Firmino, www.premierleague.com

In questo secondo tempo succede di tutto: al 74' Sigurdsson sfrutta un'altra distrazione della retroguardia di casa e con un diagonale di sinistro fa 2-3. Fabianski respinge con un mezzo miracolo la girata di Origi da pochi passi al 77'. Siluro di Lovren da 40 metri all'80esimo, Fabianski alza sulla traversa. Doppia chance all'87' per il Liverpool: prima un rimpallo finisce sulla traversa, pallone a Origi che trova Lallana, colpo di testa dell'inglese alta di pochissimo sulla traversa.

Il goal di Sigurdsson, www.premierleague.com
Il goal di Sigurdsson, www.premierleague.com

Prima sconfitta in casa per il Liverpool al termine di una prestazione al di sotto delle aspettative. Solo Firmino ci prova davanti, prova sbiadita per Coutinho e Lallana. Per lo Swansea concretezza e solidità, super Llorente e vittoria tutto sommato meritata.