Liverpool-Manchester United in diretta, Premier League 2017/18 LIVE (0-0): nessun gol ad Anfield!

Liverpool-Manchester United in diretta, Premier League 2017/18 LIVE (0-0): nessun gol ad Anfield!
Liverpool
0 0
Manchester United
Liverpool: (4-3-3): Mignolet; Gomez, Lovren, Matip, Moreno; Can, Henderson, Wijnaldum; Salah (78' Chamberlain), Firmino (87' Solanke), Coutinho (78' Sturridge). All. Klopp
Manchester United: (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Jones, Smalling, Darmian; Ander Herrera, Matic; Young (90+3' Lindelof), Mkhitaryan (63' Lingard), Martial (65' Rashford); Lukaku. All. Mourinho.
ARBITRO: Martin Atkinson. Ammoniti: Smalling 74', Young 87'.
NOTE: Match valido per l'ottava giornata di Premier League 2017/18. Si gioca ad Anfield Road, Liverpool. Calcio d'inizio ore 13.30.

15.35 - Per noi oggi è davvero tutto. Rimanete sintonizzati su VAVEL Italia per tutto il meglio del calcio e dello sport italiano ed internazionale. CI sono ancora mille appuntamenti da seguire in questo super-weekend, e con noi non ne perderete nessuno. Io sono Stefano Fontana e vi ringrazio di cuore per essere stati con me. L'appuntamento, come sempre, è qui su VAVEL. Alla prossima, ciao!

15.20 - Una gara sicuramente intensa, con entrambe le squadre a pressare nella prima fase. Poi, con il passare dei minuti, il Liverpool ha preso il controllo della gara. La squadra di Klopp, però, si è dovuta scontrare contro uno United organizzato al massimo, quadrato, che ha coperto ogni spazio ed ogni linea di passaggio. La mole di gioco prodotta non ha fruttato ai padroni di casa occasioni nitide in zona gol, e quando queste sono arrivate (come il tap-in di Matip nel primo tempo) hanno trovato un super-De Gea ad opporsi. Alla fine dei giochi, un punto guadagnato per i Red Devils e due punti persi per i Reds, che scivolano al sesto posto con una partita in più. Mourinho, invece, è in vetta, ma potrebbe rimanerci per pochissimi minuti: se alle 16:00 il City dovesse pareggiare o vincere contro lo Stoke, sarebbero i Citizens a tornare capolisti.

15.17 SPARA ALTO MATIP, FINISCE QUA! LIVERPOOL-MANCHESTER UNITED TERMINA 0-0!

90+3' - Lingard chiude Moreno, altro corner. Sarà verosimilmente l'ultimo.

90+2' - Lindelof per Young, le prova tutte ora Mourinho pur di portare a casa un punto.

90+1' - LOVREN! LOVREN! Va in cielo, colpisce bene ma non riesce ad abbassare la conclusione: palla alta, e potrebbe essere stata l'ultima occasione da gol del match.

90' - Secondo corner consecutivo, sono tre i minuti di recupero.

90' - Rimessa in zona d'attacco, vuole crederci ancora il Liverpool. La Kop è tutta in piedi.

89' - Adesso - ovviamente - gli ospiti perdono tempo appena possono.

88' - Rimessa lunga di Gomez, proprio il neo-entrato travolge Jones. Fallo.

87' - Qualche minuto per Solanke, esce Firmino.

86' - Ammonito anche Ashley Young, a gamba tesa sul rinvio di Moreno.

85' - Adesso sembra stanco il Liverpool, esce bene lo United.

83' - È uscito il sole su Anfield, e Can si sente rinvigorito: sgaloppata di trenta metri e mancino dentro. Sul secondo palo arriva Gomez, ma De Gea è più lucido in uscita.

81' - Crampi per Darmian, che non vedendo alle sue spalle dà una scarpata a Matic ed Emre Can e poi rimane a terra. Sembra poter continuare però l'ex-Torino, autore di una partita molto brillante.

79' - Primo lampo di Chamberlain che, fresco, scherza Darmian mandando la palla da una parte e passando dall'altra. Arrivato sul fondo destro, mette dentro ma anche stavolta i mediani di Mou danno grande copertura.

77' - ECCOLO! Salah e Coutinho fuori, scelta coraggiosa dell'allenatore tedesco. Dentro Oxlade-Chamberlain e Daniel Sturridge.

76' - Doppio cambio pronto per Klopp.

75' - Frustrazione pura per Momo Salah, che dopo mille passaggi dei suoi senza uno spazio aperto dalla difesa decide di provare la botta dai trenta metri. Piccione che decolla verso la curva.

73' - Riparte palla a terra il Liverpool, con Coutinho che controlla a centrocampo e si gira puntando lo spazio: Smalling esce e senza mezzi termini lo tira giù. Primo ammonito del match.

70' - Altra occasione Reds, con Coutinho che scodella dentro: Firmino stoppa di petto, si aggiusta il destro e prova a servire Salah che arrivava sul palo lontano. Palla un filo troppo alta, rimessa dal fondo.

68' - Qualche lancio lungo di troppo ora per il Liverpool, il ritmo è nettamente calato.

66' - Salah fa tutto bene tra due avversari, poi chiede troppo al suo - pur educato - mancino: palla che non gira e finisce sul fondo.

66' - Altro cambio per Mou: Rashford sostituisce Martial. Partita a corrente alternata del francese.

65' - Sempre palla a terra il Liverpool, che praticamente sta facendo uscire pochissimo gli avversari dalla metà campo.

64' - Ancora bravissimo Darmian che copre lo scatto di Salah: l'azzurro è però sfortunato nel rimpallo, altro corner per il Liverpool.

63' - Primo cambio del match: Jesse Lingard, a lungo catechizzato da Mourinho prima di entrare, sostituisce l'evanescente Mkhitaryan.

62' - Ora ogni palla persa diventa una guerriglia a centrocampo, è una partita di un'intensità straordinaria.

61' - Contatto Coutinho-Herrera in area, il brasiliano va giuà ma la decisione di Atkinson di non fischiare sembra giusta.

60' - Ottima palla recuperata da Henderson che scatena il turbo-Salah. Darmian copre bene, tiene il passo e si salva in calcio d'angolo.

59' - Torna a farsi vedere lo United col traversone di Valencia, allontana direttamente in rimessa laterale Joel Matip.

58' - Matic ed Herrera si abbassano tantissimo in fase di manovra, per permettere agli esterni di spingere.

56' - EMRE CAN! EMRE CAN! CHE OCCASIONE! Altra azione super-manovrata dei Reds, Gomez arriva sulla trequarti e mette dentro un gran traversone tagliato per l'inserimento del tedesco, che stacca tutto solo all'altezza del primo palo. Da distanza ravvicinata, il suo esterno sinistro in volo manca della sensibilità necessaria per battere De Gea e si spegne sopra la traversa.

55' - Wijnaldum ci prova a rimorchio, ma il suo destro finisce alto.

51' - Sta attaccando bene nello stretto ora il Liverpool, che trova molti più spazi rispetto al primo tempo. Qui ottima azione personale di Coutinho che suggerisce rasoterra per Firmino, tutto solo in area. Si alza però la bandierina dell'assistente: offside.

50' - Azione prolungata dei padroni di casa, la spreca Coutinho cercando il filtrante verso Firmino. Palla sul fondo.

49' - Tanto nervosismo in campo, Young attacca Coutinho sugli sviluppi di un corner e per poco non riparte in contropiede. Atkinson ferma il gioco ed assegna punizione dalla trequarti.

47' - Brutta palla persa in uscita dello United, il Liverpool si stende e Coutinho prova a far male col destro a giro, ma De Gea respinge sui piedi di Firmino, in offside.

46' SI RIPARTE! RICOMINCIA IL MATCH AD ANFIELD!

14.23 - Dall'altra parte, invece, lo United si è difeso bene, cercando spesso l'anticipo sulle linee di passaggio per ripartire lungo le fasce, ma i pochi sprazzi di Martial e Lukaku ed il tanto nervosismo non possono bastare.

14.20 - Liverpool per larghi tratti in controllo del gioco, soprattutto quando lo United ha allentato la folle pressione iniziale. Ai Reds, però, è mancata la lucidità e lo spunto per concludere in area la mole di gioco prodotta. Ovviamente se al posto di De Gea, autore di una parata sensazionale su Matip, ci fosse stato un portiere normale, ora staremmo parlando di un'altra partita.

45+1' FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! TANTA CORSA, TANTA INTENSITA', QUALCHE OCCASIONE, MA ANCORA NESSUN GOL!

45' - Ancora Martial col tacco, doppio triangolo che porta al tiro Lukaku dal limite: bomba terrificante, ci mette i pugni MIgnolet.

43' - Fase intensissima della gara, che dopo una fase centrale di calma è tornata frenetica: Lukaku lotta contro due avversari, Lovren lo anticipa in scivolata e rimane a terra, sulla seconda palla si fiondano insieme Coutinho e Valencia

42' - Slalom gigante di Coutinho che ne lascia sul posto quattro e va a crossare verso Salah. Attento De Gea che esce e blocca.

41' - Ancora duro Herrera a centrocampo, non vuole far girare nessuno il basco.

40' - Can in profondità, scarico su Firmino che vede Salah all'altezza del dischetto: controllo e mancino che arriva centrale da De Gea.

37' - Ancora ottima chance di Martial, che si gira bene e va via in mezzo a due avversari: ancora steso da dietro.

35' - Uno-due Moreno-Firmino, ma sul traversone dello spagnolo, che scavalca De Gea, non c'è nessuno a chiudere sul secondo palo.

35' - Adesso spinge Anfield, ci crede il Liverpool!

33' - CLAMOROSO! OCCASIONE PER IL LIVERPOOL, SALVA DE GEA! Sugli sviluppi di un corner Firmino va via sulla sinistra e mette dentro: Matip va a botta sicura da due passi, ma De Gea si oppone incredibilmente col piede! Palla che rimbalza in area, Salah controlla e libera il mancino, ma il suo tentativo fa la barba al secondo palo. CHE CHANCE, CHE PARATA MOSTRUOSA!

29' - Matic! Eccola l'occasione! Young arriva sul fondo a destra e mette dentro: il Pool allontana, fuori area Mkhitaryan stoppa di petto per l'ex-Chelsea che ci prova di prima! Conclusione potente e precisa che sibila a pochi centrimetri dall'incrocio.

27' - Fase abbastanza stagnante della gara, tanto possesso e pochissime occasioni.

21' - Primo spunto di Martial che va via in campo aperto, punta Gomez e si fa stendere. Punizione pericolosa dalla mancina.

20' - Rischio massimo per lo United: cross dalla destra deviato da Jones che per poco non torna buono per Salah, poco reattivo a due passi dalla porta.

18' - Anche Firmino partecipa al festival del tiro dalla distanza: ciabattata facile per De Gea. Da diversi minuti, però, il Liverpool ha in mano il pallino del gioco.

17' - Messo giù Salah appena fuori area dopo un doppio dribbling. Si infura Anfield, lascia correre Atkinson.

15' - Martial! Chiusura essenziale! Firmino si era staccato sulla trequarti per lanciare nello spazio Gomez: controllo del terzino di Klopp, ma il francese si oppone alla conclusione e mantiene il possesso.

14' - Ottimo Salah che si gira e crea il break: palla sulla destra per Wijnaldum che rientra "alla Robben" e prova il mancino a giro. Attento De Gea, che copre col corpo e blocca.

12' - Fase un po' confusa, serie di lanci lunghi senza esito. In precedenza aveva provato l'iniziativa personale Matip, senza però trovare la porta dai 25 metri.

9' - Ritmi altissimi in questi dieci minuti, entrambe le squadre pressano altissime e provano a giocare nello stretto.

6' - Contropiede rapido di Wijanldum che lascia a Firmino sulla sinistra: palla di ritorno in area, si oppone Smalling e blocca De Gea.

5' - Ad anticipo risponde anticipo: Matip in scivolata allontana il cross di Young diretto a Lukaku, tutto solo in area.

5' - Ottimo anticipo di Jones in uscita, altrimenti Firmino sarebbe andato dritto in porta sul filtrante.

4' - Herrera fa intendere che aria tira a Coutinho: finta spalle alla porta del brasiliano a centrocampo, arriva la randellata. Fallo.

3' - Can prova a dialogare con Moreno, ma ancora una volta Valencia fa buona guardia. Si riparte da De Gea che allontana.

2' - Tanta tensione in campo, qualche errore in fase di impostazione ora.

2' - Il primo spunto, sulla destra, è di Valencia: angolo.

1' VIAAAA! TUTTO IL MONDO GUARDA ANFIELD ROAD, INIZIA LIVERPOOL-MANCHESTER UNITED!

13.27 - Saluti di rito e foto, ora è davvero tutto pronto.

13.24 - ECCOLI! GIOCATORI IN CAMPO! CIelo coperto, ma Anfield è comunque da brividi!

13.22 - Riscaldamento terminato, si alza potentissimo lo "You'll Never Walk Alone" dei tifosi Reds. 

13.18 - Questa invece la vista dall'esterno: Anfield mette sempre una certa soggezione.

13.17 - La suggestiva vista dalla curva.

13.15 - La Kop è già in fermento, gli altri settori si vanno riempiendo.

13.11 - Questo lo spogliatoio, quasi sacro, del Liverpool, mentre in campo inizia il riscaldamento.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Jones, Smalling, Darmian; Ander Herrera, Matic; Young, Mkhitaryan, Martial; Lukaku. All. Mourinho.

13.06 - Tre esclusi di lusso invece per Mourinho, che sorprende tutti con le scelte nel 4-2-3-1: fuori Bailly, c'è Smalling con Jones, fuori anche Rashford e Mata. Nel tridente a supporto di Lukaku, infatti, vedremo Martial e Young con Mkhitaryan. Titolare Matteo Darmian sulla sinistra.

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Gomez, Lovren, Matip, Moreno; Can, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Coutinho. All. Klopp

13.05 - Subito via con le formazioni ufficiali: tutto confermato nel 4-3-3 di Klopp, Sturridge parte dalla panchina. Infortunato Mané, toccherà a Coutinho, Firmino e Salah trascinare l'attacco.

13.04 - Eccoci collegati! Meno di mezz'ora al via, Anfield è già caldissimo!

Buongiorno a tutti! Ci ritroviamo come sempre su VAVEL Italia per quella che in Inghilterra sta diventando una tradizione: oggi si pranza con la Premier League! Io sono Stefano Fontana e vi accompagnerò in quella che è sicuramente la partita più interessante del weekend di calcio inglese: ad Anfield, ore 13.30, si affrontano Liverpool e Manchester United! Dirige l'incontro Martin Atkinson.

Sciarpata dei tifosi del Liverpool. | Fonte: twitter.com/LFC
Sciarpata dei tifosi del Liverpool. | Fonte: twitter.com/LFC

Il momento delle due squadre

Liverpool che arriva alla gara casalinga dopo la sosta, sperando che la pausa abbia portato tranquillità e fiducia nei giocatori. Una sola vittoria nelle ultime cinque non è abbastanza: il pari casalingo contro il Burnley e quello esterno sul campo del Newcastle, a cui si aggiunge quello di Champions a Mosca contro lo Spartak (tutti 1-1) appesantiscono il bilancio degli ultimi trenta giorni, solo parzialmente risollevato dalla vittoria firmata da Salah, Coutinho ed Henderson sul campo del Leicester alla sesta giornata. I tifosi si sono fatti sentire e non in positivo, ora tocca ai Reds rispondere.

Klopp parla ai suoi in allenamento. | Fonte: twitter.com/LFC
Klopp parla ai suoi in allenamento. | Fonte: twitter.com/LFC

Musica diversa per il Manchester United: i Red Devils sono secondi in classifica alla pari con i cugini del City (condannati solo da un gol fatto in meno) ed hanno già collezionato sei sinfonie su sette partite giocate. Diciannove punti, dunque, ed una striscia aperta di sei vittorie tra tutte le competizioni (con due soli gol subiti, in coppa, e venti segnati) che pone Lukaku e compagni come una delle squadre più in forma del continente.

Le ultime dal campo

Brutte, pessime notizie per Jurgen Klopp: Sadio Mané sarà out per almeno un mese e mezzo per un problema al ginocchio. Tegola per l'allenatore tedesco, che sarà quindi costretto - per non privarsi di altri pezzi pregiati - a schierare Coutinho e Roberto Firmino, di ritorno dal Sud America dopo le gare disputate con il Brasile. Out anche i lungodegenti Clyne e Lallana.

Si va dunque verso un 4-3-3 con Salah a completare il tridente. Attenzione, però, perché se capitan Jordan Henderson è sicuro del posto in mezzo al campo, uno tra Emre Can e Wijnaldum potrebbe lasciare il posto a Sturridge per un 4-2-3-1 a chiara trazione offensiva. Dietro, Matip e Lovren saranno i titolari davanti a Mignolet, con Moreno a sinistra e Gomez in vantaggio su Alexander-Arnold per la fascia destra.

Mohamed Salah. | Fonte: twitter.com/LFC
Mohamed Salah. | Fonte: twitter.com/LFC

Anche José Mourinho dovrà rinunciare a tanti elementi importanti: Carrick, Ibrahimovic e Rojo sono out da tempo, non ce la farà a recuperare ancora Paul Pogba, che in settimana è tornato in campo. Probabilmente sarà fuori dai disponibili anche Marouane Fellaini, tornato con un problema al ginocchio dalla partita con il suo Belgio. La struttura sarà verosimilmente ancora un 4-2-3-1, con Bailly a tornare titolare accanto a Phil Jones. Difende i pali De Gea, mentre Valencia prenderà la sua solita posizione di laterale destro. A sinistra, solito ballottaggio a tre Blind-Darmian-Young. Mediana di fosforo e muscoli con Ander Herrera e Nemanja Matic, mentre Martial prova ad insidiare la titolarità dei tre trequartisti: Rashford, Mkhitaryan e Mata vogliono però tenersi stretto il posto per una gara così importante. Romelu Lukaku, invece, sembra aver smaltito la contusione alla caviglia rimediata in nazionale e sarà verosimilmente il terminale offensivo.

Nemanja Matic | Fonte: twitter.com/ManUnited
Nemanja Matic | Fonte: twitter.com/ManUnited

Le probabili formazioni

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Gomez, Lovren, Matip, Moreno; Can, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Coutinho. All. Klopp

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Jones, Bailly, Darmian; Ander Herrera, Matic; Rashford, Mata, Mkhitaryan; Lukaku. All. Mourinho.