Inter - Udinese in diretta, LIVE Serie A 2017/18 - Lasagna, Icardi, De Paul, Barak! (1-3)

Inter - Udinese in diretta, LIVE Serie A 2017/18 - Lasagna, Icardi, De Paul, Barak! (1-3)
Fotomontaggio Vavel Italia
Inter
1 3
Udinese
Inter : Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon (Karamoh, min.24 st); Vecino (Eder, min.34 st), B. Valero; Candreva, Brozovic (Gagliardini, min.8 st), Perisic; Icardi.
Udinese: Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Fofana, Jankto, Adnan; De Paul, Lasagna.
SCORE: 0-1 min.14, Lasagna. 1-1 min.16, Icardi. 1-2 min.16 st, De Paul. 1-3 min.33 st, Barak.
ARBITRO: Maurizio Mariani, sez. di Roma, ammonisce Adnan (U), Nuytinck (U), Vecino (I), Widmer (U)

Inter che perde l'imbattibilità, resta prima, ma che può scivolare 3 se Napoli e Juventus fanno punti. Udinese che balza 11° a 21 punti. 

50' - Termina qui la gara. Inter 1 - Udinese 3. 

46' - D'AMBROSIO! Colpo di testa sul calcio piazzato di Perisic, palla alta non di molto. 

45' - Cinque minuti di recupero. 

42' - Skriniar avanza palla al piede, si appoggia su Candreva che salta secco Adnan ma non trova Icardi al centro. 

40' - Attacca in modo confusionario l'Inter, spazi chiusi. 

36' - Ora è durissima per gli uomini di Spalletti. 

33' - BARAAAAAK! TRIS UDINESEEEE! Ripartenza fulminante dell'Udinese, trittico difensivo dell'Inter infilato e tap-in vincente della mezz'ala bianconera. 

31' - PERISIC! Palla che spiove al limite, Borja Valero corregge per la conclusione altissima di Perisic. 

30' - Karamoh salta secco Widmer, che lo strattona e si becca il giallo. 

28' - GAGLIARDINI! Stavolta raccoglie lui l'angolo di Candreva

27' - VECINO! Corner di Candreva impattato dall'urugaiano, deviazione ed altro angolo. 

24' - Cambio Inter: fuori Santon, dentro Karamoh. 

23' - SKRINIAR! TRAVERSA! Cross sul palo lontano di Candreva, Skriniar impatta di testa e colpisce la barra superiore. 

22' - FOFANA! S'inserisce con i tempi giusti e riceve palla; destro altissimo. 

21' - D'Ambrosio supera Fofana in velocità prima di subire fallo. Giallo per il bianconero. 

19' - Ora Inter che prova a riversarsi in avanti. 

16' - DE PAAAAAUL! VANTAGGIO UDINESEEE! Forte e centrale, Handanovic non può nulla. 

15' - RIGORE! E Mariani, infatti, assegna il penalty. 

11' - Lasagna protegge palla e fa correre Widmer; cross del bianconero respinto dalla mano di Santon. Il guardalinee indica rimessa dal fondo sostenendo che la palla fosse fuori, eppure Mariani viene ripreso al VAR.

9' - ICARDI! Angolo di Candreva, colpo di testa dell'argentino che non trova lo specchio della porta. 

8' - Cambio Inter: fuori Brozovic, dentro Gagliardini. 

6' - Udinese in costante pressing offensivo; bel cross di Jankto inibito da Miranda che esce dalla propria area palla al piede. 

3' - Widmer si defila sulla destra e riceve, cross troppo potente per permettere a Lasagna di colpire. 

1' - LASAGNA! De Paul scappa sulla destra, cross a scavalcare Skriniar che pesca Lasagna davanti ad Handanovic; destro deviato in maniera decisiva dall'estremo difensore nerazzurro. 

1' - Inizia la ripresa. 

Emozioni e bel gioco a San Siro. Il pallino del gioco lo ha l'Inter, che produce maggiormente in avanti, Udinese attendista e pungente in contropiede. E sono proprio i bianconeri a passare in vantaggio, con Lasagna che devia in gol un cross basso e teso di Widmer. Nemmeno il tempo di festeggiare che Icardi pareggia dopo un minuto e mezzo. 

45' - Termina qui il primo tempo. 1-1 all'intervallo. 

45' - CANDREVA! Icardi protegge palla, attende e serve Candreva, destro violento respinto a mano aperta da Bizzarri.

44' - MIRANDA! Punizione di Candreva, svetta Miranda non trovando lo specchio della porta. 

43' - Vecino scippa palla a Nuytinck, lui lo atterra. Mariani sventola il giallo. 

41' - FOFANA! Ci prova lui dalla trequarti, nessun problema per Handanovic. 

40' - PERISIC! Disimpegno elegante di Skriniar, che trova Borja Valero centralmente. L'ex viola fa mulinare le gambe di Perisic, che calcia in corsa trovando solo il piede di Bizzarri. 

39' - BROZOVIC! Altra conclusione da fuori, palla alta. 

38' - Bene l'Udinese che punge in contropiede, si difende l'Inter. 

36' - BROZOVIC! Angolo di Candreva rigettato dalla difesa, Brozovic si coordina e lascia partire un destro che fa la barba al palo. 

36' - CANDREVA! Schema nerazzurro da corner; Brozovic scodella per Candreva che esplode il destro. Deviazione, corner. 

34' - Santon affonda sull'out mancino, Nuytinck anticipa Icardi sul cross. Intervento dall'alto peso specifico. 

33' - BORJA VALERO! Numero dell'ex Fiorentina che nasconde palla a Fofana, entra in area e calcia: destro debole, para Bizzarri. 

32' - Candreva attende D'Ambrosio e lo serve sulla corsa. Il 33 prende il fondo ma viene affrontato da Jankto che gli sradica la palla. 

28' - Contropiede fulminante dell'Udinese, con Jankto che trova Barak centralmente in buona posizione. Il centrocampista fa per calciare, ma viene murato da Skriniar. 

27' - Sommerso dagli applausi Santon, che sì ha sbagliato in occasione del gol, ma dall'altro lato sta tessendo una gara sontuosa. 

24' - Break di D'Ambrosio che recupera palla appena dopo il cerchio di centrocampo; largo da Candreva che imprime troppa potenza al traversone. 

21' - CANDREVA! Destro poderoso dell'87 che accarezza l'incrocio dei pali. Brivido per i bianconeri. 

19' - SANTON! Rasoiata del terzino nerazzurro, Bizzarri si accartoccia e blocca. 

16' - ICARDIIIIII! PAREGGIO INTEEEER! Candreva usa tutto l'out di destra per sprintare sul lancio millimetrico dalla retrovie; l'87 controlla molto bene, e fa partire il cross; Icardi al volo non sbaglia. 1-1.

14' - LASAAAAAGNAAAAAAA! VANTAGGIO UDINESEEEE! Azione di fino dell'Udinese; Widmer punta Santon , che solo in un primo momento lo chiude. L'esterno bianconero fa partire un cross basso e teso, Lasagna sotto porta non sbaglia. 0-1.

12' - Borja Valero trova Perisic tra le linee, controllo e destro alle stelle. 

11' - Avanti i nerazzurri, Udinese che contiene. 

8' - PERISIC! Verticalizzazione di Candreva che aggira la difesa trovando Icardi. Il 9 viene accompagnato all'uscita, ma riesce a proteggere palla ed a crossare al centro: Perisic devia a centro area, palla out. 

7' - CANDREVA! Converge al centro l'87, cede palla a Brozovic che si appoggia su Perisic. Cross del croato impattato proprio da Candreva; Bizzarri sicuro. 

4' - VECINO! Cross lungo di Santon che spiove sul palo lontano; l'ex Fiorentina impatta ma trova soltanto l'esterno della rete. 

4' - Possesso palla ragionato dei nerazzurri, Udinese che copre bene il campo. 

2' - BARAK! Tenta il fendente dal limite, palla che sfila via alta. 

1' - Serpentina furibonda di Adnan sulla corsia mancina, che subisce fallo e guadagna la punizione da una mattonella interessante. 

1' - Partiti.

Inno della Serie A, saluti, e poi sarà contesa. 

Squadre in campo; risponde - come sempre - presente il pubblico di San Siro. 

Oddo rispetta le previsioni della vigilia, cambiando una sola pedina. Ad affiancare Lasagna davanti ci sarà De Paul e non Maxi Lopez. 

Spalletti - come previsto - rinuncia a Gagliardini, arretrando Borja Valero sulla linea dei centrocampisti ed avanzando la posizione di Brozovic. Ancora Santon sull'out mancino. 

Le formazioni ufficiali.

Le immagini dagli spogliatoi. 

Si gioca a San Siro, impianto da 80.000 mila posti situato a Milano. 

Oddo vara il 3-5-2. In porta Bizzarri, trittico difensivo formato da Nuytinck, Danilo e Larsen. Jankto, Halfredsson e Barak catena centrale di centrocampo, Adnan e Widmer ai lati. Davanti, tandem formato da Lasagna e Maxi Lopez.

Una grande storia d’amore finita nel peggiore dei modi. Le strade di Delneri e dell’Udinese si sono divise, ora sulla panchina dei bianconeri siede l’ex tecnico del Pescara Massimo Oddo. Esordio con sconfitta - 0-1 - in casa con il Napoli, poi tre vittorie tra Coppa Italia e Serie A, con la porta inviolata nelle ultime due a fronte di 5 gol siglati. A testa bassa, corre l’Udinese, con un gioco offensivo, veloce e propositivo. La cura Oddo sembra funzionare, ora c’è un ostacolo rilevante come l’Inter. Dura, ma non impossibile; d’altronde - come lui stesso recita - “prima o poi dovranno pur perdere”. Chissà.

Spalletti conferma il 4-2-3-1. In porta Handanovic, difesa composta - destra verso sinistra - da D’Ambrosio, Skriniar, Miranda e Santon. Vecino e Borja Valero in cabina di regia, Brozovic dietro Icardi con Candreva e Perisic ali. 

Lo scialbo 0-0 ottenuto in Coppa Italia - passaggio del turno conseguito poi ai rigori - contro il più che modesto Pordenone - compagine di Serie C - ha costretto Spalletti a porsi delle domande, a strigliare la squadra verso un impegno difficile come quello odierno. Impegno che - se portato a termine con i 3 punti in tasca - potrebbe avvicinare l’Inter al titolo di campione d’inverno. Riconoscimento che sulla carta vale zero, ma che insegna in ottica Maggio. Tornano i titolari, tranne Gagliardini che farà spazio a Brozovic. Vincere è obbligatorio, correre per non farsi raggiungere. 

Sono 88 i precedenti totali tra le due compagini. Comanda l’Inter con 43 vittorie, l’Udinese ne annovera 20 mentre sono 25 i pareggi. L’ultimo head to head risale al Maggio scorso, ultima giornata di campionato. Roboante 5-2 casalingo dell’Inter, che spera in un tonfo del Milan per andare in Europa League. I nerazzurri ipotecano la vittoria già nel primo tempo con le marcature di Eder, Perisic, e Brozovic. Nella seconda frazione, ancora Eder e l’autogol di Angella cancellano le realizzazioni di Balic e Zapata. 

Arbitra Maurizio Mariani coadiuvato da Fiorito e Di Iorio, quarto uomo Piccinini. VAR (Video Assistant Referee) Massa, AVAR (Assistant of Video Assistant Referee) Peretti.

Benvenuti alla diretta scritta - live e online - di Inter vs Udinese