Middlesbrough, è Garry Monk il nuovo allenatore

Il Middlesbrough riparte da Garry Monk. L'ex tecnico del Leeds United prenderà il posto di Steve Agnew e lunedì sarà presentato alla stampa.

Middlesbrough, è Garry Monk il nuovo allenatore
Photo by "Middlesbrough FC"

Il Middlesbrough è pronto a riaccendere i motori dopo la fallimentare stagione dello scorso anno conclusa con la retrocessione in Championship. C'erano tutti i presupposti per mantenere la categoria visto che il valore tecnico della rosa era competitivo. Il problema? Poca chiarezza e una discontinuità di risultati che ha portato la squadra a questo risultato. La stagione iniziò bene sotto la guida di Karanka, con il tecnico spagnolo che mise in mostra un calcio propositivo e bello da vedere, formato da una mentalità che ricalcava la sua filosofica iberica. Poi un filotto di sconfitte che portò all'inevitabile contraccolpo psicologico che gli costò l'esonero. Al suo posto arrivò Agnew, ma i risultati furono gli stessi. Retrocessione.

Adesso, però, è tempo di guardare avanti e alla prossima stagione di Championhisp. La società ha già scelto il nuovo allenatore per provare a ritornare in Premier League. Si tratta del giovane Garry Monk, 38enne reduce da un buon campionato disputato con il suo Leeds United. Ha avuto una breve esperienza con lo Swansea vincendo anche una Coppa di Lega inglese nel 2012-13, e il Middlesbrough lo ha nominato anche per questo motivo. Monk è stato etichettato da molti come uno dei migliori manager inglesi di prospettiva insieme a Eddie Howe (Bournemouth), ma nelle sue esperienze in panchina non è stato molto fortunato. In Galles venne esonerato dopo qualche sconfitta di troppo, ma tutto sommato riuscì a compiere un buonissimo lavoro e a regalare uno storico trofeo alla società dopo tanto tempo. Poi l'esperienza in Championship con i Whites, ma i rapporti si sono interrotti per non aver centrato l'obiettivo playoff.

Adesso una nuova avventura con il Middlesbrough, con la speranza che tutto fili per il verso giusto. L'obiettivo è quello di ritornare nella massima serie, anche attraverso la disputa degli spareggi. Nella giornata di lunedì verrà presentato alla stampa e, successivamente, potrà iniziare la strategia di mercato.