Sassuolo - Iachini: "Con la SPAL importante ma non decisiva, dobbiamo essere uniti"
Source photo: twitter Sassuolo

Sassuolo - Iachini: "Con la SPAL importante ma non decisiva, dobbiamo essere uniti"

Le parole del tecnico Iachini sul suo Sassuolo e sulla prossima sfida contro la SPAL.

antonio-abate
Antonio Abate

Una sfida casalinga da non sottovalutare. Non usa giri di parole Beppe Iachini, tecnico del Sassuolo intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida contro la SPAL: "Partita importante ma non decisiva ai fini del campionato. Ci siamo preparati come tutte le altre settimane cercando di migliorare soprattutto in fase offensiva. La prestazione solitamente l’abbiamo trovata, dobbiamo ritrovare i gol. Rispettiamo l’avversario, giocano insieme da tempo con in aggiunta giocatori esperti. Il gol sbagliato da Destro settimana scorsa dimostra che nel calcio spesso i risultati li determinano gli episodi. Mi auguro vengano a sostenerci tanti tifosi perché ne abbiamo bisogno: spero capiscano che l’impegno noi l’abbiamo sempre messo".

In seguito, il tecnico del Sassuolo ha parlato della morte di Astori: "C’è grande amarezza e tristezza. Dobbiamo andare avanti giocando secondo i valori dello sport che erano cavallo di battaglia di Davide: serietà, professionalità e impegno".

Passaggio importante, infine, sul momento negativo della rosa: "È facile fare i giocatori quando va tutto bene, è in queste situazioni che serve maggior convinzione. È fondamentale l’unità di intenti di tutto il Sassuolo per trovare i punti che servono" conclude Iachini

VAVEL Logo

Calcio Notizie

16 ore fa
un giorno fa
un giorno fa
un giorno fa
2 giorni fa
2 giorni fa
2 giorni fa
2 giorni fa
2 giorni fa
2 giorni fa
2 giorni fa