Europa League, le partite delle 19 - Ok Arsenal e Zenit, cadono Bilbao, Colonia e Marsiglia

Tante partite interessanti alle ore 19, con diversi risultati a sorpresa. Se l'Arsenal e lo Zenit fanno il proprio dovere, l'Athletic cade a sorpresa per mano dello Zorya, così come il Colonia conferma il momento negativo contro la Stella Rossa. Il Marsigila perde con il Red Bull Salisburgo.

Europa League, le partite delle 19 - Ok Arsenal e Zenit, cadono Bilbao, Colonia e Marsiglia
Kokorin, decisivo con la sua doppietta. Fonte: https://twitter.com/europaleague

Ecco i risultati delle altre partite giocate alle ore 19 oltre quelle del girone della Lazio. Tante sorprese e qualche risultato prevedibile, con dei gironi ancora tutti da scrivere.

Gruppo A

Astana - Slavia Praga 1-1 (Tomasov-Ngadeu Ngadjui);

Gruppo L

Zenit - Real Sociedad 3-1

Spettacolo a San Pietroburgo, dove i padroni di casa si portano sul doppio vantaggio, poi rischiano il ritorno degli spagnoli, per poi chiudere il match. La sblocca l'argentino Rigoni quasi subito, al 5'. Tempo venti minuti e il bomber Kokorin porta i russi sul 2-0. La Real Sociedad però non demorde e al 41' si rifà sotto, insaccando il 2-1 con Llorente. La chiude definitivamente la doppietta di Kokorin all'ora di gioco.

Rosenborg - Vardar 3-1(Bendtner, Konradsen, Hedenstad - Juan Felipe)

Gruppo J

Ostersund - Herta Berlino 1-0

Gli svedesi dell'Ostersund, che hanno sconfitto ai preliminari PAOK e Galatasary, a cui va aggiunta la vittoria sullo Zorya all'esordio nel girone, conferma di essere la sorpresa di questa competizione, battendo anche l'Herta Berlino grazie al rigore trasformato da Nouri.

Athletic Bilbao - Zorya Luhansk 0-1

Si conferma ricco di sorprese il gruppo J, dove gli ucraini dello Zorya confermano di essere calcisticamente in crescita, ottenendo una storica vittoria a Bilbao contro l'Athletic. Di Kharatin al 26' la rete decisiva.

Gruppo I

Konyaspor - Vitoria Setubal 2-1 (Araz, Milosevic - Hurtado)

Red Bull Salisburgo - Marsiglia 1-0

Trasferta più ostica del previsto per gli uomini di Garcia in Austria. A ottenere i tre punti alla fine infatti è il Salisburgo, grazie alla rete di Dabbur al 28'.

Walcott, mattatore del BATE Borisov. Fonte: https://twitter.com/europaleague
Walcott, mattatore del BATE Borisov. Fonte: https://twitter.com/europaleague

Gruppo H

Bate Borisov - Arsenal 2-4

È probabilmente il match più di livello delle ore 19 ed è anche quello che regala più emozioni. Bate - Arsenal potrebbe anche essere una sfida da gironi di Champions, invece la troviamo in Europa League. Uno strepitoso Walcott segna una doppietta nell'arco di venti minuti, esattamente al 9' e al 22'. Holding poi porta i Gunners sul 3-0 che sembra dare già la vittoria agli ospiti. I padroni di casa però ci sono e al 28' Ivanic segna il 3-1. In apertura di ripresa il rigore segnato da Giroud sembra di nuovo chiudere i discorsi, ma il Bate ancora una volta cerca di riaprirla, segnando al 22' il definitivo 2-4 con Gordeychuk.

Colonia - Stella Rossa 0-1

Storica vittoria per i serbi, con la Stella Rossa che riesce ad imporsi in casa dei tedeschi del Colonia grazie alla rete di Boakye alla mezz'ora. Continua il momento estremamente negativo della squadra della Bundesliga.

Gruppo G

Lugano - Steaua Bucarest 1-2 (Bottani - Budescu, Junior Morais)

Viktoria Plzen - Hapoel Be'Er Sheva 3-1 (Petrzela, Kopic, Bakos - Nwakaeme)