Milan, testa al Genoa: spazio a Kalinic, Montolivo e Borini
acmilan.com

Milan, testa al Genoa: spazio a Kalinic, Montolivo e Borini

I convocati e la probabile formazione rossonera.

ari-radice
Arianna Radice

Domani alle 18.00 si sfideranno a Marassi due squadre rigenerate dal cambio in panchina: da una parte il Genoa di Ballardini e dall'altra il Milan di Gennaro Gattuso. 

I rossoneri sono reduci dallo stop contro l'Arsenal che complica e non poco l'avventura in Europa League, ma rimangono imbattuti nel 2018 in Serie A. Il Milan vuole continuare la rincorsa al quarto posto, ma attenzione al Grifone che vuole allontanarsi il più possibile dalla zona retrocessione. Il Genoa che, nonostante la classifica, subisce pochi gol. A Marassi il Diavolo fa sempre fatica, difatti sono tre anni che i rossoneri restano a secco . 

Gattuso, anche in vista del ritorno contro i Gunners, farà sicuramente qualche cambio: in cabina di regia Riccardo Montolivo farà rifiatare l’argentino Lucas Biglia e Nikola Kalinić al posto di Patrick Cutrone. Bisognerà poi capire dove verrà schierato Fabio Borini: l'ex Liverpool potrebbe agire nel ruolo di terzino destro, facendo riposare Davide Calabria, o nel tridente offensivo, al posto di uno tra Suso e Calhanoğlu. 

I CONVOCATI

PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari
DIFENSORI: Antonelli, Bonucci, Calabria, Gomez, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata
CENTROCAMPISTI: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Mauri, Montolivo
ATTACCANTI: Borini, Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso.

LA PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria (Borini), Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso (Borini), Kalinić, Çalhanoğlu (Borini). A disposizione: A. Donnarumma, Storari, Musacchio, G. Gómez, C. Zapata, Antonelli, Locatelli, Biglia, Mauri, Borini (Calabria, Suso o Çalhanoğlu), Cutrone, A. Silva. Allenatore: Gattuso

VAVEL Logo