Fiorentina-Borussia Mönchengladbach: probabili formazioni e curiosità del match

La Fiorentina sfida al "Franchi" la squadra tedesca per strappare il pass per gli ottavi di finale di Europa League dopo la vittoria di misura in Germania

bernardeschi gol borussia m'gladbach-fiorentina

I favori del pronostico vertono tutti verso la Fiorentina dopo la vittoria di misura in Germania. Ma a questi livelli e contro avversari come il Borussia Mönchengladbach occorre tenere alta la soglia della concentrazione per non incappare in brutte figure e compromettere la qualificazione agli ottavi di Europa League.

E' questo l'obiettivo della Fiorentina di Paulo Sousa che invita la squadra a fare una partita perfetta contro i tedeschi stasera al "Franchi". Il tecnico portoghese cambia modulo e qualche pedina nello scacchiere tattico che dovrebbe vedere Tatarusanu in porta, difesa a quattro con Sanchez e Olivera terzini con Gonzalo Rodriguez e Astori centrali, Badelj e Vecino in mediana, con la linea dei trequartisti composta da Chiesa, Borja Valero e Bernardeschi alle spalle dell'unica punta Kalinic. Gli indisponibili per il match sono il portiere Dragowski e il difensore Milic (il croato ha rimediato una frattura al setto nasale).

Il Borussia Mönchengladbach però vuole dar battaglia per provare l'impresa dopo lo 0-1 dell'andata. Modulo a specchio per i tedeschi che schierano Sommer in porta, Korb, Vestergaard, Christensen e Wendt in difesa, Dahoud e Kramer in mediana con Herrmann, T. Hazard e Stindl a supporto di Hahn.

Probabili formazioni

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Sanchez, Rodriguez, Astori, Olivera; Badelj, Vecino; Chiesa, Borja Valero, Bernardeschi; Kalinic. All. Sousa

B. Mönchengladbach (4-2-3-1): Sommer; Korb, Vestergaard, Christensen, Wendt; Dahoud, Kramer; Herrmann, Hazard, Stindl; Hahn. All. Hecking

 

Curiosità del match (fonte Uefa.com)

• Le due squadre si sono affrontate per la prima volta nell'andata dei sedicesimi.

• La Fiorentina ha vinto tre delle 11 partite contro squadre tedesche (V3 P3 S5 - V2 P2 S1 in casa).

• Il bilancio del Gladbach nelle 15 partite contro squadre italiane è di V4 P7 S4 (V2 P2 S3 in Italia).

• La sconfitta per 3-2 in casa contro il PAOK alla quinta giornata, ha interrotto l'imbattibilità interna dei Viola in Europa che durava da quattro partite (V3 P11).

• Le quattro partite giocate in trasferta dal Gladbach in Europa in stagione si sono concluse con un bilancio di V2 S2; due le vittorie col margine di due gol (contro Young Boys e Celtic) e due sconfitte per 4-0.

• Vincitrice della Coppa delle Coppe nel 1961, la Fiorentina ha perso la finale di Coppa UEFA nel 1990. Nella passata stagione ha raggiunto i sedicesimi ma è stata eliminata dal Tottenham Hotspur.

• Vincitore della Coppa UEFA nel 1975 e 1979, il Gladbach ha raggiunto l'ultima volta i sedicesimi nell'edizione 2014/15, perdendo con il Siviglia.

• La Fiorentina ha colpito cinque volte i legni nella fase a gironi - più di qualsiasi altra squadra -, e il solo Bernardeschi ne ha presi due.

• Il Gladbach (1975, 1979) è una delle sette ex vincitrici della Coppa UEFA e UEFA Europa League ancora in corsa nei sedicesimi di finale. Le altre sono: Tottenham (1972, 1984), Anderlecht (1983), Ajax (1992), Schalke (1997), Zenit (2008) e Shakhtar Donetsk (2009).