Alexis Sanchez, sarà bavarese la tua prossima "maravilla"?

L'attaccante cileno conteso da mezza Europa. La pista Bayern Monaco è ad oggi quella più calda.

Alexis Sanchez, sarà bavarese la tua prossima "maravilla"?
Alexis Sanchez, sarà bavarese la prossima "maravilla"?

Le strabilianti prestazioni di Alexis Sanchez, sia con la maglia dell'Arsenal che con quella della sua nazionale, il Cile, hanno candidato di prepotenza il centravanti ad essere uno dei protagonisti del prossimo calciomercato estivo. E' ormai un dato di fatto che il classe 1988, nativo di Tocopilla, sia stato inserito nella lista dei partenti dal club londinese, squadra in cui il cileno non è riuscito a riscuotere successi ma soprattutto trofei, che lui sognava, dopo aver lasciato la Spagna ed il Barcellona.

I principali top club europei si stanno mobilitando per accaparrarselo in vista della nuova stagione, e dunque, intorno alla sua figura è scoppiata di colpo una vibrante asta, intensa. Molte le squadre interessate all'acquisto del 'Nino Maravilla', tra le quali anche società italiane, ovvero Juventus ed Inter. Difficile, se non impossibile, vincere l'agguerita concorrenza di squadre che ad oggi dispongono di budget economici altamente superiori rispetto a quelli del Bel Paese.

Impazzano le voci sul suo possibile futuro: dapprima forte l'Atletico Madrid, poi il Chelsea di Antonio Conte. Ma la squadra che ad oggi sembra più pressante, quella che appare in pole nell'acquisizione delle prestazioni sportive di Alexis Sanchez, è il Bayern Monaco. Stando a quanto riferito da 'Sport', i bavaresi pare abbiano messo nel mirino l'attaccante cileno che piace, e tanto, al tecnico Carlo Ancelotti, da sempre un profondo estimatore dell'ex Barcellona. Proprio l'attuale allenatore del Bayern avrebbe individuato in Sanchez il rinforzo ideale per continuare a competere ad altissimi livelli anche in Europa, puntando forte alla Champions League.