Europa League: il Celta Vigo a caccia di certezze, il Genk pronto a stupire ancora

Gli spagnoli, più quotati, cercheranno di conquistare la qualificazione già all'andata, facendo leva sul fattore-casa. Al contrario, gli ospiti proveranno a "tirarsela" fino al ritorno, in Belgio.

Europa League: il Celta Vigo a caccia di certezze, il Genk pronto a stupire ancora
Source: tuttomercatoweb.com

Il quarto di finale forse meno equilibrato, ma che potrebbe regalare sorprese inaspettate e risultati tutt'altro che scontati. Se, infatti, l'urna di Nyon li ha parzialmente baciati, i ragazzi del Celta Vigo dovranno affrontare la doppia sfida in maniera accorta, non sottovalutando un Genk capace di sottomettere, nel corso del proprio torneo, collettivi come Gent, Sassuolo ed addirittura Bilbao, affrontato durante la fase a gironi. 

Per indirizzare al meglio la sfida fin dalla battuta di andata, da disputare in Spagna, il Celta Vigo dovrebbe scendere con il consueto 4-3-3, orfano però di un Giuseppe Rossi ancora perseguitato dalla sfortuna a causa della rottura del crociato che lo terrà lontano dai campi da gioco per tutto il 2017. Con Guidetti al centro del tridente, Berizzo dovrebbe proporre ai suoi lati Sisto e Iago Aspas, probabilmente imbeccati dalle trame di gioco proposte dal mediano Radoja. In porta Alvarez, protetto dalla retroguardia a quattro composta da Mallo, Fontas, Cabral e Jonny. A completare il possibile undici iniziale, le mezz'ali Diaz e Wass.

Disposizione tattica diversa ma ugualmente offensiva, invece, per i belga di Stuivenberg, che dovrebbero proporre Buffel, Pozuelo e Boetius dietro l'unica punta Samatta. Con Ryan in porta, l'accoppiata centrale dovrebbe essere quella formata da Brabec e Colley, ai cui lati potrebbero agire Castagne ed Uronen. Incaricati di interrompere le manovre avversarie, infine, i mediani Malinovsky e Berge

Si prevede dunque una sfida accesa e ricca di spettacolo, considerando soprattutto l'assoluta novità di questi centottanta minuti, che metteranno per la prima volta a confronto Celta Vigo e Genk. Gli spagnoli, inevitabilmente favoriti, dovranno dunque conquistare le semifinali già in casa, evitando di subire gol ed aprendo le danze con le proprie bocche da fuoco. Dal canto loro, al contrario, i belga proveranno a giocarsela principalmente entro le proprie mura amiche, sperando magari di strappare un risultato favorevole in Spagna. Appuntamento, dunque, a questa sera. 

PROBABILI FORMAZIONI:
Celta Vigo (4-3-3): Alvarez; Mallo, Fontas, Cabral, Jonny; Diaz, Radoja, Wass; Aspas, Guidetti, Sisto. ALLENATORE: Berizzo.

Genk (4-2-3-1): Ryan; Castagne, Brabec, Colley, Uronen; Malinovsky, Berge; Buffel, Pozuelo, Boetius; Samatta. ALLENATORE: Stuivenberg.