Europa League, pari spettacolo al Balaidos: 2-2 tra Celta Vigo ed Ajax

Finisce 2-2 al Balaidos il match del girone G di Europa League tra Celta Vigo ed Ajax.

Europa League, pari spettacolo al Balaidos: 2-2 tra Celta Vigo ed Ajax
Europa League, pari spettacolo al Balaidos: 2-2 tra Celta Vigo ed Ajax
CELTA VIGO
2 2
AJAX
CELTA VIGO: RUBEN BLANCO; RONCAGLIA, GOMEZ, FONTAS, PLANAS, RADOJA, PABLO HERNANDEZ ( 76' WASS), SENE', SISTO, GUIDETTI ( 73' ROSSI), LEMOS ( 63' ORELLANA). ALL. BERIZZO
AJAX: ONANA; VELTMAN, SANCHEZ, VIREGEVER, SINKGRAVEN, KLAASSEN, ZIYECH, GUDELJ, TRAORE, DOLBERG, YOUNES ( 77' CASSIERA). ALL. BOSZ
SCORE: 2-2. 0-1 22' ZIYECH, 1-1 29' FONTAS, 1-2 71' YOUNES, 2-2 82' ORELLANA
ARBITRO: IVAN KRUZLIAK AMMONITI: SANCHEZ, LEMOS, GUDELJ (A), PLANAS (C)
NOTE: ESTADIO BALAIDOS INCONTRO VALIDO PER LA TERZA GIORNATA DEL GIRONE G DI EUROPA LEAGUE

Gol meravigliosi, emozioni e spettacolo. Al Balaidos finisce 2-2 tra Celta Vigo ed Ajax, match valido per la terza giornata del Girone G di Europa League. L'Ajax va per due volte in vantaggio con Ziyech e Younes ma viene ripreso entrambe le volte da Fontas ed Orellana. Un pareggio giusto che sta bene a tutte due le compagini, perchè l'Ajax rimane in vetta con 7 punti, mentre il Celta segue con 5. 

La gara

Il Celta Vigo si schiera con un offensivo 4-3-3, con il tridente composto da Guidetti, Lemos e Sisto. L'Ajax propone un modulo speculare, con Younes, Dolberg e Traore davanti. 

Al 4' prima occasione del match per il Celta: pallone vagante che arriva a Guidetti il quale non ci pensa due volte a provare il tiro dal limite dell'area. Palla fuori, di poco. Partita molto combattuta nei primi minuti, nessuna delle due squadre riesce ad avere il predominio del gioco. Al 21' ancora Celta propostivo con un tiro di Sisto che si spegne fuori dopo una deviazione. Passa un solo minuto e al primo affondo l'Ajax passa con Ziyech che batte Ruben Blanco con un tiro che si infila all'angolino basso a destra. Il vantaggio dura poco, perchè al 29' il Celta pareggia con un bellissimo gol di Fontas che in mischia, con un tocco delizioso, insacca il pallone nell'angolino firmando il pareggio, 1-1. Partita che dopo i due gol diventa vivace, infatti le due squadre non si risparmiano in campo, ma ciò provoca solo tre cartellini gialli e zero occasioni. Al 42' si fa vedere l'Ajax con una bordata di Gudelj dai 30 metri che finisce alta. La risposta del Celta arriva al 43', ma anche Senè non inquadra la porta. 

Nella ripresa subito Ajax pericoloso, al 52' incertezza nella difesa del Celta Vigo, Dolberg cerca di approfittarne toccando quanto basta per infilare Blanco, che alla fine riesce a salvarsi sulla linea. Il copione del match è chiaro: il Celta Vigo prova a chiudersi e ripartire, ma l'Ajax è attento. Al 65' bella occasione per l'Ajax che va vicino al 2-1 con il solito Ziyech. Il suo tiro sorvola la traversa. Il gol è rimandato di qualche minuto, perchè al 71' Younes riceve palla, entra in area, si accentra e scarica in porta tiro a giro che finisce all'incrocio dei pali, 1-2. I padroni di casa continuano a subire ma, a sorpresa, all'82' pareggiano con un tiro meraviglioso di Orellana dal limite che finisce nel sette, 2-2. Nel finale ci prova il Celta, ma il risultato non cambia: 2-2 al Balaidos.