Saturday Premier League, apre la giornata il Tottenham. In campo anche Man United e Leicester

Non solo Chelsea-City: tutto il programma del sabato d'Oltremanica. Spurs in casa dell'Huddersfield, capolisti chiamati alla vittoria sul Crystal Palace. Foxes a Bournemouth, interessante sfida fra WBA e Watford.

Saturday Premier League, apre la giornata il Tottenham. In campo anche Man United e Leicester
Con questo gol, Lukaku ha dato altri 3 punti allo United nello scorso weekend, sul campo del Southampton. Oggi i Saints scenderanno in campo contro lo Stoke. | clubcall.com

Si vola sulle ali dell'entusiasmo in Premier League. Le big inglesi se la sono cavata genericamente bene anche nel corso dei match europei, ma sono già pronte a tornare in campo nei propri confini nazionali, dove avranno da racimolare altri tre fondamentali punti per permettersi di attraversare con più serenità quella che poi sarà, nelle due settimane successive, la sosta per far spazio alle Nazionali. La partita di cartello fra quelle del settimo turno sarà quella fra Chelsea e Manchester City (si parte alle ore 18:30), ma c'è tanto altro da vedere nelle ore precedenti.

Ad ora di pranzo, verso le 13:30, darà il calcio d'avvio al matchday una fra Huddersfield Town e Tottenham, rispettivamente ottavo e quarto in classifica: un vero e proprio duello ad alta quota, dunque, fra due delle compagini più intense in un campionato dove si va a mille sempre e comunque. Sotto questo aspetto la gara si prospetta allora ostica per Pochettino, che punta sul proprio giocatore più in forma nonché centravanti titolare, Harry Kane, per continuare la risalita verso la vetta. Peggiori le notizie per David Wagner, che invece dovrà rinunciare alla nuova punta del suo 4-2-3-1, Steve Mounié, per infortunio: vedremo come i Terriers rimedieranno a quest'assenza.

Alle 16:00 scende in campo l'altra capolista oltre ai Citizens, vale a dire i loro concittadini del Manchester United. In casa, Mou non ha scuse ed è chiamato a (stra)vincere sul Crystal Palace, ancora bloccato a 0 punti e fanalino di coda del torneo: non ci sono attenuanti - nemmeno le assenze di Pogba ed Ibrahimovic -, per il confronto che potrebbe diventare la volta buona per allungare su quelli che attualmente, causa differenza reti, sono i primi in classifica.

Più complicato tracciare un pronostico delle altre partite delle ore 16:00. La più interessante andrà in scena all'Hawthorns, dove il West Bromwich Albion è chiamato ad ospitare il Watford sesto in classifica. La sfida nella sfida è fra Tony Pulis e Marco Silva: due manager che rappresentano la storica provincialità britannica contro il nuovo che avanza dall'estero. Bello anche, sulla carta, quello che ci attende da Stoke City-Southampton, con i padroni di casa del Bet 365 Stadium ovviamente favoriti ma che, contro una squadra tecnica e di personalità come i Saints, potrebbero avere diverse problemi.

Meno "importanti" in senso stretto ma comunque interessanti saranno invece i restanti due scontri. Il Bournemouth, nella prima di queste due, se la vedrà con il Leicester City di Craig Shakespeare: la 19esima che ospita la 17esima in classifica per un match fra chi era atteso a fare di più nelle prime giornate. In mezzo c'è il West Ham, che nonostante l'apporto del Chicharito Hernandez non sta avendo i risultati sperati e, dovesse arrivare un altro KO contro lo Swansea in casa, inizierebbe a pensare seriamente all'esonero di Slaven Bilic.