Liverpool, colpo Naby Keita: arriverà nel 2018

I Reds hanno raggiunto un accordo con il Lipsia: visite mediche svolte, con il centrocampista che sbarcherà in Inghilterra nella prossima estate. Intanto Klopp punta su Thomas Lemar e su Renato Sanches.

Liverpool, colpo Naby Keita: arriverà nel 2018 | www.empireofthekop.com

Dopo un’estate passata perlopiù ad osservare – con il grande esborso per Mohamed Salah e gli arrivi di Robertson e Solanke – e con i tifosi che lamentano il mancato arrivo di un obiettivo dichiarato come Van Djik, il Liverpool potrebbe accelerare proprio nel finale di sessione di mercato.

La notizia vera è l’acquisto di Naby Keita. Dopo una serie di offerte al rialzo, tutte rifiutate dal Lipsia, il portale britannico Liverpool Echo rivela che è stato raggiunto l’accordo fra i club: il centrocampista si è già sottoposto alle visite mediche e firmerà un contratto valevole a partire dal primo luglio 2018, dietro pagamento della clausola di risoluzione pari a 48 milioni di sterline, a cui si aggiungeranno dei bonus.

Intanto però la situazione freme anche per quanto riguarda le entrate immediate: secondo quanto riporta il Daily Telegraph infatti, i Reds sarebbero pronti ad offrire la cifra record di 55 milioni di sterline – cioè oltre i 60 milioni di euro – per avere Thomas Lemar dal Monaco, indipendentemente da quel che riguarda il futuro di Philippe Coutinho, che sembra ormai più lontano dal Barcellona, complice anche l’arrivo in Catalogna di Ousmane Dembelè; alla proposta cash, Jurgen Klopp potrebbe anche inserire una contropartita tecnica come Divock Origi, sempre più chiuso sulla sponda rossa del Mersey con il rientro a pieno regime di Daniel Sturridge, a segno nel 4-0 inflitto all’Arsenal. Difficile che il Monaco, alle prese con la cessione di un altro gioiello come Kylian Mbappè, possa accettare una offerta seppur di portata notevole, dopo gli addii anche di Bernardo Silva, Bakayoko e Mendy, nemmeno di fronte ad un ulteriore rialzo – in Francia si dice che il Liverpool potrebbe spingersi anche oltre i 70 milioni di euro.

Più facile arrivare ad un altro obiettivo spuntato negli ultimi giorni, ossia Renato Sanches: sul portoghese la concorrenza è folta, ma fino ad ora il Bayern Monaco non ha ceduto alle richieste; lo scenario potrebbe cambiare perché lo stesso giocatore a questo punto – come riporta la Bild – spingerebbe per una soluzione di prestito nell’anno che porta ai Mondiali di Russia 2018 ed il Liverpool sarebbe in cima alla lista delle preferenze dell’ex Benfica.