Risultato Fiorentina - Dynamo Kiev di Europa League (2-0)

Risultato Fiorentina - Dynamo Kiev di Europa League (2-0)
Fiorentina
2 0
Dinamo Kiev
Fiorentina: (4-3-3) Neto; Tomovic, Gonzalo, Savic, Alonso; Mati Fernandez, Pizarro (84' Aquilani), Borja Valero (79' Badelj); Joaquin, Gomez, Salah (88' Vargas). All. Montella
Dinamo Kiev: (4-2-3-1) Shovkovskiy; Danilo Silva, Vida, Khacheridi, Antunes; Rybalka, Buyalskiy (69' Sydorchuk); Belhanda (63' Kalitvintsev), Lens, Yarmolenko; Teodorczyk (45+2' Gusev). All.: S. Rebrov.
SCORE: 43' Gomez, 90+4' Vargas
ARBITRO: J. Eriksson (Svezia). AMMONITI: 14' Lens. ESPULSO: 39' Lens.
NOTE: Gara valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Andata: 1-1. Si gioca all'Artemio Franchi di Firenze, calcio d'inizio ore 21.05.

23.04 - Per questa serata di Europa League è davvero tutto, un grazie per l'attenzione e un augurio di una serena notte. A risentirci domani alle 11.30 con il live del sorteggio!

23.03 - Le parole proprio di uno dei protagonisti, Gomez: "Questa vittoria è bellissima, era molto dura, si è visto che non siamo abituati a giocare queste partite e per questo sono molto contento di aver fatto questo regalo alla società e ai tifosi, abbiamo dato al 100%. Il gol? Dio voleva così, sono molto contento per tutti. Vediamo domani che succede".

23.00 - Napoli, Fiorentina, Dnipro e Siviglia: queste le quattro semifinaliste. Ma che sofferenza per la viola, troppe occasioni sbagliate, poteva essere chiusa da molto tempo! Alla fine ci è voluta una sassata di Vargas, dopo un dominio quasi incontrastato. Era stato Gomez a portare in vantaggio i viola.

22.58 - E FINISCE QUA!!!!!!!!! LA VIOLA VA IN SEMIFINALE DI EUROPA LEAGUE!!!!

90+4' - JUAAAAAAAAAAAAAAAAAANNNNNNNNNNNN MAAAAAAAAAAAAAAAAAANUEEEEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLLLLLLLLL VAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRGAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAASSSSSSSSSSSSSS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! LOCOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!! FIORENTINA CHE RADDOPPIA E VOLA IN SEMIFINALE!!!!!! CONTROPIEDE LETALE E SINISTRO CHE SPACCA LA PORTA DA POSIZIONE DEFILATA!!!!!!!!!!

90+3' - RISCHIO!!!! Yarmolenko aveva spazio per la conclusione in area su una palla vagante, Savic si immola e salva tutto!!! 

90+1' - Sbaglia il cross per Gomez Aquilani!!! Ha spazzato la difesa.  

QUATTRO DI RECUPERO! DEVE RESISTERE LA FIORENTINA!

90' - Tentativi di assedio della Dinamo, l'uomo in meno si fa sentire però.

88' - Anche Vargas trova spazio nel finale, fuori Salah.

86' - Che azione di Yarmolenko, che si guadagna un corner.

85' - NETO SU RYBALKA!! Ottimo sinistro del centrocampista della Dynamo, il portier brasiliano si fa trovare pronto e vola in presa.

84' - Esce Pizarro tra gli applausi, dentro Aquilani.

83' - MATI NON LA STOPPA!!! Lancio lungo in area per lui che aggancia ma poi viene chiuso da Shovkovsky!

82' - Sinistro di Marcos Alonso con tanto spazio, palla ancora incredibilmente fuori.

81' - Cerca di alzare un minimo il pressing la squadra di Rebrov, che ovviamente se non trova almeno il pareggio sarebbe eliminata.

79' - Entra in campo Badelj nella Fiorentina, esce Borja Valero tra gli applausi.

78' - Da un po' la Dinamo è chiusa tutta nella sua metà campo e fa fatica a ripartire.

76' - Destro di Pizarro, anche lui murato. Inspiegabile come il risultato sia solo di 1-0. 

71' - Oramai è un tiro al bersaglio della Fiorentina, che dovrebbe averne già segnati almeno altri due: ci prova Borja Valero col destro da fuori, ma non trova la porta. 

69' - Dentro anche Sydorchuk al posto di Bulyalskiy, finiti i cambi per Rebrov.

67' - JOAQUIN SUL FONDO! Mati la mette al centro dove c'è lo spagnolo, sul secondo palo: si gira e arriva a concludere col mancino, senza trovare la porta.

66' - Contropiede concluso male dalla Dinamo, poteva fare meglio Savic che ha lasciato campo agli avversari, che però han sciupato tutto.

65' - Interessantissimo uno-due tra Gomez e Salah che non riesce di poco. 

63' - Lascia il campo Belhanda nella Dinamo, dentro Kalitvintsev. Si ritorna al 4-4-1, con Yarmolenko unico riferimento offensivo.

62' - Fa circolare palla ora la Viola, che non ha assolutamente fretta.

59' - MATI FERNANDEZ SUL FONDO DI NULLA!!!! Destro leggermente a giro da appena dentro l'area, sibila a lato del palo la palla! 

54' - Shovkovsky la rinvia addosso a Gomez, incredibile! Fortuna per il portiere ucraino che la sfera si impenna...

53' - Salah in area semina il panico!!! Poi la scarica su Borja Valero che impatta male e la mette sul fondo.

50' - Joaquin colpisce male, palla in curva.

49' - SALAH LA MANDA SUL PALO dopo una deviazione!!!! Eccellente azione personale ma poi cerca un tiro difficile, c'era Gomez da servire e sarebbe stato gol quasi sicuro!!!

47' - Qualche rischio di troppo per Shovkovsky, che se pressato va in difficoltà quando deve gestir palla.

22.09 - E SI RIPRENDE A GIOCARE! Nessun cambio nell'intervallo. La Dinamo aveva messo in campo Gusev nel recupero del primo tempo.

22.08  - Sono arrivati anche gli ucraini sul campo, tutto pronto...

22.07 - Fiorentina che è ritornata in campo, si attende anche la Dinamo.

22.02 - Ecco la dinamica del gol di Gomez:

22.00 - Questi sono i parziali dopo 45 minuti:

21.57 - Una sola squadra in campo nella prima frazione di gioco: la viola di Montella, che ha avuto tantissime occasioni nella prima metà di gara per poi calare leggermente nella seconda, ma trovando il gol che per ora la manda alle semifinali: quello di Mario Gomez, arrivato al 43', dopo la molto dubbia espulsione di Lens per una presunta simulazione che non pareva esserci.

21.53 - FINE PRIMO TEMPO! FIORENTINA IN VANTAGGIO ALL'INTERVALLO!

45+2' - Primo cambio della Dynamo, conseguenza dell'uomo in meno. Teodorczyk lascia il campo a Gusev.

45+1' - Incrocia Tomovic col destro, palla larga di pochissimo!!!

UN MINUTO DI RECUPERO!!

Joaquin sta giocando un'altra partita: ancora sulla sinistra rientra sul destro e mette al centro dove Gomez è in posizione regolare e dopo un rimpallo strano di ginocchio mette dentro il gol del vantaggio, meritatissimo, della Fiorentina!!!

43' - MARIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ!!!!!!!!!!!!!!!!!! FINALMENTE GOMEZ!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! FIORENTINA IN VANTAGGIOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!

Espulsione che non ci stava, per nulla. Gonzalo Rodriguez era andato irregolarmente in contrasto e aveva sgambettato l'olandese. Un rigore per la Dinamo avrebbe avuto comunque più senso dell'espulsione. Ma buon per la Fiorentina, che ora può giocare in superiorità numerica per tutta la ripresa!

39' LENS SIMULA IN AREA E SI PRENDE IL SECONDO GIALLO!!!!

37' - Conclusione di Savic centrale, la tiene il portiere ucraino.

36' - Rischia Shovkovsky con un passaggio troppo breve per Rybalka, che riesce in qualche modo a cavarsela e a uscire.

33' - Qualche problema per Joaquin che si lamenta di una gomitata ricevuta da Vida. Tiene al suo posto i cartellini Eriksson.

31' - Aspetta ora la squadra di Montella, che si chiude nella sua metà campo.

28' - Destro di Yarmolenko sul fondo. Rischia però in contropiede la Fiorentina... Con Lens a destra e Yarmolenko a sinistra la Dinamo gioca sicuramente meglio.

26' - Sbaglia tutto Antunes!! Cross totalmente impreciso dopo un buon contropiede gestito da Yarmolenko. Fiorentina che è tornata ad assediare dopo qualche minuto di respiro.

23' - ANCORA GOMEZ!!! Di testa la manda fuori ma soprattutto a toglie a Gonzalo che era dietro di lui!!!

22' - CHE PARATA DI SHOVKOVSKY SU GOMEZ!!! Azione perfetta, il tedesco salta un uomo in area con una finta e col sinistro calcia a botta sicura, ma il portiere ucraino si supera!!!

21' - Sta provando a uscire la Dinamo dopo un inizio travolgente della Fiorentina: cerca spazi con il fraseggio la squadra di Rebrov. 

18' - Malinteso tra Lens e Antunes dopo un primo buon cross del portoghese.

16' - Destro in curva di Marcos Alonso, sfortunato stavolta.

14' - Brutto fallo di Lens su Mati Fernandez, giallo per lui, che era anche diffidato.

12' - BORJA VALERO COL DESTRO!!! Deviazione che manda la palla fuori di un nulla!!!!

11' - TRAVERSA!!!!! ANCHE IL LEGNO CI SI METTE!!!! Sempre più vicina al gol la viola!!! Splendido sinistro a giro di Marcos Alonso, solo sfortunato!!!

9' - SALAH LA BOTTA!! Ci mette ancora i guantoni Shovkovsky... Poteva fare meglio l'egiziano.

7' - Ottimo inizio per la Fiorentina, molto propositiva. Soffre la Dinamo.

5' - GOL ANNULLATO A GOMEZ!!!!! Destro da fuori di Borja Valero che Shovkovsky non tiene, sulla respinta corta il tedesco segna ma è in offside!! 

2' - LA SFIORA SOLO GOMEZ su cross teso di Joaquin sul secondo palo!! Leggermente tardi è arrivato, peccato...

1' - Inizio lento della Fiorentina, che deve stare attenta a non farsi sorprendere in ripartenza.

21.05 - SI COMINCIA, FISCHIO D'INIZIO DI ERIKSSON!

21.04 - CI SIAMO!! Prendono posizione in campo le squadre, e...

21.02 - Ed ecco Fiorentina e Dinamo Kiev arrivare sul campo del Franchi.

21.00 - Arrivano nel tunnel le squadre!

20.55 - L'arbitro della gara è lo svedede Jonas Eriksson, al primo incrocio con la Fiorentina. Ha arbitrato la Dinamo nel 2011, nello 0-0 in trasferta sul campo del Braga.

20.49 - Ed eccolo ora, con le squadre che stanno rientrando negli spogliatoi, a circa un quarto d'ora dall'inizio del match.

​​

20.44 - Una giornata piovosa in quel di Firenze oggi, ecco lo stadio qualche ora prima della gara.

​​

20.40 - Solo conferme invece per quanto riguarda l'undici della Dinamo, che ha diverse indisponibilità: Veloso e Mbokani sono i principali infortunati, mentre Dragovic in difesa è squalificato. Ritorna Belhanda da primo minuto nel 4-2-3-1, alle spalle dell'unica punta Teodorczyk. Montella dovrà prestare particolare attenzione a Lens e Yarmolenko, i due esterni alti, giocatori che insieme al marocchino sopracitato rappresentano i maggiori talenti.

20.35 - Diamo uno sguardo più approfondito alle formazioni ufficiali: la Fiorentina conferma il modulo, ma cambia i due terzini. Tomovic e Marcos Alonso hanno avuto la meglio rispettivamente su Richards e Pasqual. Ha recuperato in mezzo al campo Pizarro, dunque è confermato il 4-3-3, con Joaquin e Salah larghi per supportare Gomez.

20.30 - Mentre le squadre scendono in campo per il riscaldamento, noi diamo un'occhiata allo spogliatoio della Fiorentina...

​​

​​

​​

20.21 - L'arrivo al Franchi delle due squadre, avvenuto circa mezz'ora fa.

​​

​​

20.14 - Diego Della Valle saluta Montella e la squadra prima dell'inizio di Fiorentina - Dynamo Kiev

​​

20.05 - Le formazioni ufficiali di Fiorentina-Dinamo Kiev:

FIORENTINA – Neto, Tomovic, Gonzalo, Savic, Alonso, Joaquin, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Salah, Gomez All. Montella

DINAMO KIEV – Shovkovskiy, Danilo Silva, Antunes, Vida, Khacheridi, Rybalka, Buyalskiy, Belhanda, Lens, Yarmolenko, Teodorczyk All. Rebrov

19:55 Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Fiorentina - Dynamo Kiev (21.05), incontro valido per il ritorno dei quarti di finale della Uefa Europa League 2014/2015.  Dopo l'1-1 all'Olimpiyskiy i viola questa sera all'Artemio Franchi dovranno amministrare con grande attenzione il piccolo vantaggio del gol in trasferta contro un avversario ostico come la Dynamo Kiev, ma assolutamente alla portata dei ragazzi di Montella che torna a schierare i migliori, dopo il turn over e la sconfitta subita contro il Verona nella scorsa giornata di campionatoIn difesa ci saranno Tomovic, Gonzalo Rodriguez, Savic e Marcos Alonso. Scelte quasi obbligate in attacco: torneranno dal primo minuto Mario Gomez e Salah.  Rebrov deve fare a meno dello squalificato Dragovic e non può contare sull'infortunato Makarenko

La squadra che si qualificherà tra Dinamo Kiev e Fiorentina accederà alle semifinali, che si giocheranno il 7 e il 14 maggio. I sorteggi per le semifinali saranno invece venerdì 24 maggio a Nyon, in Svizzera. La vittoria dell’Europa League – la cui finale si giocherà a Varsavia, in Polonia, il 27 maggio – permetterebbe alla Fiorentina di qualificarsi alla Champions League della prossima stagione senza necessariamente arrivare terza in campionato: cosa complicata, dato che al momento è sesta a nove punti dalla Roma, la squadra che occupa il terzo posto.  

La Fiorentina viene da tre sconfitte consecutive molto pesanti, di cui due casalinghe. Tutto è cominciato due settimane fa, quando la Juventus con un secco 3-0 rimontò il 2-1 subito in casa all'andata,eliminando i viola dalla Coppa Italia. Il trend va per forza invertito questa sera, perchè un'altra sconfitta rappresenterebbe una mazzata terribile al morale, e a quel punto bisognerebbe anche pensare di difendere il sesto posto, l'ultimo valido per la qualificazione in Europa League. Morale diverso in casa Dinamo Kiev: primo posto in classifica dopo 20 partite, 5 punti di vantaggio a 6 giornate dal termine sullo Shakhtar primo inseguitore. 52 punti frutto di 16 vittorie, 4 pareggi e nessuna sconfitta.

Montella: "Il mio futuro non è legato all'Europa League"Vincenzo Montella alla vigilia del ritorno dei quarti di finale contro la Dinamo Kiev:" Teniamo ​​​​​moltissimo a questa Europa League, abbiamo trovato un calendario duro, il Tottenham, la Roma, ora la Dinamo Kiev: sappiamo che è un cammino difficile, ma proveremo ad andare fino in fondo”. Vincenzo Montella è carico prima del ritorno contro la squadra ucraina, che mette in palio l’accesso alla semifinale Il mio destino legato a questa Europa League?Il mio destino legato ai risultati? Ho voglia di restare a Firenze, la società sa che se non mi sentirò in grado o pronto di allenare la Fiorentina lo dirò al di là della clausola e degli accordi. Alleno perché sento il bisogno di farlo, sarò io a farmi da parte se un giorno non vorrò più allenare questa squadra. Le recenti sconfitte? Non era scontato il passaggio del turno in Coppa Italia visto che la Juve è più forte. Ci giochiamo la partita di domani con serenità, abbiamo perso qualche punto per strada in campionato. Credo che fin qui abbiamo fatto una grande stagione. "Abbiamo avuto una supremazia totale della gara, credo che la squadra non meritasse i fischi. In contropiede abbiamo perso la partita e quindi ci sono stati i fischi. Tornassi indietro rifarei le stesse scelte iniziali ma non accetto che la squadra venga fischiata perché ha ricevuto molto dai tifosi ma ha dato tanto. Quando viene toccata la squadra in maniera non corretta difendo il mio gruppo. Domani mi aspetto che il tifoso sia vicino come sempre, è più importante sostenere nei momenti di difficoltà. Se poi ci meriteremo i fischi li prenderemo. I rigori sbagliati? Parlarne a posteriori è sempre facile, abbiamo i rigoristi e Gonzalo è uno di loro. In generale lo scegliamo di partita in partita".

Serhij Rebrov, tecnico della Dinamo Kiev, in vista della gara di ritorno dei quarti di finale di Europa League contro la Fiorentina dovrà cercare l'impresa per ​​​​​approdare in semifinale dopo l'1-1 acciuffato dai viola al 92' meno di una settimana fa: " Abbiamo preparato la partita di domani come si deve e siamo pronti. All'andata siamo calati nel secondo tempo, dopo un'ottima prima frazione e domani dovremo fare meglio - aggiunge l'allenatore ucraino. La Fiorentina è una squadra di giocatori di altissimo livello e ed ha anche delle ottime riserve. Proveremo a fare il massimo tra campionato e coppa, anche col turnover: in classifica siamo in testa ma domani sarà una sfida importante. Siamo abituati, siamo professionisti. Tempo per godersi la città di Firenze? Al tempo libero non ci penso proprio, siamo concentrati su domani. Faremo due passi in riva all'Arno, certo, ma siamo concentrati su quello che succederà domani sera. La Fiorentina si trova in un campionato dove ci sono tante squadre di alto livello, è abituata a questo tipo di gioco. Da noi c'è anche lo Shakhtar, vero, ma le altre squadre non sono all'altezza. In Europa League non ci sono arbitri come in Ucraina. I giocatori non penseranno ad eventuali cartellini perché il livello della terna arbitrale è più alto. I nostri giocatori sono tutti pronti, anche quelli che avevano accusato alcuni dolori".

 la lista dei giocatori  convocati per Fiorentina- Dinamo Kiev

Fiorentina: Portieri: Bardini, Neto, Tatarusanu; Difensori: Alonso, Basanta, Gonzalo, Pasqual, Richards, Savic, Tomovic; Centrocampisti: Aquilani, Badelj, Borja Valero, M. Fernandez, Joaquin, Pizarro, Vargas; Attaccanti: Gomez ,Ilicic, Salah.

Dinamo Kiev: Portieri: Shovkovskiy, Rybka, Rud’ko; Difensori: Antunes, Betão, Vida, Silva, Khacherid; Centrocampisti: Belhanda, Buyalsky, Garmash, Gusev, Lens, Kalytvyntsev, Rybalka, Sydorchuk, Chumak, Yarmolenko;Attaccanti: Kravets, Teodorchyk.

Montella schiererà  un 4-4-2  Neto in porta, davanti a lui la coppia centrale composta da Gonzalo Rodriguez e Savic, con Richards e Pasqual larghi; sicuri del posto in mediana Borja Valero e Mati Fernandez, mentre Pizarro resta in forse. Nel caso ci sarebbe Badelj pronto a sostituirlo. Non ci sono dubbi invece in attacco: il tridente sarà composto da Joaquin, Gomez e Salah. Sarà assente l’attaccante Babacar, autore del gol nella gara d’andata, che si è dovuto fermare pochi giorni fa per un infortunio al ginocchio.

Assenze importanti e pesanti anche per quanto riguarda i padroni di casa, che saranno privi di un giocatore per reparto: lo squalificato Dragovic in difesa, l'acciaccato Miguel Veloso a centrocampo e l'infortunato Mbokani in attacco. Sarà comunque 4-2-3-1 quello di Rebrov, con Shovkovskiy tra i pali e di fronte a lui la linea con Danilo Silva, Vida, Kacheridi ed Antunes, che ha recuperato ed è tra i convocati; coppia mediana con Sidorchuk e Rybalka, con Belhanda avanzato sulla trequarti e in vantaggio su Buyalskyy nel ballottaggio. Sicurezze invece sulle ali, dove agiranno Lens e la stella Yarmolenko, alle spalle dell'unica punta Teodorczyk.