FA Cup, tutto facile per il Tottenham: 0-3 al Fulham

Tripletta di Kane e qualificazione ai quarti di finale. Partita mai in discussione, Spurs nettamente superiori.

FA Cup, tutto facile per il Tottenham: 0-3 al Fulham
Harry Kane mattatore, www.theguardian,com
Fulham
0 3
Tottenham
Fulham: (4-2-3-1) - Bettinelli; Odoi, Ream, Kalas, Malone; Johansen, McDonald; Cairney, Ayite (Sessegnon, min. 57), Kebano; Aluko (Cyriac, min. 66). All. Slavisa Jokanovic.
Tottenham: (4-2-3-1) - Vorm; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Wanyama, Winks (Dembelè, min. 79); Eriksen, Son, Alli (Onomah, min. 86); Kane (Sissoko, min. 74). All. Mauricio Pochettino.
SCORE: 0-1, min. 16, Kane. 0-2, min. 50, Kane. 0-3, min. 73, Kane.
ARBITRO: Robert Madley.
NOTE: Craven Cottage, Londra. Quinto turno di FA Cup. Recupero p.t.: 2'. Recupero s.t.: 3'.

Facile successo del Tottenham che si sbarazza del Fulham per 3-0 a Craven Cottage e accede ai quarti di finale. Super protagonista Kane che segna 3 reti e trascina i suoi. I Cottagers resistono fin che possono, ma la differenza è netta.

Il Match

Slavisa Jokanovic conferma il modulo, 4-2-3-1 con pochi cambi rispetto alla formazione titolare: in porta c'è il secondo Bettinelli, a sinistra in difesa c'è Malone e sulla trequarti chance per Kebano. Si siedono in panchina il classe 2000 Sessegnon e l'ex Chelsea Lucas Piazon.

Schieramento speculare per Mauricio Pochettino che recupera Vertonghen dopo un mese di stop; in porta ci va Vorm, mentre il reparto avanzato è quello titolare con Eriksen, Alli e Son alle spalle di Kane, con la fascia di capitano.

Molto aggressivo l'inizio del Fulham, ma la prima palla goal è per il Tottenham con Eriksen che ci prova con il sinistro da appena dentro l'area, si allunga Bettinelli. Al 5' ancora Spurs, stavolta è Alli a crearsi lo spazio per calciare, palla a lato di poco. La prima conclusione dei Cottagers arriva all'11' con Malone, Vorm controlla che il pallone esca. I padroni di casa non danno seguito alla fiammata iniziale, il Tottenham prende il controllo del match e trova il vantaggio al 16' con il solito Harry Kane, ben imbeccato da Eriksen, in allungo, spiazzando Bettinelli. Alli avrebbe subito la chance del raddoppio, ma dopo un ottimo controllo mastica la conclusione.

La zampata di Kane, www.theguardian.com
La zampata di Kane, www.theguardian.com

Con i suoi in pieno controllo, Vorm regala a Cairney il pallone dell'1-1, lo scozzese però, impreparato, calcia debolmente. Tantissime difficoltà per il Fulham che regala un pallone a Kane, il quale serve Eriksen in area, il tiro del danese è però completamente sballato da buona posizione. Si alza la pressione del Tottenham intorno alla mezz'ora: prima viene annullato un goal a Winks, poi Kane calcia alto da posizione defilata. In chiusura di frazione mancino dal limite di Johansen, fuori, e conclusione di Aluko, centrale.

Dominio quasi assoluto degli Spurs nel primo tempo ma non concretizzano e sprecano. Il Fulham prova a chiudersi e a ripartire, ma commette troppi errori in costruzione.

In apertura di ripresa stesso asse del primo goal e 0-2: Eriksen crossa dal centro-destra, grande opportunismo di Kane che al volo batte ancora Bettinelli.

Il raddoppio di Kane, www.twitter.com (@SpursOfficial)
Il raddoppio di Kane, www.twitter.com (@SpursOfficial)

Alli si divora lo 0-3 al 59', ancora su un assist perfetto di Eriksen, imitato da Kane al 70'. Il Fulham però si è scosso dopo il raddoppio degli Spurs e si fa vedere dalle parti di Vorm: McDonald di testa da corner non inquadra lo specchio di pochissimo. La reazione Cottager dura poco perché chiude tutto ancora Kane al 73', servito da un filtrante di Alli, freddissimo davanti a Bettinelli. Il finale non ha più nulla da dire, il Tottenham cerca di rimpinguare il bottino, il Fulham smette di credere anche nel goal della bandiera: l'ultima emozione è la super parata di Bettinelli al 90' su Sissoko.

La terza rete di Kane, www.theguardian.com
La terza rete di Kane, www.theguardian.com

Ottima prestazione del Tottenham che vince nettamente e si qualifica ai quarti di finale. Hat-trick di Harry Kane che onora la fascia di capitano e si porta a casa il pallone. Fulham volenteroso ma troppo inferiore.