Guida al sorteggio dei gironi di Europa League 2016/17

Quattro italiane nelle urne in una competizione che pare preannunciarsi estremamente competitiva, nonostante qualche prestigiosa testa sia già caduta.

Guida al sorteggio dei gironi di Europa League 2016/17
Guida al sorteggio dei gironi di Europa League 2016/17

Quarantotto squadre al via, una vera favorita, tante outsider, altrettante sorprese plausibili, tanta competizione, altrettanti gol e spettacolo da preventivare. Tutto questo è l'Europa League 2016/17, il cui calcio d'inizio virtuale è fissato per oggi alle 13, con il sorteggio della fase a gironi. Prime indicazioni, prime speranze e prime possibilità per le quattro italiane nell'urna: Inter, Fiorentina, Roma e Sassuolo fremono per scoprire le prime avversarie di un cammino che si auspichino essere il più lungo possibile. Scendiamo nel dettaglio analizzando le fasce una per una.

FASCIA 1

SQUADRA NAZIONE VALUTAZIONE
Schalke 04 Germania 4,5
Zenit s. Pietroburgo Russia 4,5
Manchester United Inghilterra 5
Shakhtar Donetsk Ucraina 4
Athletic Bilbao Spagna 3,5
Olympiakos Grecia 3,5
Villarreal Spagna 4
Ajax Olanda 3
Inter Italia 4
Fiorentina Italia 3,5
Anderlecht Belgio 3
Viktoria Plzen Repubblica Ceca 2,5

Il Manchester United davanti e dietro tutti quanti. I Red Devils sembrano la favorita numero uno alla vittoria, per intelaiatura e tasso tecnico. Prima fascia comunque sufficientemente assortita, ma con tre punti particolarmente deboli: il Viktoria Plzen, l'Anderlecht e l'Ajax, tre squadre discontinue, i primi probabilmente un po' carenti di talento, gli altri due con alcune pecche di organizzazione. Per il resto, il livello è molto alto, forse con Fiorentina, Olympiakos e Athletic Bilbao un po' più dietro rispetto alle altre, già navigate conoscitrici dell'Europa. Attenzione particolare allo Zenit con Lucescu.

FASCIA 2

SQUADRA NAZIONE VALUTAZIONE
AZ Alkmaar Olanda 2,5
Sporting Braga Portogallo 3
Red Bull Salisburgo Austria 2,5
Roma Italia 4,5
Fenerbahce Turchia 3,5
Sparta Praga Repubblica Ceca 2,5
PAOK Salonicco Grecia 2
Steaua Bucarest Romania 2
Genk Belgio 2
APOEL Nicosia Cipro 1,5
Standard Liegi Belgio 1,5
Saint-Etienne Francia 2,5

Il pericolo maggiore è tricolore: la Roma dopo l'eliminazione del Porto riparte dalla seconda fascia, rappresentando un codice rosso per le teste di serie. Insieme ai giallorossi, un competitivo Fenerbahce, ma occhio al Braga e al Salisburgo, vogliose di esplodere e con le carte in regola per riuscirci. Per il resto sono più le squadre sotto la media che quelle di valore: sicuramente la speranza per le altre è pescare lo Standard Liegi o l'APOEL, le due peggiori del lotto. Un occhio di riguardo anche per l'ottimo Saint-Etienne, ormai un'istituzione dell'Europa League, ancora atteso ad un cammino soddisfacente.

FASCIA 3

SQUADRA NAZIONE VALUTAZIONE
Gent Belgio 2
Young Boys Svizzera 2
Krasnodar Russia 2,5
Rapid Vienna Austria 1,5
Slovan Liberec Repubblica Ceca 1
Celta Vigo Spagna 3
Maccabi Tel-Aviv Israele 1,5
Feyenoord Olanda 2,5
Austria Vienna Austria 1
Mainz Germania 2,5
Zurigo Svizzera 0,5
Southampton Inghilterra 3

Cerchiati in rosso sono Celta Vigo e Southampton, due squadre diversissime ma egualmente pericolose nel loro modo di intendere il calcio, in terza fascia per ovvie questioni di ranking: potrebbero pagare lo scotto della poca esperienza europea. Alle loro spalle un trittico altrettanto ostico composto dal Mainz, spettacolare e compatto, dal Feyenoord e dal suo calcio di vocazione estremamente offensiva, ed infine dal Krasnodar, il quale l'anno scorso ha tirato uno scherzetto niente male al Borussia Dortmund. Lo Zurigo è probabilmente la peggiore, ma anche pescare Slovan Liberec o Austria Vienna non dovrebbe essere male.

SQUADRA NAZIONE VALUTAZIONE
Panathinaikos Grecia 2
Sassuolo Italia 3
Qarabag Azerbaigian 1
Astana Kazakistan 1
Nizza Francia 2,5
Zorya Ucraina 0,5
Astra Giurgiu Romania 1,5
Konyaspor Turchia 1,5
Osmanlispor Turchia 1
Qabala Azerbaigian 0,5
Hapoel Beer Sheva Israele 1
Dundalk Irlanda 0,5

Il Sassuolo è il pericolo pubblico numero uno, la mina vagante dell'ultima fascia, squadra in grado di mettere in difficoltà chiunque. Anche il Nizza, possibilmente, sarebbe meglio evitarlo, nonostante alcune rinunce estive. L'utlima fascia è poi ovviamente la meno tecnica e meno talentuosa in media, non basta il solo Panathinaikos di Stramaccioni per alzare leggermente la media. Dundalk, Qabala e Zorya certamente quelle da pescare più volentieri, magari non le due trasferte nella calda Turchia, se possibile. E anche tra Azerbaigian e Kazakistan, tra Qarabag e Astana, la difficoltà potrebbe subire un aumento...

LE ITALIANE

INTER

GIRONE DEI SOGNI - Inter, Standard Liegi, Zurigo, Dundalk.

GIRONE DA INCUBO - Inter, Sporting Braga, Southampton, Nizza.

FIORENTINA

GIRONE DEI SOGNI - Fiorentina, Steaua Bucarest, Slovan Liberec, Dundalk.

GIRONE DA INCUBO - Fiorentina, Fenerbahce, Celta Vigo, Astra Giurgiu.

ROMA

GIRONE DEI SOGNI - Ajax, Roma, Zurigo, Qabala.

GIRONE DA INCUBO - Zenit s. Pietroburgo, Roma, Southampton, Nizza.

SASSUOLO

GIRONE DEI SOGNI - Viktoria Plzen, Standard Liegi, Zurigo, Sassuolo.

GIRONE DA INCUBO - Manchester United, Fenerbahce, Celta Vigo, Sassuolo.