Chelsea, annunciato ufficialmente Tiemouè Bakayoko

Il centrocampista francese ha firmato per 5 anni, al Monaco vanno oltre 40 milioni. Per la fascia destra è vicino l'arrivo di Danilo dal Real Madrid, mentre per il ruolo di centravanti il sogno è Aubameyang.

Chelsea, annunciato ufficialmente Tiemouè Bakayoko
Chelsea, annunciato ufficialmente Tiemouè Bakayoko | www.chelsefc.com

Dopo un rallentamento e la paura di un’altra beffa dal Manchester United in stile Lukaku, il Chelsea ufficializza sul proprio sito l’acquisto di Tiemouè Bakayoko dal Monaco, al quale andranno 40 milioni di sterline più eventuali bonus. Il club londinese specifica nel comunicato che il centrocampista classe ‘94 ha firmato un contratto di 5 anni e vestirà la maglia numero 14.

Lo stesso francese ha commentato così il suo approdo a Stamford Bridge: “Sono molto contento di essere arrivato in questa grandissima squadra. Sono cresciuto guardando il Chelsea, firmare per i Blues è stata la naturale conseguenza perché è un club che ho amato tanto. Non vedo l’ora di crescere grazie ad un tecnico eccezionale e al fianco di grandissimi compagni”. Uno di questi compagni è il connazionale N’Golo Kantè, con cui ha già giocato nella selezione francese il giorno del suo debutto in nazionale il 28 marzo scorso allo Stade de France contro la Spagna e con cui formerà la diga di centrocampo del Chelsea davanti alla difesa.

Secondo colpo ufficiale dei Blues dunque, dopo Antonio Rudiger, per un Antonio Conte ancora infastidito dalla vicenda Lukaku: ecco dunque che la società vuole accelerare con dei grandi nomi per accontentare il tecnico leccese. Per la fascia destra è forte l’ipotesi Danilo del Real Madrid, dopo che la Juventus, con l’acquisto di Douglas Costa, non può più ingaggiarlo; la richiesta dei Blancòs resta alta, sui 35 milioni di euro, ma il Chelsea sembra deciso ad affondare tanto che il quotidiano spagnolo Marca, molto vicino alle cose merengues, dà praticamente per fatto il trasferimento, con lo stesso brasiliano in pressing su Florentino Perez affinché accetti l’offerta di 30, leggermente più bassa della domanda.

Per l’attacco invece il sogno è Pierre-Emerick Aubamaeyang, per il quale è pronta una proposta di 65 milioni di sterline per strapparlo al Borussia Dortmund e per battere la concorrenza di Liverpool, Milan e dei club cinesi; il piano B porta ad Andrea Belotti del Torino, ma occhio all’ipotesi Chicharito Hernandez spuntata nelle ultime ore.

Sul fronte cessioni, l’arrivo di Bakayoko libera di fatto Nemanja Matic: su di lui pronte a darsi battaglia Manchester United, Arsenal e Juventus. Per Cesar Azpilicueta c’è l’interesse del Barcellona, affievolito dopo l’ufficialità di Nelson Semedo; sul piede di partenza anche Kurt Zouma, che però lascerà Stamford Bridge solamente in prestito.