Premier League, West Ham - Chelsea: prova di forza per i Blues

Il Derby di Londra si sta per giocare  e per il West Ham non sarà sicuramente una prova semplice.

Premier League, West Ham - Chelsea: prova di forza per i Blues
Hazard saluta i tifosi / ChelseaTwitter

Due squadre che sono letteralmente agli opposti della classifica. West Ham - Chelsea sulla carta non è una partita semplice per gli Hammers che si ritrovano contro una squadra che è reduce da un ottima vittoria contro il Newcastle e che non fa altro che aumentare la striscia di risultati positivi.

Canzone ben diversa per la squadra di Moyes. L'ex tecnico del Manchester United era infatti partito male con la sconfitta sul campo del Watford. I risultati negativi non si sono però fermati e oltre la sonora sconfitta accusata contro l'Everton si è aggiunto il 2-1 incassato contro il City di Guardiola.

L'ultimo Derby di Londra  si concluse 1-2 per il Chelsea, a segno con Hazard e Diego Costa per poi subire il goal della bandiera da parte di Lanzini. I Blues quell'anno vinsero il campionato con 93 punti a +7 dal Tottenham, ma quest'anno Antonio Conte è costretto a inseguire uno straripante City e per farlo non può permettersi ulteriori cali di concentrazione. 

Il West Ham invece l'anno scorso non andò poi così male. Si posizionò all'11esimo posto a pari punti ma dietro il West Browmich per differenza reti. Sulla panchina degli Hammers c'era ancora Bilic che dopo aver ottenuto pessimi risultati nell'inizio di questo campionato è stato esonerato.

Antonio Conte in conferenza stampa annuncia l'assenza di alcuni suoi giocatori. David Luiz su tutti per un infortunio al ginocchio non sarà presente per il match, Drinkwater invece starà fuori a causa della febbre. Il modulo quindi più plausibile sarà un 3-4-2-1 con Christensen a coprire il ruolo vacante del difensore brasiliano. Insieme al danese confermati Rudiger e Azpilicueta per equilibrare il trio in difesa. A centrocampo potrebbe partire titolare Moses e dall'altra parte tornerebbe Alonso. Centrali Fabregas e Kantè , ovvero la coppia che possiede più probabilità di scendere in campo dal primo minuto. In attacco l'ormai insostituibile Morata seguito alle spalle da Hazard e Pedro.

Chelsea: 3-4-2-1

Il West Ham, decimato dagli infortuni, tenterà nell'impresa di sconfiggere la corazzata Blues. Senza Carrol, Fonte e il Chicharito Hernandez, Moyes deve pensare a come amministrare un match contro una squadra particolarmente ostica. Con molta probabilità il modulo scelto sarà il 3-5-1-1 con la linea difensiva composta da Cresswell, Ogbonna e Rice. A centrocampo saranno Obiang, Fernandes e Noble alle spalle di Lanzini. Quest'ultimo potrebbe avere come compagno di reparto Antonio, schierato come punta centrale. Come esterni l'ex tecnico del Manchester United potrebbe scegliere l'opzione Zabaleta a destra e Musuaku a sinistra per proteggere al meglio le fasce che saranno in costante attacco da parte degli avversari.

Calcio d'inizio alle ore 13.30 al London Stadium. L'arbitro per questo derby di Londra sarà Anthony Taylor.