Verso Lazio-Dinamo: prenotarsi per il "Gran Galà"

Verso Lazio-Dinamo: prenotarsi per il "Gran Galà"

Lazio e Dinamo Kiev, allo Stadio Olimpico di Roma, si giocano una fetta di qualificazione ai quarti della Uefa Europa League.

LeviAckerman19
Marco Palleschi Terzoli

Il pubblico non sarà quello delle grandi occasioni (previsti circa 15 mila spettatori), ma la location è sempre la stessa: lo Stadio Olimpico di Roma sarà il campo di battaglia che vedrà contrapposte la Società Sportiva Lazio e il Futbol'nyj Klub Dynamo Kyïv. In palio c'è l'andata degli ottavi di finale dell'Europa League 2017/2018, con vista sui quarti di finale. Fischio d'inizio alle 21:05, match in chiaro su TV8. 

QUI LAZIO - TURN-OVER CONFERMATO

La Lazio dovrà dosare le forze dei suoi uomini. Fra tre giorni ci sarà il delicatissimo match al Sant'Elia contro il Cagliari, poi il ritorno di Europa League e il Bologna all'Olimpico. Ragion per cui, la scelta di Simone Inzaghi è quella di mantenere intatta l'ossatura della squadra, pur non rivoluzionando la formazione. Si va così verso l'ennesima conferma del marchio di fabbrica 3-5-1-1, con Thomas Strakosha a difendere i pali della porta. La linea di difesa a tre sarà composta da Quissanga Bastos (a destra), Luiz Felipe Ramos Marchi (al centro) e Fortuna Wallace (a sinistra). Patricio Gabarrón Gil insidia l'angolano, che però parte favorito. A centrocampo pronta la staffetta: riposeranno Marco Parolo Sergej Milinkovic-Savic. Dal primo minuto pronti Alessandro Murgia Luis Alberto, che, per l'occasione, verrà riproposto mezz'ala. Lucas Leiva inamovibile davanti alla difesa, con Jordan Lukaku (in vantaggio su Senad Lulic) e Dusan Basta sulle corsie laterali. Davanti, confermato Felipe Anderson a supporto di Ciro Immobile. Il centravanti di Torre Annunziata sarà ancora titolare; Inzaghi vuole blindare subito il passaggio del turno.

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Wallace; Basta, Murgia, Leiva, Luis Alberto, Lukaku; Felipe Anderson; Immobile. 

Un'accelerazione di Felipe Anderson contro l'FCSB. Foto prelevata dal Profilo Facebook Ufficiale della S.S Lazio.

QUI DINAMO - UCRAINI RIMANEGGIATI 

Non potrà schierare l'undici tipo, Aljaksandr Chackevič, per la delicata sfida contro la Lazio. Di fatti, Georgi BushchanDieumerci Mbokani Serhiy Sydorchuk non saranno della partita. Tre assenze pesanti per la Dinamo, ma che non renderanno meno insidiosa la squadra ucraina; volenterosa di giocarsi le proprie chance. In porta ci sarà una vecchia conoscenza della LazioDenys Boyko ha già sfidato i capitolini in due circostanze. Correva la stagione 2015/2016, quando il suo Dnipro affrontava l'allora squadra di Stefano Pioli nella fase a gironi dell'Europa League 2015/2016. L'andata finì 1-1, con goal beffa di Yevhen Seleznyov nel recupero, mentre il ritorno vide l'affermazione (3-1) della squadra romana, grazie alle reti siglate da Antonio CandrevaMarco Parolo Filip Djordjevic. La linea di difesa a quattro sarà composta da Mykola Morozyuk a destra e Josip Pivaric a sinistra. Al centro, ci saranno Evgen KhacheridiTamás Kádár. Il modulo di riferimento sarà il 4-3-3, con il trittico di centrocampo che sarà verosimilmente composto da Denys GarmashVolodymyr Shepelev Vitali Buyalsky. Davanti, il tridente sarà composto da Derlis González (a sinistra) e Viktor Tsygankov (a destra). Al centro, l'unica punta sarà il brasiliano Junior Moraes

PROBABILE FORMAZIONE DINAMO KIEV (4-3-3): Boyko; Morozyuk, Khacheridi, Kádár, Pivaric; Garmash, Shepelev, Buyalsky; Tsygankov, Moraes, Gonzàlez. 

VAVEL Logo

    Società Sportiva Lazio Notizie

    5 giorni fa
    8 giorni fa
    9 giorni fa
    10 giorni fa
    11 giorni fa
    14 giorni fa
    18 giorni fa
    22 giorni fa
    23 giorni fa
    24 giorni fa
    24 giorni fa