Lucas Perez saluta l'Arsenal: torna al Deportivo La Coruna in prestito

Accordo last-minute ma nell'aria da tempo: l'ex Paok torna in Galizia per un anno.

Lucas Perez saluta l'Arsenal: torna al Deportivo La Coruna in prestito
Fonte immagine: Mirror

Toccata e fuga a Londra, prima di tornare a casa. Da last minute a last minute, le ultime due estati di Lucas Perez: soltanto un anno fa arrivava all'Arsenal per sistemare l'attacco di Wenger, per una cifra totale intorno ai 20 milioni di Euro; quest'anno, sempre sul filo, fa il percorso inverso, lasciando l'Emirates per tornare al Deportivo La Coruna.

L'operazione si è chiusa in prestito secco e annuale, quindi il giocatore tornerà in Inghilterra tra un anno per giocarsi le sue carte o per salutare di nuovo i compagni. Al momento, però, l'opzione preponderante è la seconda: quest'anno lo spagnolo ha visto il campo soltanto con il contagocce, riuscendo anche a realizzare un buon bottino di gol e di assist, rispettivamente 7 gol e 5 assist in meno di mille minuti di utilizzo.

I Gunners non rimpiazzeranno il giocatore, visto che in avanti la concorrenza era folta e vedeva il galiziano - proprio nativo di La Coruna, dove aveva giocato tra il 2014 e 2016 - come quarta scelta nelle gerarchie di Wenger, dietro a Lacazette, Giroud e Welbeck. Il Deportivo affiancherà invece Lucas Perez ad Andone, formando una coppia d'attacco decisamente intrigante.