Chievo-Juve, i convocati bianconeri e la probabile formazione di Allegri
Douglas Costa ha festeggiato così il suo gol contro il Genoa. | juventus.com

Chievo-Juve, i convocati bianconeri e la probabile formazione di Allegri

Dubbio Matuidi-Sturaro a centrocampo col 4-3-3, altrimenti dentro Bernardeschi e 4-2-3-1; De Sciglio in ballottaggio con Lichtsteiner sulla destra. Le ultime per i campioni d'Italia.

Phillip-Sottile
Gianluigi Sottile

Serie A, giornata numero ventidue, si comincia questa sera. Ad aprire il programma sarà la sfida fra Sassuolo ed Atalanta, ma la gara più attesa del sabato è certamente quella che vedrà in scena la Juventus sul campo del Chievo, in un duello tutt'altro che scontato e che i campioni d'Italia, come al solito, sono chiamati a vincere per mettere pressione addosso al Napoli capolista. I bianconeri hanno diramato da poco l'elenco dei convocati per la prossima partita, che andiamo subito a fornirvi per intero.

Portieri: Buffon, Szczesny, Pinsoglio;

Difensori: De Sciglio, Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Rugani, Chiellini, Asamoah, Alex Sandro;

Centrocampisti: Khedira, Pjanic, Matuidi, Sturaro, Bentancur.

Attaccanti: Douglas Costa, Bernardeschi, Mandzukic, Higuaìn.

Un totale di venti uomini, con tutte le conferme rispetto alle impressioni che vi avevamo raccontato negli scorsi giorni. Torna a disposizione Buffon, che partirà dalla panchina ma giocherà solo in settimana, contro l'Atalanta in Coppa Italia; out ancora Howedes, così come Marchisio, Cuadrado e Dybala, tutti infortunati. Per quello che riguarda la formazione, i dubbi principali sono due: il primo riguarda la possibile esclusione di Matuidi, non al meglio fisicamente, per far spazio eventualmente a Sturaro con la conferma del 4-3-3 come modulo di base oppure, meno probabilmente, a Bernardeschi, con un ritorno al 4-2-3-1. L'altra grossa incertezza è quella che tocca Mattia De Sciglio, insidiato da Lichtsteiner per il proprio posto sulla fascia destra.

Il resto dell'undici sembra parecchio definito. In porta ci sarà Szczesny, come ha detto ieri Allegri in conferenza stampa; davanti a lui, oltre al dubbio sulla fascia destra, a sinistra dovrebbe esserci Alex Sandro con Barzagli e Benatia al centro e Chiellini a riposo. A centrocampo Khedira, Pjanic e Sturaro sono quelli con le quotazioni più alte, con il tridente formato da Douglas Costa, Higuain e Mandzukic in avanti. Segue dunque la probabile formazione della Vecchia Signora per la sfida di oggi al Bentegodi:

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Sturaro; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. All. Allegri

VAVEL Logo