Bessa, Pizarro e Polenta: il punto sul calciomercato del Genoa

Diego Polenta non arriverà per questioni di passaporto, è tutto fatto per l'ingaggio di Daniel Bessa dall'Hellas Verona. Si avvicina Pizarro del Siviglia, mentre Diego Laxalt non partirà.

Bessa, Pizarro e Polenta: il punto sul calciomercato del Genoa
Source photo: profilo Twitter Genoa

Il Genoa mette le mani su Daniel Bessa. Secondo quanto riportato oggi da Il Secolo XIX, infatti, i rossoblu hanno infatti definitivamente convinto l'Hellas a cedere la mezz'ala con la formula del prestito con diritto di riscatto. Ormai lontano dai piani tattici di Fabio Pecchia, il brasiliano raggiungerà presto il Grifone, con cui potrà risollevare le proprie sorti sportive. Oltre a Bessa, è pronta un'offerta anche per il centrocampista Guido Pizarro del Siviglia, che con l'arrivo in Andalusia di Roque Mesa difficilmente troverà spazio. Salta per questioni di passaporto, invece, l'ingaggio di Diego Polenta: l'uruguayano classe '93 resterà dunque al Nacional Montevideo.

Vicinissimo anche Yawad El Yamiq, difensore marocchino attualmente in forza al Raja Casablanca. Giovane e talentuoso, El Yamiq rimpinguerebbe un reparto comunque abbastanza folto, crescendo con calma e diventando un perno della futura linea difensiva rossoblu. In caso di cessione di qualche difensore, il marocchino potrebbe addirittura giocare in questa stagione, testando fin da subito le sue capacità. Il primo nome sulla lista dei partenti è quello di Gentiletti, voluto dal Benevento e da qualche club estero. Nelle altre zone del campo, fitti contatti con il Cagliari, che avrebbe messo gli occhi sia sua Cofie che su Rigoni. In caso di fumata nera, quest'ultimo potrebbe lasciare a fine stagione il Genoa a parametro zero.

Situazione particolare merita invece quella inerente Laxalt, voluto dalla Roma per dare maggior peso al tridente offensivo. Pezzo pregiato della rosa a disposizione di Ballardini, l'esterno è stato chiesto dai giallorossi, che avrebbero inserito nella trattativa Bruno Peres, ormai ai margini del progetto giallorosso. Il Genoa ha però fatto muro e difficilmente la trattativa si farà, soprattutto considerando l'impossibilità di trovare celermente un sostituto. Salvo clamorosi ribaltoni, si conclude senza eccessivi stravolgimenti il calciomercato del Genoa: Ballardini ora avrà tutto il tempo per fare bene e conquistare velocemente la salvezza.