Genoa: Hiljemark ha sostenuto le visite mediche, vicino il ritorno di Polenta. Piace Bisoli del Brescia

Fitti movimenti di mercato per il Genoa, che riabbraccia Oscar Hiljemark e punta al ritorno di Diego Polenta. Chiesto anche Bisoli al Brescia, Taarabt non si muove nonostante l'interesse dello Spartak Mosca.

Genoa: Hiljemark ha sostenuto le visite mediche, vicino il ritorno di Polenta. Piace Bisoli del Brescia
Source photo: profilo Twitter Genoa Calcio

Continua freneticamente ma nel contempo silenzioso il mercato del Genoa. In queste ultime ore di mercato, i rossoblu stanno infatti sondando vari profili, prelevando nel contempo Oscar Hiljemark. Nella giornata di oggi, il centrocampista svedese ha infatti sostenuto le visite mediche, dimostrandosi voglioso di tornare in Liguria. Reduce dalla positiva esperienza al Panathinaikos, Hiljemark porta esperienza e tecnica, inserendosi in un ambiente tecnicamente già noto e tagliato per le proprie caratteristiche tecniche. Fitti contatti anche per Dimitri Bisoli del Brescia, seguito da tempo dalla dirigenza rossoblu. La trattativa dovrebbe evolversi, comunque, nei prossimi giorni.

In ottica acquisti, potrebbe ufficializzarsi il ritorno in rossoblu di Diego Polenta, difensore classe '92 cresciuto proprio nelle giovanili del grifone. Dopo l'esordio in Serie A nel 2011, Polenta si mette in luce con la maglia del Bari, parentesi positiva che gli frutta 89 presenze e quattro reti. Rientrato dal prestito, è in Argentina che conferma le proprie doti, segnando 3 reti in ottantacinque presenze. Nelle prossime ore le parti dovrebbero rincontrarsi, ufficializzando così il "ritorno del figliol prodigo". Per uno straniero che viene, un altro potrebbe partire: si tratta di Taarabt, fortemente voluto dallo Spartak Mosca. Difficile, comunque, che il Genoa si privi del suo gioiello.

Mentre la società lavora con frenesia, la rosa si ritroverà solo mercoledì, con Davide Ballardini che ha scelto di concedere tre turni di riposo ai propri ragazzi. Sempre presso il centro sportivo Signorini, i liguri cominceranno a preparare il delicato monday-night contro la Lazio, rosa ferita dalla discutibile sconfitta contro il Milan e dunque sicuramente decisa a vincere con rabbia e concentrazione. Il tecnico, al di là delle consuete sessioni di allenamento, cercherà di inserire lentamente i nuovi acquisti e valuterà le condizioni dell'acciaccato Gentiletti, il cui problema fisico dovrà essere tenuto sotto controllo.