Premier League - Rooney regala la prima gioia all'Everton: battuto 1-0 lo Stoke

A Goodison Park gli uomini di Koeman sconfiggono 1-0 lo Stoke grazie alla rete di Rooney nel primo tempo.

Premier League - Rooney regala la prima gioia all'Everton: battuto 1-0 lo Stoke
Premier League - Rooney regala la prima gioia all'Everton: battuto 1-0 lo Stoke
EVERTON
1 0
STOKE CITY
EVERTON: PICKFORD; JAGIELKA, KEANE, WILLIAMS (46' MARTINA), CALVERT-LEWIN, SCHNEIDERLIN, KLAASSEN (61' DAVIES), GUEYE, BAINES, ROONEY, SANDRO RAMIREZ (77' MIRALLAS). ALL. KOEMAN
STOKE CITY: BUTLAND; PIETERS, ZOUMA, SHAWCROSS CAMERON, ALLEN, FLETCHER, DIOUF, SHAQIRI, BOJAN KRCIC (72' CHOUPO-MOTING), BERAHINO (72' CROUCH). ALL. HUGES
SCORE: 1-0 45'+1' ROONEY
ARBITRO: SWARBRICK AMMONITI: ALLEN (S)
NOTE: STADIO GOODISON PARK INCONTRO VALIDO PER LA PRIMA GIORNATA DI PREMIER LEAGUE

4869 giorni dopo Rooney torna a segnare con la maglia dell'Everton e regala il successo ai Toffees che battono 1-0 lo Stoke City. A Goodison Park sfida intensa e povera di occasioni da rete con i padroni di casa che si portano in vantaggio nel finale di primo tempo con un colpo di testa del numero dieci su assist di Calvert-Lewin. Nella ripresa stesso copione e Stoke che va vicino al pari solo alla fine con un mancino dalla distanza di Shaqiri parato in tuffo da Pickford. 

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per l'Everton con Rooney e Sandro Ramirez davanti mentre lo Stoke risponde col 4-2-3-1 con Diouf, Shaqiri e Bojan a sostegno di Berahino.

Buona partenza dello Stoke che dopo nove minuti si rende pericoloso con un tiro-cross di Diouf dalla destra con Pickford che mette in angolo. La prima sortita offensiva dell'Everton, invece, è affidata ai piedi di Sandro Ramirez che al 13' prova con un destro da fuori ma la sfera termina larga. Poco dopo Gueye tenta da fuori con il destro ma Butland blocca senza particolari problemi. La partita è molto intensa con le due squadre che lottano molto nel cerchio di centrocampo creando poco o nulla fino al 46' quando, all'ultima occasione del primo tempo, Sandro fa viaggiare Calvert-Lewin sulla destra il quale mette in mezzo per l'accorrente Rooney che con un colpo di testa preciso, in corsa, batte Butland facendo esplodere Goodison Park, 1-0 e primo tempo agli archivi. 

Nell'intervallo primo cambio per l'Everton con Martina che prende il posto di Williams. Prova subito a rendersi pericoloso lo Stoke, come ad inizio primo tempo, con un tiro a giro di Berahino che però termina a lato di molto. Ben più pericoloso il tentativo di Fletcher al 58' con l'ex United che prova con una rasoiata dalla distanza con la conclusione che si perde sul fondo di pochissimo. Il secondo tempo ricalca fedelmente le orme del primo con le squadre molto corte e pronte alla lotta nelle rispettive metà campò. Al 68' squillo dell'Everton con Calvert-Lewin che strappa il pallone a Zouma, entra in area e col destro prova a battere Butland che però risponde presente deviando in angolo. 

Hughes prova a giocarsi le sue carte inserendo contemporaneamente Choupo-Moting e Crouch mentre Koeman manda in campo Mirallas per Sandro Ramirez. Gli ospiti ci provano nei minuti finali e al 93' sfiora il pari con Shaqiri che spara un bolide mancino dai 25 metri ma Pickford vola salvando la sua porta e permettendo alla sua squadra di portare a casa i tre punti grazie alla rete di Rooney 4869 giorni dopo l'ultima volta.