Europa League, i risultati del primo turno preliminare

Di seguito, i risultati delle cinquanta partite che hanno aperto i battenti dell'edizione 2017/2018 della UEFA Europa League.

Europa League, i risultati del primo turno preliminare
Europa League, i risultati del primo turno preliminare

E' partita ufficialmente ieri l'edizione 2017/2018 della UEFA Europa League. Si sono disputate ben 50 partite, un menù particolarmente ricco e variegato, in cui non sono mancati gol e gare parecchio spettacolari. Molte aspettatve erano riposte nei Rangers Glasgow, squadra che dopo il fallimento di cinque anni fa è ritornata a misurarsi su di un palcoscenico europeo. Ad 'Ibrox' gli scozzessi avrebbero dovuto dominare e dilagare contro il piccolo club lussemburghese del Progres Niedercorn, ma non è stato così, infatti a decidere la sfida è stata solo una rete di Miller sul fiire del primo tempo. Resta più che mai aperto il discorso qualificazione. Pronostici rispettati per quasi tutte le altre 'big': il Levski Sofia ha superato in casa, allo Stadion Georgi Asparuhov, il Sutjeska per 3-1, identico risultato per l'altra compagine bulgara, il Botev Plovdiv che però ha superato i propri rivali, gli albanesi del Partizani, in trasferta.

Più ampie le vittorie dello Slovan Bratislava, 4-1 in trasferta in Armenia, sul campo del Pyunik, e del Norrkoping, il quale ha affossato i kosovari del Pristina 5-0. L'Inter Baku ha rispettato il pronostico ed ha compiuto il blitz (0-3) in Serbia contro il Mladost, mentre il Beitar Gerusalemme è venuto a capo degli ungheresi del Vasas al termine di una gara stupenda, al cardiopalma: 4-3 il risultato finale in favore degli israeliani, punteggio maturato sul neutro dell'HaMoshava Stadium di Petach Tikva, con i padroni di casa che hanno realizzato tre gol tra l'88' ed il 92', capovolgendo il risultato in maniera rocambolesca.

Larghi i successi per la Stella Rossa Belgrado (3-0 al Floriana) e del Lech Poznan (4-0 inflitto senza pietà al club macedone del Pelister). Goleade per l'Haugesund, squadra norvegese, che ha inflitto un micidiale 7-0 ai dilettanti nordirlandesi del Coleraine, e del Midtjylland, il quale ha sommerso 6-1 il malcapitato Derry City. E' crollato inaspettatamente l'Helsinki, sconfitto di misura, 0-1, sul campo dei gallesi del Connah's Quay Nomads. Due sconfitte anche per le squadre della Repubblica di San Marino. All'Olimpico di Serravalle, il Tre Penne evita di subire la goleada e si inchina solo al novantesimo al Rabotnicki. 0-1, decisivo il gol Mitrev sul filo di lana. Resta a bocca asciutta anche la Folgore Falciano, che ritorna da La Valletta con un 2-0 sul groppone: Borg e Velasco in chiusura di primo tempo ed apertura di ripresa puniscono il commovente team allenato da Oscar Lasagni, al debutto sulla panchina del club sanmarinese.

Questi, nel dettaglio, tutti i risultati del primo turno preliminare di Europa League. Il ritorno è in programma giovedì prossimo:

Maccabi Tel Aviv (Israele)-Tirana (Albania) 2-0
Mladost Lucani (Serbia)-Inter Baku (Azerbaigian) 0-3
Shirak (Armenia)-Gorica (Slovenia) 0-2
Shkendija (Macedonia)-Dacia Chisinau (Moldavia) 3-0
Trencin (Slovacchia)-Torpedo Kutaisi (Georgia) 5-1
Kairat (Kazakistan)-Atlantas (Lituania) 6-0
Chickhura (Georgia)-Altach (Austria) 0-1
Zira (Azerbaigian)-Differdange (Lussemburgo) 2-0
Levski (Bulgaria)-Sutjeska (Montenegro) 3-1
Lech Poznan (Polonia)-Pelister (Macedonia) 4-0
Beitar Gerusalemme (Israele)-Vasas (Ungheria) 4-3
Fola Esch (Lussemburgo)-Milsami (Moldavia) 2-1
Vojvodina (Serbia)-Ruzomberok (Slovacchia) 2-1
Irtysh (Kazakistan)-Dunav (Bulgaria) 1-0
Mladost (Montenegro)-Gandzasar (Armenia) 1-0
Siroki Brijeg (Bosnia-Erzegovina)-Ordabasy (Kazakistan) 2-0
Partizani Tirana (Albania)-Botev Plovdiv (Bulgaria) 1-3
Pyunik (Armenia)-Slovan Bratislava (Slovacchia) 1-4
Dinamo Batumi (Georgia)-Jagiellonia (Polonia) 0-1
Videoton (Ungheria)-Balzan (Malta) 2-0
Stella Rossa (Serbia)-Floriana (Malta) 3-0
UE Santa Coloma (Moldavia)-Osijek (Croazia) 0-2
Tre Penne (San Marino)-Rabotnicki (Macedonia) 0-1
Zeljeznicar (Bosnia-Erzegovina)-Zeta (Montenegro) 1-0
St Joseph's (Gibilterra)-AEL Limassol (Cipro) 0-4
Valletta (Malta)-Folgore Falciano (San Marino) 2-0
Zaria Balti (Moldavia)-Sarajevo (Bosnia-Erzegovina) 2-1
Rangers Glasgow (Scozia)-Progrès (Lussemburgo) 1-0
AEK Larnaca (Cipro)-Lincoln (Gibilterra) 5-0
Skenderbeu (Albania)-Sant Julià (Andorra) 1-0
Ventspils (Lettonia)-Valur (Islanda) 0-0
Bala Town (Galles)-Vaduz (Liechtenstein) 1-2
Domzale (Slovenia)-Flora Tallinn (Estonia) 2-0
Midtjylland (Danimarca)-Derry City (Irlanda) 6-1
Haugesund (Norvegia)-Coleraine (Irlanda del Nord) 7-0
St Johnstone (Scozia)-Trakai (Lituania) 1-2
VPS (Finlandia)-Olimpija (Slovenia) 1-0
Crusaders (Irlanda del Nord)-Liepaja (Lettonia) 3-1
Dinamo Minsk (Bielorussia)-NSI Runavik (Far Oer) 2-1
Stjarnan (Islanda)-Shamrock Rovers (Irlanda) 0-1
Odd (Norvegia)-Ballymena (Irlanda del Nord) 3-0
Connnah's Quay Nomads (Galles)-HJK (Finlandia) 1-0
Nomme Kalju (Estonia)-B36 (Far Oer) 2-1
Ferencvaros (Ungheria)-Jelgava (Lettonia) 2-0
IFK Norrkoping (Svezia)-Prishtina (Kosovo)
Shakhtyor Soligorsk (Bielorussia)-Suduva (Lituania) 0-0
KR (Islanda)-SJK (Finlandia) 0-0
Levadia (Estonia)-Cork City (Irlanda) 0-2
Lyngby (Danimarca)-Bangor (Galles) 1-0
KI (Far Oer)-AIK Stoccolma (Svezia) 0-0