Siviglia, tutta la felicità di Banega e Bacca

Sono loro i protagonisti della serata. L'attaccante colombiano è stato eletto miglior giocatore dell'Europa League, mentre il centrocampista argentino è stato l'MVP della finale

Siviglia, tutta la felicità di Banega e Bacca
Siviglia, tutta la felicità di Banega e Bacca

Il premio di MVP della serata è andato ad Ever Banega, rinato al Siviglia, che a fine gara non ha ovviamente nascosto la sua soddisfazione: "Sapevamo che sarebbe stata dura, è normale questa era una finale. Siamo entrati in campo concentrati e rilassati e, dopo lo svantaggio iniziale, siamo riusciti a ribaltare la situazione. Oggi qui c'erano le nostre famiglie e questo ci ha spinti a lavorare ancor più duramente per conseguire questa vittoria". Tutto merito di mister Emery: "Abbiamo un grande allenatore che riesce a tirare fuori il meglio di noi. Nello spogliatoio c'è sempre una sana competizione. Emery mi ha voluto al Valencia e poi al Siviglia, lui e Monchi hanno creduto in me ed ora è meraviglioso vincere con questa squadra". Chiusura su Krychowiak, uno degli eroi di serata: "Il suo contributo è sempre molto importante, è un giocatore di classe mondiale che lavora tanto per la squadra".

Questo invece il pensiero del miglior giocatore della competizione, Carlos Bacca: "Sono felice di aver raggiunto quest'obiettivo. Dedico qusta vittoria a Dio, alla mia famiglia, ai miei figli e voglio continuare così per loro. Ora voglio solo godermi il momento. Spero che le cose vadano sempre bene". Tutta l'umiltà dell'attaccante colombiano, miglior giocatore in assoluto dell'Europa League 2014/2015.

Al termine della sfida Aleix Vidal esprime tutta la sua gioia: "Speriamo che Emery sia il nostro allenatore anche in Champions League. Siamo riusciti a raggiungere di nuovo la finale europea grazie ad una grande prestazione. E' stato un successo meritato".