Athletic Bilbao - Sassuolo in diretta, LIVE Europa League 2016/2017 (3-2)

Nel nuovo "San Mames" va in scena una partita fondamentale per entrambe le contendenti. Chi uscirà con una sconfitta stasera dovrà, quasi sicuramente, abbandonare la competizione anzitempo. Il Sassuolo si gioca buona parte della sua stagione, una vittoria servirebbe soprattutto per il morale, visto che la vittoria in Serie A manca da più di un mese e c'è da riscattare l'amaro pareggio ottenuto col Rapid Vienna nell'ultimo turno in rimonta al Mapei Stadium.

Athletic Bilbao - Sassuolo in diretta, LIVE Europa League 2016/2017 (3-2)
Athletic Bilbao
3 2
Sassuolo
Athletic Bilbao: Herrerin, Lekue, Alvarez, Laporte, Balenziaga, Benat, San Jose, Williams (61' Boveda), Garcia, Muniain (72' Sergio Rico), Aduriz (87' Merino).
Sassuolo: Consigli, Lirola, Cannavaro, Acerbi, Gazzola, Biondini (70' Matri), Magnanelli, Pellegrini (69' Missiroli), Ricci, Defrel (76' Politano), Ragusa.
SCORE: 0-1, min. 2, Balenziaga (AG). 1-1, min. 10, Raul Garcia. 2-1, min. 58, Aduriz. 3-1, min 79, Lekue. 3-2, min. 83', Ragusa.
ARBITRO: Viktor Kassai (HUN)
NOTE: Stadio San Mames di Bilbao. Quinta giornata del Girone F di Europa League. CLASSIFICA: Genk 6, Athletic Bilbao 6, Sassuolo 5, Rapid Vienna 5.

94' - Kassai fischia la fine dell'incontro. Il Sassuolo è eliminato dall'Europa League 2016/2017, ma lascia la scena a testa altissima, dopo aver giocato una buona partita in uno dei maggiori stadi del mondo. E' stata una bella avventura, una bella storia a tinte neroverdi, che magari sarebbe anche potuta finire diversamente, se la sfortuna non si fosse accanita sulla squadra, stiamo parlando ovviamente della serie di infortuni che hanno e stanno falcidiando la rosa. 

93' - Serie di ammoniti in casa Sassuolo, Missiroli e Magnanelli finiscono sul taccuino dell'arbitro, abboccando alle provocazioni di Raul Garcia. 

90' - QUATTRO MINUTI DI RECUPERO!

90' - ERRORE PAZZESCO SIA DI CONSIGLI CHE MERINO! Il portiere esce a vuoto, il pallone va tra i piedi di Merino che non si accorge forse della situazione favorevole e calcia malissimo, malissimo!

87' - Cross di Ricci, ci arriva di testa Ragusa, che peraltro non era molto disturbato ma spedisce il pallone alto! Occasionissima per il Sassuolo. Intanto fuori Aduriz, lascia il suo posto a Merino. 

83' - RRRREEETE REEEETEEEE REEEETEEEEE DEL SASSUOLO!!! RIAPRE TUTTO LA SQUADRA DI DI FRANCESCO, HERRERIN RESPINGE LA PALLA PER ANTICIPARE UN AVVERSARIO, QUESTA FINISCE TRA I PIEDI DI RAGUSA, TIRO AL VOLO CHE SPACCA LA PORTA CHE ERA VUOTA! 

79' - ED E' RRRRRREEEEEETEEEEEEE DELL'ATHLETICCCC!!! LEUKE CHIUDE, MOLTO PROBABILMENTE, I GIOCHI! ASSIST DI ADURIZ CHE PESCA LEUKE IN AREA, CONSIGLI ESCE MA E' BEFFATO DAL TIRO CHE GLI PASSA TRA LE GAMBE E SI DEPOSITA IN RETE!!!

78' - Viene ammonito Ragusa per una evidente simulazione. 

76' - Ultimo cambio nel Sassuolo, fuori Defrel per Politano. Sugli sviluppi della punizione il tiro di Acerbi è deviato in corner. 

75' - Ammonito Laporte per un fallo commesso ai danni di Defrel lanciato verso l'area di rigore. 

72' - Sostituzione adoperata anche da Valverde, fuori Munian e dentro Sergio Rico. 

70' - Gli applausi di TUTTO il San Mames accompagnano sportivamente l'uscita dal campo di Biondini in barella. Al suo posto Alessandro Matri. 

69' - Gioco fermo per l'infortunio per la brutta caduta di Davide Biondini. Intanto è uscito Pellegrini per MIssiroli. Non ne va una giusta per Di Francesco 

64' - CHE OCCASIONE PER DEFREL!!! Pasticcio dei due difensiori baschi, Defrel si ritrova davanti ad Herrerin ma gli spara il pallone addosso. 

60' - Gioco fermo per un problema fisico di Inaki Williams. Il Sassuolo ha a disposizione una buona mezz'ora per cercare il gol del pareggio. Dovessero restare così le cose i neroverdi sarebbero matematicamente fuori. Intanto proprio Williams esce per far posto a Boveda. 

58' - PROOOOPRIOOOO LUIIIIII!!! ARITZ ADURIZZZZZ!!! RIBALTA TUTTO L'ATHLETIC BILBAO CON UN COLPO DI TESTA DEL SUO BOMBER, CHE SOVRASTA BIONDINI NEL CONTRASTO AEREO, PER IL SASSUOLO ORA E' DURA! 

52' - Aduriz viene ammonito in seguito ad un fallo di frustrazione nei confronti di Paolo Cannavaro, si accende una piccola mischia in campo che viene subito sedata. 

51' - Pericoloso il Sassuolo, Ragusa taglia in mezzo servendo Ricci che tira ma Herrerin chiude bene la visuale della porta.

45' - RIPRENDE LA PARTITA TRA ATHLETIC BILBAO E SASSUOLO!

45' - Allo scoccare della fine della prima frazione Kassai manda tutti negli spogliatoi senza assegnare alcun minuto di recupero. Termina 1-1 il prim tempo. Sassuolo avanti grazie all'autorete di Balenziaga e ripreso, pochi minuti dopo, dalla rete di Raul Garcia che, dopo aver deciso la sfida contro il Villareal in campionato, rimette le cose a posto anche in EuroLeague. Restate con noi per il secondo tempo!

43' - Tenta la conclusione Aduriz, pallone mal calibrato che finisce altissimo. La punta dell'Athletic sottotono fino ad ora. 

42' - Primo tempo che sta volgendo al termine. Fino a questo momento buona la prova del Sassuolo, che sta tenendo il risultato e il campo. Sebbene sia stato l'Athletic a creare più occasioni da rete, i neroverdi si affidano al contropiede per cercare di cogliere impreparata la difesa basca. 

28' - Inaki Williams riesce a divincolarsi bene dal suo marcatore, mette un tiro cross d'esterno in area, pallone deviato in corner che esce non di molto. 

27' - Il Sassuolo si rivede in avanti con Lirola, tiro tentato dal terzino neroverde ben bloccato in tuffo da Herrerin. 

18' - Pallone vagante in area colpito da Inaki Williams, stavolta è l'esterno della rete che nega la gioia del gol all'esterno biancorosso. 

15' - Questa volta ci prova Inaki Williams, Consigli con i pugni rimedia in angolo. Soffre dietro il Sassuolo. 

13' - Occasione favorevolissima per Ragusa, riparte da destra, si accentra e tenta il tiro piazzato che esce di un nulla. 

10' - RRRRRREEEEEETEEEEEEE!!! PAREGGIO DEL BILBAO CON RAUL GARCIA!!! STACCO DI TESTA SCHIACCIATO, CONSIGLI NON RIESCE A LEVARE IL PALLONE DALLA PORTA, TUTTO DA RIFARE!

6' - Ci provano i padroni di casa con Laporte, il colpo di testa finisce però sul fondo senza creare problemi a Consigli. 

2' - CLAMOROSOOOOOOOO!!! INCREDIBILE AL SAN MAMES, SASSUOLO IN VANTAGGIO DOPO UN CLAMOROSO AUTOGOL! DEFREL LANCIA RAGUSA, HERRERIN COMBINA UN DISASTRO NON BLOCCANDO LA PALLA, BALENZIAGA NEL TENTATIVO DI RINVIARE LA MANDA NELLA SUA PORTA!!!

0' - CALCIO D'INIZIO! SASSUOLO CHE TOCCA IL PRIMO PALLONE. 

Benvenuti alla diretta scritta, live e online, di Athletic Bilbao - Sassuolo, incontro valido per la UEFA Europa League 2016/17. 

Nella notte di Bilbao, il Sassuolo si gioca la partita più importante della stagione. Una gara che sicuramente ha insidie non indifferenti, si passa dal Nuovo San Mames alla vena offensiva di Aritz Aduriz, particolarmente ispirato nell’ultimo periodo e autore di ben 5 reti nello scorso turno ai danni del Genk.

La situazione del Girone F è ancora apertissima: i baschi sono in compagnia proprio del Genk a 6 punti, seguono, appaiate a 5 punti, Sassuolo e Rapid Vienna. Una sconfitta stasera e una contemporanea vittoria dei belgi però, estrometterebbe definitivamente i neroverdi dalla corsa ai sedicesimi, dunque stasera sarà già positivo uscire con un risultato utile, in vista dell’ultima sfida in casa. Come al solito la truppa di Ernesto Valverde scenderà in campo solamente con giocatori baschi, tratto distintivo che ha fatto dell’Athletic, con il passare degli anni, squadra peculiare sotto questo aspetto. Anche il Sassuolo nel suo piccolo può considerarsi un esempio virtuoso, visto che quasi tutto l’organico è composto da giocatori italiani, ciliegina sulla torta è Francesco Magnanelli, capitano incontrastato dai tempi della C2. Dai campi di provincia alla “nuova” Catedral.

Live Europa League, diretta Athletic - Sassuolo

Come già ribadito in precedenza, il Sassuolo sta affrontando un periodo non particolarmente brillante. Reduce da 4 sconfitte di fila in campionato, la squadra di Eusebio Di Francesco si trova al sedicesimo posto, sebbene sia distaccata da 9 punti dalla zona rossa. Un insieme di situazioni sfavorevoli non sta certo facendo andare secondo i piani la stagione neroverde: gli infortuni, i torti arbitrali e la mala sorte stanno giocando un ruolo fondamentale.

La situazione di Domenico Berardi inoltre resta un mistero, l’uomo di punta della squadra non si vede ormai sui campi da fine agosto e non è precisa la data del rientro. Stasera non potranno dare il loro supporto anche Duncan, Letschert e Sensi. Il morale dei giocatori non è dei migliori, per ultima la sfida contro la Sampdoria ha evidenziato una stanchezza sia fisica che mentale, testimoniata anche Di Francesco: “Più ci penso e più mi arrabbio: abbiamo giocato 85 minuti perfetti e poi la partita è stata buttata via, ed è stata solo colpa nostra. Dobbiamo rimettere in campo rabbia e orgoglio.

Il calcio italiano ha ancora negli occhi la fenomenale impresa del Torino di Gianpiero Ventura di due anni fa, quando i granata ai sedicesimi riuscirono a battere per 3-2 i Baschi nel loro stadio, risultando così la prima squadra italiana a violare quel campo. Stasera il Sassuolo cercherà un’impresa che, se dovesse verificarsi, avrebbe del clamoroso e farebbe uscire la squadra da una brutta crisi che potrebbe estrometterla dai giochi.

La formazione che scenderà in campo stasera non si discosta da quella abituale, con Consigli a difendere i pali, assistito in difesa dal quartetto formato da Gazzola, Acerbi, Cannavaro e Lirola. A centrocampo capitan Magnanelli sarà assistito da Pellegrini e Biondini. Trio d’attacco composto da Ragusa e Ricci ai lati di Gregoire Defrel, autore di 8 reti in stagione, delle quali 3 in EuroLeague.

Diretta Athletic Bilbao - Sassuolo

Passiamo ora ad analizzare l’Athletic Bilbao di Ernesto Valverde. L’allenatore nell’ultima partita di Liga, giocata e vinta per 1 a 0 ai danni del Villareal grazie alla marcatura di Raul Garcia, ha fatto riposare alcuni giocatori che stasera dovranno andare a ricomporre lo scacchiere biancorosso.

In Liga le cose stanno migliorando, per ora la squadra è al settimo posto, preceduta dall’Atletico Madrid e seguita dal sorprendente Eibar a due lunghezze. Il Bilbao ha fino ad ora disputato 18 partite contro le squadre italiane, avendo un bilancio di 8 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. La sfida più importante è senza dubbio quella disputata nel 1977 contro la Juventus, che consegnò ai bianconeri la Coppa Uefa. Vincere stasera significherebbe mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno. Il pericolo costante per il Sassuolo sarà quell’Aritz Aduriz che tanto bene sta facendo con la maglia basca. Dopo i 36 gol messi a segno nella scorsa stagione, il 35enne si è anche ripreso la maglia della Spagna, venendo riconvocato a marzo con la Roja dopo un’assenza di sei anni.

Herrerin in porta, con Lekue, Yeray Alvarez, Laporte e Balenziaga costituiranno il pachetto arretrato dei padroni di casa. San Josè e Benat, posti davanti la difesa, imposteranno l’azione. Occhio al trio alle spalle di Aduriz formato da Wiliams, Garcia e Munian. Valverde. Come Di Francesco, avrà a che fare con delle assenza importanti, quali Iturraspe e De Marcos. Nonostante ciò, sa bene che sia la sua squadra che il Sassuolo sono di fronte ad uno snodo cruciale per la stagione: “Entrambe le squadre si trovano di fronte a un bivio: se vince il Genk nell’altra gara, chi esce sconfitto qui al San Mames quasi certamente eliminato dalla competizione. Per loro sarebbe aritmetico, per noi quasi perché all’ultimo turno il Sassuolo giocherà in casa l’ultima e basterebbe un pari.”

Arbitrerà l’ungherese Viktor Kassai, un fischietto estremamente noto a livello europeo, avendo diretto partite fondamentali tra Mondiali ed Europei, come il quarto di finale tra Italia e Germania dello scorso luglio.