Premier League - Brighton di misura, cade il Newcastle (1-0)

La squadra di Benitez vede finire la serie consecutiva di vittorie a Brighton, con i padroni di casa che si impongono grazie al gol di Hemed e salgono a quota 7 in classifica.

Premier League - Brighton di misura, cade il Newcastle (1-0)
Hemed (30) esulta per il gol del vantaggio. Fonte: https://twitter.com/premierleague
Brighton
1 0
Newcastle
Brighton: (4-4-1-1) - Ryan; Saltor, Duffy, Dunk, Suttner; Knockaert (Murphy, 80'), Stephens, Propper, March; Gross; Hemed. All. Hughton.
Newcastle: (4-2-3-1) - Elliot; Yedlin, Lascelles, Clark, Mbemba (Gamez, 82'); Hayden (Shelvey, 69'), Merino; Ritchie, Perez, Atsu; Joselu (Gayle, 72'). All. Benitez.
SCORE: 1-0, 51', Hemed.
ARBITRO: Marriner. Ammoniti: Knockaert (12'), Duffy (76'), Lascelles (90'+3').
NOTE: Secondo posticipo della sesta giornata di Premier League. Amex Stadium, Brighton.

Il Newcastle cerca la quarta vittoria consecutiva alla corte di un Brighton che ha bisogno di far punti per risalire in classifica. Alla fine è la voglia di rialzarsi dei padroni di casa ad avere la meglio. Questi infatti si impongono per 1-0 sui Magpies.

Formazione Brighton (4-4-1-1) - Ryan; Saltor, Duffy, Dunk, Suttner; Knockaert, Stephens, Propper, March; Gross; Hemed. All. Hughton.

Formazione Newcastle (4-2-3-1) - Elliot; Yedlin, Lascelles, Clark, Mbemba; Hayden, Merino; Ritchie, Perez, Atsu; Joselu. All. Benitez.

PRIMO TEMPO

Partita subito vibrante a Brighton. Gli ospiti sfiorano il vantaggio, su calcio d'angolo la palla arriva fuori area a Merino, che non ci pensa su due volte e scarica il tiro, che trova però la splendida risposta di Ryan. I padroni di casa rispondono all'8', con Hemed che gira di testa, mandando però fuori l'ottimo cross. Altra occasione colossale per il Brighton tre minuti dopo, Knockaert apre su March, che mette in mezzo, traiettoria della palla che viene allungata, ci va a botta sicura Gross, trovando però una ribattuta dello stesso Knockaert, che aveva fatto il taglio in area. I biancoazzurri mettono veramente sottopressione la banda di Benitez, con un cross di Hemed che è a metà strada tra centroavanti e portiere e viene respinto in tuffo da Elliot. Magpies che al 22' hanno di nuovo una grossa chance: Perez si allarga sulla sinistra e mette in mezzo, liscio della difesa del Brighton, con Joselu che si gira e scarica in porta, ma la palla finisce fuori.

Dopo una decina di minuti di stallo, Mbemba parte con una percussione personale, arriva fino al limite dell'area e la scarica a Perez, il quale però calcia appena sopra la traversa. È però un semplice squillo nel nulla, l'ultimo quarto d'ora scivola via senza che nessuna delle due squadre riesca a combinare qualcosa di buono. Il primo tempo finisce dunque 0-0.

SECONDO TEMPO

Ripresa che si apre sui ritmi non esaltanti del secondo tempo. Cambia tutto al 51': punizione calciata da Gross, Stephens fa la sponda per Hemed, che stavolta di testa non sbaglia (1-0). Padroni di casa che cinque minuti dopo potrebbero raddoppiare. Knockaert serve Bruno, che mette in mezzo, March in scivolata conclude verso la porta, ma Elliot è un fulmine e respinge la palla sulla linea. Newcastle che sembra quasi spaventato dal vantaggio e dal possibile raddoppio avversario, Merino al 62' prova a scuotere i suoi, con un tiro dalla distanza deviato in angolo. Il Newcastle non riesce a pungere fino a che Benitez non decide di far entrare in campo Shelvey, che sembra dare un'altra marcia ai suoi. L'ex Liverpool al 73' da calcio d'angolo centra direttamente il legno, poi cinque minuti dopo sfiora i pali difesi da Ryan su punizione.

Brighton che quindi si schiaccia, cercando di difendere il risultato. Il bunker dei padroni di casa nel finale sembra reggere senza troppi problemi. È Gamez l'uomo che prova a rendersi pericoloso, ma non riesce mai a impensierire Ryan. L'ultima occasione è per Gayle al 92', che in girata trova la porta, ma anche la presa sicura del portiere avversario. Finisce dunque 1-0, seconda vittoria stagionale per il Brighton, finisce la striscia positiva del Newcastle.