Premier League - Vittoria per Burnley, Huddersfield e Leicester. Pareggio tra Palace e Bournemouth

La sintesi dei match giocati nel pomeriggio della Premier League

Premier League - Vittoria per Burnley, Huddersfield e Leicester. Pareggio tra Palace e Bournemouth
Una scena della partita tra Necastle e Leicester / Leicester.com

La 16esima giornata di Premier League è iniziata con la sconfitta del Chelsea nel match contro il West Ham. Arnautovic ha giustiziato i

Blues facendo ottenere i primi 3 punti a Moyes. Il campionato inglese continua però nel pomeriggio con i match delle 16. Chiude infine il Newcastle che sfiderà il Leicester alle 18.30. La Premier poi continua. Domani sarà invece aria di derby con il Liverpool che sarà impegnato nel match contro l'Everton. Chiude alle 17.30 il Derby di Manchester tra Mourinho e Guardiola.

Le partite delle 16 di oggi però hanno portato parecchi goal. Vittoriose Burnley, Swansea e Huddersfield mentre Bournemouth e Crystal Palace si sono divise la posta in palio.

Burnley 1-0 Watford

'45 Arfield

Al Turf Moor il Burnley porta a casa 3 punti nello scontro contro il Watford di Marco Silva. La partita parte equilibrata, nessuna delle due formazioni sembra prevalere sull'altra ma ecco che arriva la prima occasione da goal per il Watford. Richarlison spara alto da distanza ravvicinata dopo una bella azione offensiva. La risposta arriva 5 minuti dopo con Wood che scaglia un destro dalla distanza che viene però parato da Gomes. Le due squadre continuano ad avere buone occasioni da entrambe le parti. Il Watford sfrutta l qualità del proprio centrocampo per arrivare al goal mentre i Clarets cercano gli spazi per andare a segno. Al 40esimo però gli Hornets prende la strada sbagliata e Zegelaar si fa espellere per un entrataccia su Defour. 5 minuti dopo arriva il vantaggio del Burnley  con Arfield che di sinistro insacca dopo un cross basso di Gudmundsson. Nel secondo tempo i Clarets creano di più e gestiscono la partita e Marco Silva esce dal Turf Moor sconfitto. Hornets a quota 2 punti in nona posizione. Burnley a 28 punti al settimo posto.

BurnleyTwitter
BurnleyTwitter

Crystal Palace 2-2 Bournemouth

'10 Defoe, '41 Milivojevic, '44 Dann, '45+3 Defoe.

Al Selhurst Park il Crystal Palace strappa un pareggio al Bournemouth di Howe dopo una partita ricca di emozioni a viso aperto. Le Cherries partono subito forti con il goal di Defoe che da calcio d'angolo insacca alle spalle di Speroni. La gara continua e le due squadre non accennano ad abbassare i ritmi e finalmente, dopo le molteplici occasioni avute, arriva il pareggio del Palace con Milivojevic. Begovic commette fallo e concede un calcio di rigore che l'attaccante rossoblu non sbaglia. Il raddoppio non tarda ad arrivare e sugli sviluppi di un calcio d'angolo Dann insacca alle spalle del portiere rossonero. Il Bournemouth non si scoraggia e continua ad attaccare, goal del 2-2 porta la firma di Jermain Defoe. L'attaccante inglese riceve un filtrante da Cook che viene sfruttato a dovere dall'ex attaccante del Sunderland. Nonostante il clamoroso rigore assegnato negli ultimi minuti, che Benteke sbaglia, il risultato non varia.

Begovic para il rigore a Benteke / BournemouthTwitter
Begovic para il rigore a Benteke / BournemouthTwitter

Swansea 1 - 0 West Browmich Albion

'81 Bony

Vittoria in extremis per lo Swansea che al Liberty Stadium ospita il WBA di Pardew, reduce da un pareggio ottenuto contro il Crystal Palace. La gara nel primo tempo non decolla, il West Browmich tira spesso ma gli attaccanti non riescono a centrare la maggior parte delle volte lo specchio della porta. L'unica azione veramente pericolo è dello Swansea con Mawson che per poco, di testa, non riesce a trovare la gioia del goal. Il secondo tempo parte con le Swans più aggressive. Bony va vicino al goal dell'1-0 con un bel mancino, a lato della porta protetta da Foster. Le Baggies si affacciano in attacco con Robson Kanu, ma lo Swansea è più propositivo. Nonostante ciò il risultato non si sblocca fino al minuto 81. Bony sugli sviluppi di un calcio d'angolo fa secco il portiere del WBA e regala i 3 punti ai compagni. I Jacks dunque provano ad uscire dai bassifondi della classifica, salendo a 12 punti a +1 dal Crystal Palace. Il West Browmich invece rimane fuori dalla zona pericolosa per differenza reti, a pari punti con il West Ham.

Un'azione della partita / WBATwitter
Un'azione della partita / WBATwitter

Huddersfield 2-0 Brighton&Hove Albion

'12 Mounie, '43 Mounie 

Al John Smith's Stadium l'Huddersfield si scontra con il Brighton recentemente sconfitto per 5-1 dal Liverpool. Dopo un quarto d'ora di partita le Terries passano subito in vantaggio con Mouniè. Da calcio d'angolo Schindler spizza di testa per l'attaccante beninense che in una mischia calcia il pallone in porta. 1-0 ma il Brighton non riesce a reagire. Passa una mezz'ora di gioco e arriva il raddoppio sempre di Mouniè. Ancora da calcio d'angolo e ancora un assist di testa, stavolta da parte di Zanka che appoggia per la testa dell'attaccante biancoazzurro che insacca alle spalle di Ryan. Nel secondo tempo la morale non cambia, l'Huddersfield è in perenne attacco e le Seagulls non riescono a reagire. Il risultato termina sul 2-0 delle Terries che si portano in 11esima posizione a 18 punti. Il Brighton invece si colloca 13esimo dietro il Southampton.

I giocatori dell'Huddersfield festeggianoa  fine partita / HuddersfieldTwitter
I giocatori dell'Huddersfield festeggiano a fine partita / HuddersfieldTwitter

Newcastle United 2 - 3 Leicester City

'4 Joselu, '20 Mahrez, '60 Gray, '73 Gayle, '86 Perez (AG)

Vittoria all'ultimo respiro per i Leicester che va al ST. Jame's Park ad affrontare il Newcastle. Neanche il tempo di iniziare che Joselu porta i suoi in vantaggio. Gayle trova in area l'attaccante bianconero che non sbaglia e punisce Schmeichel. Passa un quarto d'ora e il talento di Mahrez giustizia gli avversari. L'algerino calcia un sinistro potente che travolge Darlow. La gara si fa emozionante e le due squadre si danno battaglia. Il primo tempo si conclude sul risultato dell'1-1 ma nella seconda frazione di gara a passare in vantaggio sono stavolta le Foxes. Gray riceve un ottimo passaggio da Albrighton. L'attaccante del Leicester non sbaglia e batte Darlow. Le emozioni non sembrano mancare in questa partita e il Newcastle continua sempre di più ad affacciarsi nell'area avversaria. Il goal del pareggio è imminente e Gayle lo trova al 73esimo. Calcio d'angolo su cui Merino appoggia al centro dell'area per l'attaccante bianconero che da lì non sbaglia. Il tempo però sta per scadere e il pareggio, alle due squadre, non va bene. La fortuna però è parte integrante del calcio e su un calcio d'angolo avversario Perez devia il pallone nella propria porta. E' 3-2 e il Leicester porta a casa i 3 punti andando a quota 23 in ottava posizione. Il Newcastle sprofonda al 16esimo posto a 15 punti.