Il Bournemouth continua il suo mercato: arriva Defoe, vicino Akè

Le Cherries sono a un passo dal doppio colpo Defoe-Akè, si cerca un mix per bilanciare l'esperienza con il talento. Defoe infatti ha 34 anni e potrebbe essere il giocatore perfetto per rinforzare la rosa rossonera.

Nella nebbia inglese fa eccezione il piccolo e soleggiato sobborgo marittimo di Bournemouth, dove vi gioca una delle squadre che più ha stupito in questi ultimi anni. La squadra allenata da Eddie Howe, giovane allenatore inglese, sta lavorando in modo concreto sul mercato. Ufficializzato Begovic, le Cherries piazzano un doppio colpo sul mercato  puntando sul 34 enne Jermain Defoe (ufficializzato nel pomeriggio) e riscattando l'ormai ex Chelsea Nathan Akè. La squadra sembra prendere forma circondandosi di giocatori giovani ma di talento affiancati da giocatori con tante stagioni di Premier League alle spalle.

Finalmente Akè sembra essere riuscito a trovare la squadra giusta. Il giocatore olandese, considerato un giovane talento, fu prelevato dal Chelsea in casa del Feyenoord quando era giovanissimo. Nel 2012 debuttò contro il Middlesbourgh sostituendo Juan Mata, ma da quel giorno con i Blues totalizzerà solamente 5 presenze in 3 anni. Un caso molto curioso essendo un giovane di grandi prospettive che però non ha mai trovato la squadra giusta. Giocatore molto duttile che può coprire quasi tutte le parti della difesa e riuscendo a giocare anche da mediano, il 22enne olandese ha vagato per due anni alla ricerca della squadra promessa. Arrivata la stagione 2016/17, dopo un anno con il Watford, viene ceduto in prestito al Bournemouth, squadra che gli farà totalizzare 10 presenze in cui segnerà 3 goal. Le Cherries sborseranno ben 20 milioni di sterline per il giocatore ex Chelsea, ma chissà se ne varrà la pena e chissà se riuscirà a rilanciarsi in Inghilterra.

Prova a rilanciarsi anche Jermain Defoe attaccante ex Sunderland e Tottenham che con i primi ha segnato 34 goal in 87 presenze, mentre con gli Spurs ha totalizzato ben 48 goal in 137 partite giocate. Il giocatore inglese sembrava ormai agli sgoccioli con il Sunderland, e infatti quest'oggi è stato presentato dal Bournemouth. Giocatore dotato di buona velocità e finalizzazione, Defoe può agire da centravanti o seconda punta. Sarebbe un ottimo tassello per la rosa di Eddie Howe che potrebbe utilizzarlo a partita in corso oppure potrebbe farlo partire nell'undici iniziale. Il 34 enne inglese ritorna dunque in rossonero, dopo aver già giocato nella stagione 2000-2001 in prestito dal West Ham.