Ajax - Manchester United in finale Europa League 2017. E' FINITA! IL MANCHESTER UNITED VINCE L'EUROPA LEAGUE

Ajax - Manchester United in finale Europa League 2017. E' FINITA! IL MANCHESTER UNITED VINCE L'EUROPA LEAGUE
Fotomontaggio Vavel Italia | Andrea Mauri
AJAX
0 2
MANCHESTER UTD
AJAX: (4-3-3): Onana; Veltman, Sanchez, De Ligt, Riedewald (De Jong 81'); Ziyech, Schone (Van de Beek 69'), Klaassen; Traoré, Dolberg (Neres 61'), Younes. All: Bosz
MANCHESTER UTD: (4-3-3): Romero; Valencia, Smalling, Blind, Darmian; Fellaini, Herrera, Pogba; Mata (Rooney 89'), Rashford (Martial 81'), Mkhitaryan (Lingard 74'). All: Mourinho
SCORE: Pogba 18' (M) - Mkhitaryan 47' (M)
ARBITRO: Damir Skomina (SVN) - Assistenti: Jure Praprotnik, Robert Vukan (SVN) - Quarto uomo: Gianluca Rocchi (ITA) - Assistenti addizionali: Matej Jug, Slavko Vinčić (SVN) - Sostituto arbitro addizionale: Tomaž Klančnik (SVN)
NOTE: Ammoniti: Mkhitaryan (M) -Fellaini (M) - Veltman (A) - Younes (A) - Mata (M) - Riedewald (A)

Per questa sera è tutto, vi lasciamo a tutti i nostri approfondimenti sulla partita di questa sera. Francesco Palma e la redazione di Vavel Italia vi ringraziano per averci seguiti. Buona serata a tutti!

Alza la coppa Wayne Rooney, festeggiano i red devils. Lo United vince l'Europa League

Premiati adesso i giocatori dello United.

Premiato l'Ajax, che esce a testa alta da Stoccolma.

Festeggia lo United in campo, anche Ibra getta le stampelle e pur zoppicando va ad abbracciare uno ad uno i compagni

Per i lancieri rimane comunque la soddisfazione di aver raggiunto la finale dopo una stagione straordinaria, giocata con una rosa che presenta un'età media di 22 anni. Oggi lo United si è dimostrato più forte e più preparato, ma ciò non toglie nulla alla grandezza di una squadra che con un budget impensabile ha costruito un gruppo capace di lottare fino all'ultimo in Europa.

Una partita praticamente perfetta quella dello United. Mourinho ha impostato il match a puntino, chiudendo tutti gli spazi dello spumeggiante gioco dell'Ajax.

94' E' FINITA! IL MANCHESTER UNITED VINCE LA UEFA EUROPA LEAGUE 2016-2017! I RED DEVILS VINCONO L'UNICO TROFEO MANCANTE NELLA LORO STRARIPANTE BACHECA

93' NON MOLLA ANCORA L'AJAX! IMBECCATO NERES CHE SI PRESENTA SOLO DAVANTI A ROMERO, MA IL PALLONETTO NON RIESCE!

91' Ancora Valencia in chiusura. Partita pazzesca dell'esterno dei red devils

90' Si giocherà ancora per quattro minuti

89' Entra in campo Wayne Rooney, tra gli applausi del pubblico. Fuori Mata

86' SFIORA IL TERZO GOL LINGARD! In contropiede si ritrova uno contro uno con Onana, ma perde l'attimo giusto e Sanchez rientra in tempo

85' Manchester United ancora perfetto in fase difensiva, nulla da fare per gli avversari

81' Prova Van de Beek dalla distanza, ma nulla da fare. Esce proprio Riedewald per De Jong, mentre Mourinho toglie Rushford per Martial.

76' Fallaccio di Mata su Riedewald, lo spagnolo viene ammonito ma l'avversario dopo essersi rialzato lo spinge e prende anch'egli il giallo

75' CHIEDE UN CALCIO DI RIGORE LO UNITED! Triangolo Pogba-Rushford che manda il francese in piena area, ma il polpo non riesce a concludere perché trattenuto, non fallosamente secondo Skomina

73' Cambio United, fuori Mkhitaryan e dentro Lingard

72' PARTE ZIYEEEEEEEEEEEECH! BARRIERA PIENA! NULLA DI FATTO

71' Calcio di punizione per l'Ajax sulla lunetta dell'area di rigore. Attenzione

69' Secondo cambio per gli olandesi, dentro Van de Beek per Schone

68' L'Ajax continua a cambiare gioco da una parte all'altra del campo per cercare uno spazio che però manca 

64' Colpo di testa di Fellaini, centrale, para Onana

62' Rinuncia quindi ad un centravanti classico l'Ajax, per tentare un approccio offensivo diverso

61' Bosz si gioca il primo cambio: fuori Dolberg, mai entrato in partita, dentro Neres

59' Brivido per Onana che si avventura in un rischioso dribbling su Rashford, ma si disimpegna con bravura

58' Primo ammonito anche per l'Ajax. Giallo per Veltman

55' Ci sono sempre due o tre giocatori dello United su ogni portatore di palla olandese. Una vera e propria gabbia per il lancieri.

53' La squadra di Mou adesso gestisce, Ajax che ancora non riesce a imporre il suo gioco

Calcio d'angolo dalla destra, colpo di testa di Smalling al centro dell'area, la sfera resta lì e in piena area piccola l'attaccante armeno trova l'attimo vincente per infilare il pallone in rete

47' IL RADDOPPIO DEL MANCHESTER! HA SEGNATO MKHITARYAN! IL 2-0 DELLO UNITED

46' Si cambia campo e si riparte! Via al secondo tempo.

45' Finisce il primo tempo. Una frazione molto bella che si conclude con il vantaggio del Manchester ad opera di Paul Pogba

44' Prova ancora la penetrazione in area Traoré, Darmian però è bravissimo a chiudere e prendersi il fallo

42' Ritmi adesso leggermente calati, dopo un primo tempo molto bello

38' Herrera allarga per Valencia a destra, il cross del terzino viene allontanato con grande difficoltà

36' Discesa paurosa di Traoré che fa fuori quattro avversari, entra in area dalla destra ma poi chiede troppo alla sua tecnica e perde palla

34' Pericolosissimo il tiro-cross di Riedewald dalla sinistra, pallone che attraversa tutta l'area di rigore senza nessun tocco

33' Fase un po' confusa della partita adesso, l'Ajax ogni tanto trova un po' di campo

31' Primo giallo della partita, ammonito Mkhitaryan per un fallo a centrocampo

27' Bosz continua a dire ai suoi di salire a di aumentare il ritmo, ma non ci sono spazi

24' GRANDE AZIONE DI VALENCIA! Discesona sulla destra, uno contro uno con Riedelwald e gran destro appena entrato in area. Onana respinge

22' Partita sottotono dell'Ajax, bloccato dalla tensione e da uno United che ha impostato benissimo il match

20' Prova proprio Sanchez a colpire di testa su calcio d'angolo, ma il pallone è alto sopra la traversa

Fellaini dalla destra trova Pogba dal limite dell'area, il francese ha lo spazio per caricare il suo sinistro, che viene però deviato spiazzando l'incolpevole Onana. Ha toccato Sanchez sulla conclusione del polpo

18' RETEEEE! LA RETE DI PAUL POGBA! LO UNITED E' IN VANTAGGIO

15' E CI PROVA TRAORE'! Entra in partita l'attaccante dopo un quarto d'ora in silenzio, è suo il primo tiro in porta del match: Romero blocca in due tempi

14' Il Manchester per ora sembra averla impostata benissimo. Quando si tratta di ingabbiare squadre veloci e dall'alto potenziale offensivo Mourinho è maestro

13' Ajax che adesso riesce a manovrare nella metà campo avversaria, i lancieri guadagnano campo

10' Primi dieci minuti di alto livelli per gli uomini di Mourinho. L'Ajax fa fatica, ma per ora regge l'urto

9' Tacco al volo di Pogba che permette a Mata di incunearsi in area dalla sinistra, gran palla in mezzo dove però Fellaini non arriva in tempo

8' Punto di riferimento dello United sembra ora Fellaini, destinatario di gran parte dei lanci dei suoi compagni e sempre pronto a indirizzare la sfera verso le punte

6' Ajax che ancora non è riuscito a farsi vedere dalle parti di Romero, gli olandesi faticano a superare la metà campo

4' Questa volta il lancio di Darmian verso Rushford non è preciso, e i lancieri possono recuperare palla

3' United partito subito forte, Ajax che sembra patire i lanci lunghi degli inglesi e che deve trovare subito una contromossa  

1' SI PARTE! Già un brivido per l'Ajax perché sul pallone subito lanciato in area Onana e Veltman non si capiscono e si scontrano, il pallone finisce al limite dell'area dove Pogba tenta la botta ma manda a lato

20:46 E' la quattordicesima finale europea dell'Ajax, squadra che da sempre sguazza in Europa

20:45 Applauso scrosciante al termine del minuto, a coprire anche i gestacci di qualche deficiente sugli spalti, che evidentemente dello sport e della vita ha capito poco o nulla. Meraviglioso il coro dedicato alla città.

20:44 Minuto di silenzio per ricordare le vittime dell'attentato di Manchester. 

20:41 ENTRANO IN CAMPO LE DUE SQUADRE, NEL BOATO DI UNO STADIO COMPLETAMENTE SOLD OUT

20:39 Entra Patrik Andersson, ambasciatore di questa finale, con in mano la coppa

20:38 Sulla carta una partita equilibrata, anche se lo United per blasone e singoli sembra partire con i favori del pronostico. 

20:35 Squadre rientrate negli spogliatoi.

Queste le formazioni ufficiali

AJAX (4-3-3): Onana; Veltman, Sanchez, De Ligt, Riedewald; Ziyech, Schone, Klaassen; Traoré, Dolberg, Younes. All: Bosz

MANCHESTER UNITED (4-3-3): Romero; Valencia, Smalling, Blind, Darmian; Fellaini, Herrera, Pogba; Mata, Rashford, Mkhitaryan. All: Mourinho

20:28 Arbitra lo sloveno Damir Skomina, che è stato fino all'ultimo tra i candidati per dirigere la finale di Champions League.

20:25 Partita importantissima per entrambe le squadre: l'Ajax deve vincere per non restare a secco di trofei per quest'anno, il Manchester ha bisogno dell'Europa League per qualificarsi ai preliminari di Champions, per non restare un altro anno fuori dalla massima competizione europea.

20:20 Buonasera a tutti, siamo in diretta dalla Friends Arena di Stoccolma, per seguire in diretta la finale di Europa League. Le squadre sono in campo per il riscaldamento, è arrivato anche Ibra sulla panchina dello United a caricare l'ambiente

Buonasera a tutti da Francesco Palma e tutta la redazione di Vavel Italia, che vi racconterà la finale della UEFA Europa League edizione 2016-2017. Alla Friends Arena di Stoccolma saranno Ajax e Manchester United a giocarsi la vittoria del secondo trofeo più prestigioso d'Europa, due squadre intenzionate a portarsi a casa il trofeo per rimettere in piedi una stagione che non ha portato le soddisfazioni sperate.

Una finale dal sapore sicuramente strano, dopo gli sconcertanti fatti di Manchester di Lunedì sera, che hanno ancora di più allertato le misure di sicurezza predisposte per la finale. Soprattutto per gli uomini di Mourinho sarà una gara stranissima, dove dovranno tenere sgombra la mente dal fisiologico trauma della notizia appena arrivata e dare il massimo anche per ricordare le vittime dell'attentato.

COME ARRIVA L'AJAX

L'Ajax dopo uno spettacolare rush finale non è riuscito a portare a casa l'Eredivisie, concludendo il campionato nazionale al secondo posto, ad un solo punto dal Feyenoord campione d'Olanda. Non è andata meglio nella coppa nazionale, dove la clamorosa eliminazione agli ottavi a causa del Caambur rischia di lasciare la squadra di Peter Bosz con la bacheca vuota per quest'anno.

Gli olandesi sono arrivati in finale di Europa League superando l'Olympique Lione con tanto di brivido finale: dopo il 4-1 dell'andata e il vantaggio ottenuto anche in Francia grazie al gol di Dolberg i lancieri hanno clamorosamente mollato la presa, subendo la rimonta dei francesi, i quali non sono però riusciti ad andare oltre il 3-1 finale Ajax - Manchester United in diretta.

Il gol di Traorè in Ajax-Lione 4-1 | twitter
Il gol di Traorè in Ajax-Lione 4-1 | twitter

COME ARRIVA IL MANCHESTER 

Dall'altra parte lo United ha vissuto una stagione fatta di alti e bassi, dove al cammino non esaltante in campionato si è contrapposta la bella vittoria in Coppa di Lega, che ha permesso agli uomini di José Mourinho di salvare l'annata. Annata che potrebbe avere sicuramente un sapore diverso se conclusa con una vittoria europea, sia perché rappresenterebbe un ottimo trampolino di lancio per la continuazione del progetto dei red devils, perché aprirebbe le porte dei preliminari di Champions League, e infine perché è l'unico trofeo che ancora manca nell'immensa bacheca dei Manchester.

Gli inglesi sono arrivati in finale dopo una doppia sfida contro il Celta Vigo tutt'altro che agevole. Gli spagnoli dopo la sconfitta casalinga dell'andata hanno tentato in tutti i modi di reggere l'urto dell'Old Trafford, recuperando l'iniziale svantaggio e divorandosi al 97' con Guidetti la possibilità di andare in finale. Adesso lo United non può sbagliare, e si troverà di fronte una squadra forte, giovane e intenzionata a portare a casa il trofeo.

L'esultanza di Fellaini dopo il gol al Celta Vigo | twitter
L'esultanza di Fellaini dopo il gol al Celta Vigo | twitter

LE FORMAZIONI

L'età media della formazione dell'Ajax sarà sui 22 anni, e basta questo a far capire quanto potranno essere pericolosi gli olandesi. Per Bosz i dubbi di formazione saranno principalmente sulle corsie difensive, dove mancheranno sia Sinkgraven - infortunato - sia lo squalificato Viergever. Favoriti quindi Tete e Riedelwald, ma attenzione anche a Veltman. Davanti invece non dovrebbero esserci dubbi.

Dopo il turnover dell'ultima gara di campionato, con ben cinque esordienti in campo, Mourinho cercherà di schierare la miglior formazione possibile per la finale. Anche qui unico dubbio in difesa dove è lotta a tre per i due posti centrali davanti a Romero: Blind contro le giovani schegge olandesi non sembra poter essere affidabilissimo, mentre Smalling non è al 100%. Potrebbe esserci quindi la possibilità per Jones, che ha giocato tutta l'ultima partita di campionato. Per il resto formazione tipo, al netto delle assenze di Ibrahimovic e Rojo. Assenti anche Shaw e Young.

I PRECEDENTI di Ajax - Manchester United in diretta

In Europa League le due squadre si sono incontrate già per quattro volte, con un bilancio che per adesso è in sostanziale parità. Le prime due sfide risalgono all'era della vecchia Coppa UEFA: nel '76 fu Ruud Krool, al primo turno di coppa, a regalare la vittoria ai lancieri, che però persero 2-0 la gara di ritorno grazie ai gol di Macari e McIlroy. Le due squadre si sono rincontrate in un'altra sfida ben più recente, nei sedicesimi del 2012: all'andata Young ed Hernandez regalarono il successo per 2-0 a Ferguson, che nel ritorno però dovette sudare tantissimo per portare a casa la qualificazione, a causa della sconfitta in rimonta per 2-1 che permise comunque ai red devils di passare il turno.