Lazio - Nizza in diretta, LIVE Europa League 2017/18: finisce qui! La Lazio vince al 91'!!!

I ragazzi di Simone Inzaghi chiamati ad un risultato positivo, in modo da indirizzare definitivamente la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Per contro, il Nizza cercherà di fare punti per tenere lontane Waregem e Vitesse, inseguitrici ad oggi distanti ma ben felici di tornare in corsa. Seguite con noi tutta la partita!

Lazio - Nizza in diretta, LIVE Europa League 2017/18: finisce qui! La Lazio vince al 91'!!!
LAZIO
1 0
NIZZA
LAZIO: Strakosha; Patric, de Vrij, Luiz Felipe; Marusic, Murgia (Lulic, min. 58), Leiva, Luis Alberto, Lukaku (Parolo, min. 71); Nani (Milinkovic-Savic, min. 58); Caicedo.
NIZZA: Benitez; Souquet, Dante, Le Marchand, Jallet; Koziello (Tameze, min. 85), Mendy, Walter, Snejder (Lusamba, min. 65), Lees-Melou (Balotelli, min. 79); Plea.
SCORE: 1-0, min. 90' + 1, Le Marchand (A).
ARBITRO: Manzano (ESP). Ammoniti: Lucas Leiva (min. 75)
NOTE: Stadio Olimpico, gara valida per l'Europa League 2017/18.

Antonio Abate ringrazia i propri appassionati lettori, dandovi appuntamento ai successivi appuntamenti targati Vavel Italia. Alla prossima!

E' finita! Incredibile risultato, con la Lazio che vince all'ultimo e si porta a quota dodici, raggiungendo i sedicesimi di finale nel minor tempo possibile. Non una buona prova, da parte dei biancocelesti, che si confermano comunque cinici e vincenti! 

Incredibile allo Stadio Olimpico!!! Calcio d'angolo apparentemente innocuo, Parolo tocca e Le Marchand mette involontariamente nella propria porta! Laziali ora primi e qualificati!

91' - GOOOOOOLLLLLLLLL!!!!!! CLAMOROSOOOOOOOO VANTAGGIO DELLA LAZIO!!!!!!!!

90' - Decretati tre minuti di recupero. 

88' - Ancora Luiz Felipe Marchi! Tameze prova a sfondare, trovando la decisa risposta del giovane ex difensore della Salernitana. 

87' - La sfida volge rapidamente alla conclusione: la Lazio ha rischiato davvero poco, puntando al punticino sicuro. Al contrario, il Nizza non sembra essere stato capace di aggredire con pericolosità i laziali.

85' - Ultimo cambio nel Nizza: Tameze sostituisce un impalpabile Koziello. 

83' - Grande intervento di Luiz Felipe, bravissimo a chiudere su Balotelli, proiettatosi in area di rigore come un falco!

82' - Primo squillo di Balotelli, che tenta un tiro forte ma alto. 

79' - Secondo cambio per il Nizza: entra Balotelli, esce Lees-Melou. 

77' - Il Nizza cerca di impostare una sorta di manovra, visto il bisogno si punti: i suggerimenti orizzontali dei ragazzi di Favre sono però poco pericolosi. 

75' - Ammonito Lucas Leiva per un brutto fallo in mezzo al campo. 

71' - Terzo cambio per la Lazio: uscirà proprio Lukaku, Parolo in campo. Lulic si sposterà sull'out mancino.

70' - Ennesimo cross sbagliato di Lukaku, il belga manca ancora il miglior impatto con la palla. Tanto movimento, ma poca fortuna. 

68' - Davvero tanto tatticismo, in questa sfida, dove Lazio e Nizza non riescono a rendersi pericolosi. Intanto, tiro alto di Leels-Melou. 

65' - Cambio nel Nizza: fuori Snejder per Lusamba, giovanissimo prospetto rossonero. 

63' - Marusic crossa in mezzo e Jallet tocca con il braccio in area. Proteste Lazio, ma dal replay non sembrano esserci gli estremi per un calcio di rigore. 

61' - SNEJDER! Prima chance di gara per il Nizza, con l'olandese bravissimo a tirare dai quaranta metri! Strakosha tocca impercettibilmente e mette in corner. 

58' - Doppio cambio in casa Lazio: fuori Nani per Milinkovic-Savic e Murgia per Lulic. 

57' - Ora è il Nizza a palleggiare, con un lungo possesso che porta i ragazzi di Favre a conquistare un calcio d'angolo. 

54' - La Lazio ora pare attendista: ai biancocelesti, infatti, il punticino basterebbe eccome per qualificarsi. 

51' - Buonissima ripartenza della Lazio, Marusic controlla e tenta un tiro rimpallato dalla retroguardia nizzarda. 

50' - Il secondo tempo rimarca, fino ad ora, quanto visto nel primo: equilibrio ed incertezza, con pochissimi squilli.

47' - Caicedo! Cross in mezzo di Leiva e movimento del bomber, che manca però il tocco! La Lazio cerca di impostare. 

46' - Buona azione del Nizza, vanificata da un cross sballato di Souquet. 

46' - Pallone alla Lazio, Caicedo commette un fallo e vanifica il possesso iniziale. 

Si ripartirà dagli stessi ventidue dei primi quarantacinque minuti. 

45' - Finisce il primo tempo! Il direttore di gara non decreta recupero, con le due formazioni che abbandonano il rettangolo di gioco dopo una prima frazione senza particolari squilli ed emozioni. 

44' - Ennesima galoppata di Lukaku, a cui fa seguito un cross teso in mezzo che non trova nessuno. 

43' - Favre non è contento dei suoi, che faticano a creare gioco. Più attendista, invece, la Lazio, che in potenza ha confermato una maggiore pericolosità rispetto agli avversari rossoneri. 

41' - Poche idee, per il Nizza, facilmente spento dall'attenta retroguardia laziale durante ogni proiezione offensiva. 

37' - Palleggio della Lazio a centrocampo, progressione improvvisa e cross in mezzo di Marusic: Benitez mette in corner. 

35' - Luis Alberto commette fallo, riparte il Nizza. 

32' - Timide controffensive del Nizza, che cerca di affacciarsi grazie alle sortite di Plea e Snejder. 

30' - MARUSIC! Conclusione violenta dell'esterno, deviato da Le Marchand: angolo per la Lazio. 

29' - Super azione di Jordan Lukaku! Il belga è imprendibile, quando parte: galoppata vincente sull'out mancino, pallone teso in mezzo che però non trova nessuno!

27' - Le squadre cercano di allungarsi, ma in mezzo al campo è sempre equilibrio. 

24' - Lucas Leiva tiene palla provando il dribbling e viene fermato fallosamente da Mendy. Punizione succulenta per la Lazio. 

22' - Ottimo intervento in scivolata di Luiz Felipe Marchi, che mette fuori. Sugli sviluppi dell'azione, sbilenca conclusione di Lees-Melou, che non preoccupa affatto Berisha. 

19' - Poche emozioni, nei primi venti minuti: Lazio e Nizza danno vita ad uno spettacolo equilibrato e tutto sommato poco emozionante sotto l'aspetto delle occasioni. 

16' - Murgia mette un cross, pallone deviato e contropiede del Nizza con Snejder, il quale attende il posizionamento dei compagni prima di scaricare. 

13' - Batte Luis Alberto, tanta confusione in area e conclusione ribattuta di Marusic: Lazio ancora in attacco. 

12' - Azione importante della Lazio, che dopo una serie di passaggi conquista con Murgia una punizione dal lato mancino dell'area nizzarda. 

10' - Prima conclusione del Nizza, nulla di preoccupante per Strakosha. 

9' - Sontuoso disimpegno di Jordan Lukaku, che in mezzo a due e con una veronica riesce ad uscire dalla propria area. 

7' - Plea tenta di imbucare Lees-Melou, Lukaku si frappone con il corpo ed impedisce qualsiasi sortita offensiva. 

7' - Punizione battuta velocemente dal Nizza, i ragazzi di Favre cercano di impostare fin dai difensori. 

5' - Progressione importante di Lukaku, la retroguardia nizzarda impedisce però qualsiasi tipo di sortita offensiva dei padroni di casa. 

3' - Poche emozioni in questi primissimi minuti, la Lazio appare molto compatta e pronta a ripartire con celerità. 

1' - Il Nizza prova a fare la partita, ottima gestione difensiva della Lazio con Lukaku. 

1' - Si parte! Il Nizza tocca i primi palloni. 

Lazio con la seconda maglia biancoceleste. Nizza in completo rossoblu. 

E' il momento dell'ingresso in campo delle due squadre. I collettivi stanno ascoltando l'inno dell'Europa League. 

4-2-3-1, invece, per il Nizza, che sceglie di rinunciare a Mario Balotelli per affidarsi ad Alassane Plea in attacco. Snejder a sostegno, affiancato da Walter e Lees-Melou. Poche sorprese negli altri ruoli.

3-4-2-1 per la Lazio si Simone Inzaghi, che rispetto alla formazione della vigilia cambia qualcosa, piazzando Patric nei tre dietro e Marusic come fluidificante destro. A centrocampo, Lucas Leiva e Murgia, mentre saranno Luis Alberto e Nani i trequartisti a sostegno di Caicedo. Tutto confermato negli altri ruoli. 

Sono state diramante le formazioni ufficiali. 

Appassionati lettori di Vavel Italia, Antonio Abate vi dà il benvenuto e vi invita a seguire insieme Lazio-Nizza, diretta testuale che vedrà i ragazzi di Inzaghi giocarsi la Qualificazione ai sedicesimi di finale di questa edizione dell'Europa League. Saldamente al primo posto e a punteggio pieno, i laziali avranno bisogno dunque di un punto, portando a sette la differenza tra primo posto e terzo, incolmabile in due gare.

Lazio

Per assicurarsi celermente la qualificazione, Simone Inzaghi dovrebbe schierare i suoi con la solita disposizione tattica "di coppa": davanti a Strakosha, la difesa a tre dovrebbe essere composta da Bastos, de Vrij e dal giovane Luiz Felipe Marchi.

A centrocampo, Murgia potrebbe essere impiegato come mediano, con Milinkovic-Savic e Lulic a sostegno in qualità di mezz'ali. Poche sorprese anche sulle due fasce, dove Patric e Lukaku saranno chiamati a supportare la difesa e a servire con i propri cross Caicedo, bomber d'Europa. Dietro di lui, Nani, sempre più protagonista in biancoceleste.

Nizza

Reduci da un filotto negativissimo, condito da sconfitte e prestazioni sottotono, un più coperto 4-4-2 per il Nizza di Favre, dove Mario Balotelli ed Alassane Plea proveranno ad impensierire la retroguardia di casa.

Benitez in porta, protetto dai difensori centrali Dante e Le Marchand. Come terzini, il tecnico rossonero dovrebbe schierare Souquet e Jallet, incaricati di sovrapporsi ai centrocampisti di fascia Walter e Leels-Melou. In mezzo, infine, Tameze e Mendy

Le voci di casa Lazio

Intervistato in conferenza stampa, Simone Inzaghi non ci sta a sottovalutare la sfida: "Vogliamo fare una buonissima partita, manca ancora qualche punto, a Nizza non è stata una passeggiata, delle ultime è stata la gara più dura. Giochiamo contro una squadra fisica e che ha qualità". 

In merito al possibile undici, Inzaghi apre qualche spiraglio: "Torneranno Basta e Palombi, mentre per Wallace e Felipe Anderson andremo dopo la sosta. Stanno meglio, hanno una voglia matta di riunirsi al gruppo, hanno avuto due problemi non semplici. Sono in via di guarigione, li aspettiamo a braccia aperte, sono importanti per noi".