Fiorentina-Tottenham, attesi 2.500 tifosi inglesi: in città mille agenti in più

Mille agenti di rinforzo saranno impiegati a Firenze per garantire l'ordine pubblico in occasione del match di Europa League Fiorentina-Tottenham di domani sera.. Nel 'mirino' una quarantina di tifosi considerati a rischio

Fiorentina-Tottenham, attesi 2.500 tifosi inglesi: in città mille agenti in più
Fiorentina-Tottenham, attesi 2.500 tifosi inglesi: in città mille agenti in più

Fiorentina-Tottenham, un'atra partita ad alta tensione. Quello che è successo a Roma una settimana fa non deve più ripetersi. Da oggi agenti schierati in assetto antisommossa presidieranno piazze e monumenti del centro storico di Firenze, in vista del match che si giocherà domani allo stadio Franchi. Saranno affiancati da una task-force di uomini in borghese, incaricata di seguire ogni movimento degli ultras della squadra inglese per evitare disordini. "Siamo al lavoro per prevenire tutto quello che potrebbe accadere alla luce delle esperienze anche recenti", ha detto il questore Raffaele Micillo, riferendosi ai disordini causati dai tifosi del Feyenoord a Roma. "Abbiamo messo a punto un dispositivo per seguire i tifosi nei loro spostamenti-ha affermato-I controlli partiranno la mattina di mercoledì e termineranno il giorno dopo la partita. Ci saranno poliziotti in tenuta antisommossa schierati a protezione di piazze e monumenti. Parallelamente un gruppo di agenti effettuerà controlli per evitare che i tifosi possano essere riforniti di alcol".Anche la polizia inglese è a Firenze per aiutare le forze dell’ordine locali nella gestione dell’ordine pubblico in occasione della gara di Europa League. Le autorità di Londra hanno inviato una delegazione di quattro agenti, che arriverà oggi in città per prendere i primi contatti con i colleghi fiorentini. I poliziotti britannici rimarranno in città fino al giorno dopo la partita. Sempre dalla giornata di oggi, previsti servizi straordinari di controllo, con l'uso di cani antidroga, nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti di Firenze, Pisa e Bologna, e ai caselli autostradali, per monitorare l'arrivo dei tifosi inglesi. Tutta l'area del centro storico è stata divisa in otto zone, ognuna delle quali sarà controllata dalle forze dell'ordine.

Questa volta l' Italia non si farà trovare impreparata.. almeno si spera.